INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

preparazione

15° - preparazione






commento del fotografo
L'operazione di fasciatura delle mani prima di mettere i guantoni.
autoreinformazioni sulla fotografia
Sandro Rafanelli

 alias SAndro 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 22. Fuori dal tempo
galleria: Sport
macchina: Canon EOS 300D
obiettivo: Sigma 28mm f/1.8
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/13 sec
diaframma: f/2.8
focale: 50 mm
ISO: 100
flash: no
bilanciamento del bianco: tempo sereno
data: 22 Ottobre 2006
data di upload: 18 Novembre 2006 - 17:41

tags: sport
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 3
6 7
5 9
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione15° su 24 1592°
punteggio 5.737 5.737
numero voti1919
commenti3
visite1712036

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    SAndro  [6 Dicembre 2006 - 13:52]
l'autore rispondela pubblicità di un profumo....?
mmmh... interessante, potrebbe essere Hugo Boxe :-)
    Tommy  [5 Dicembre 2006 - 23:14]
La foto è molto bella ed intende il tema in maniera assolutamente differente rispetto alle altre foto. Per questo nel voto chiudo un occhio riguardo al fatto, che giustamente è stato notato, che le mani (le mie) sono troppo esili per dare la sensazione di un vero pugile. Mea culpa?
L'inquadratura è molto efficace e mi ha stupito vedere quello che riuscivi a vedere dietro all'obiettivo quando io, in posa, vedevo la macchina posizionata con fermezza in una posizione apparentemente inspiegabile dello spazio. Ma la cosa che mi piace di più è quell'alone azzurro sul fondale che circonda, come un'aureola, la mano fasciata.
...però trovati uno meglio di me come soggetto...
    sisco!  [5 Dicembre 2006 - 23:10]
Uno scatto dalla qualità buona, sul filone di altri tuoi lavori quali "nelle Sue mani" o "Let love in".
Se partiamo da quest'ultimi non posso che giudicare negativamente lo scatto, perchè come ammetterai tu stesso si nota un notevole passo indietro: evidente che non avevi tempo da perdere ed hai preparato lo scatto in fretta e furia. Ma non sto qui a fare critiche che tu stesso sei in grado di fare, meglio di me.

Nel complesso l'idea è molto buona: anche tu, come altri, scegli di rappresentare una parte "marginale" dello sport, o meglio un dettaglio; in più tu anticipi non solo l'azione principale dello sport (come in "L'attesa" di Jacopo Salvi), ma lo sport stesso! Tutto ciò s'inserisce perfettamente nel tema principale dell'intera edizione Fuori dal tempo!
Come sempre mi piace un approccio così personale e lo premio, bravo.

Non sto a sottolineare anche io che la fascia utilizzata è una garza medica (visti i miei frequenti infortuni quando "praticavo" la conosco molto bene...) che non mi pare adatta allo scopo.

Bravo per l'idea, la qualità dell'immagine è nella media, (quindi per la TUA media insufficiente!). Peccato che tu non abbia avuto tempo per realizzare qualcosa di più curato!


PS. personalmente non vedo l'artificialità della foto, ed in questo caso nemmeno la "perfezione": non è che nei giudizi partiamo con un po' di preconcetti?
La foto è imperfetta e naturale, magari "costruita" (concetto ben diverso però!), ma ricca di elementi che la rendono calda e "sporca".
    MacMauro  [5 Dicembre 2006 - 22:52]
    Viola  [5 Dicembre 2006 - 20:59]
non me ne intendo di pugilato... a me piace un sacco!!!!
si, sa un po'di pubblicita` ...tipo del profumo... ma alla fine queste foto stanno sulle riviste di tutto il mondo... mica male....
    maxim  [5 Dicembre 2006 - 20:38]
Sandro,ma te la prendi per lo scatto del pallone e poi invii una foto pubblicitaria anche tu!è comunque una bella foto, non te la prendere ma manca l' azione.
    Nick  [5 Dicembre 2006 - 19:59]
La scena e il famoso "tempo dello sport" possono starci, ma manca di quella tensione che forse invece ricercavi.
Come già detto le mani che hai fotografato non sono proprio quelle che ho nella mente se penso ad un pugile.
Forse troppo nero di contorno, avrei provato a stringere di più sulle mani.

Mi piace la seconda mano sfocata.
    SAndro  [5 Dicembre 2006 - 18:59]
l'autore rispondeInvece lo posso dire, perchè lo sport che ho scelto l'ho fotografato solo io!

Chi ti ha detto che l'ho fatta in casa?
    Lapo  [5 Dicembre 2006 - 18:51]
Non puoi dire agli altri che ci sono un sacco di sport da fotografare e poi ti fai la foto in casa. Ottima l'idea di scegliere un momento, il tempo della preparazione, drammatico come gli attimi prima di un combattimento; anche se in tutti i film sulla boxe è un'immagine che ricorre di solito con il pulviscolo dovuto alla polvere di magnesio per asciugare il sudore.
    SAndro  [5 Dicembre 2006 - 14:17]
l'autore rispondeRispondo alle critiche sul "tempo" dello sport.
Io non sono d'accordo, qui il tempo è secondo me una componente fondamentale, è l'atto della preparazione, la sua lenta evoluzione, i movimenti che anticipano l'azione, è la quiete prima della tempesta, il pathos e poi mi piaceva non mostrare il momento in cui esplode tutto, ma la sua costruzione.
Ho scelto di raccontare lo sport con un prologo. E' una scelta che in questa galleria non ha fatto nessuno.
D'accordo invece con i giudizi tecnici sulla fasciatura, ringrazio Carlotta e Whisper per le giuste critiche. D'altronde è vero, potevo fare di meglio da questo punto di vista.
    il Balla  [1 Dicembre 2006 - 17:53]
Realizzazione perfetta, ma il soggetto risulta finto: è la riproduzione di un pugile che si
sta preparando prima di un incontro. L'idea è ottima, ma non puoi sempre
riprodurre in casa le tue idee...specie come in questo caso che si tratta di
sport! Forse una foto, anche meno perfetta, ma che rappresentava un vero pugile sarebbe stata più indicata. Questo è il mio parere.
    sandrino  [30 Novembre 2006 - 23:40]
mi associo !!!
    SimoM  [30 Novembre 2006 - 12:07]
    GaetanoB  [30 Novembre 2006 - 06:10]
La foto indubbiamente è perfettamente eseguita, ma anche secondo me manca di azione. E soprattutto, non riesce a trasmettere il senso dell' attesa che puo' esistere in quel momento
   alessandro ancillai [29 Novembre 2006 - 23:44]
Perche' nello sport il tempo e' fondamentale, fa parte dell' azione,e' componente irrinunciabile del movimento e...

Hai disatteso le tue stesse aspettative, quindi valuto la tua come sempre una buona immagine MA
Non hai osato , non vedo l' azione, e non vedo la scelta di questo TEMPO.
E invece delle note , tipo ma dove l hai scattata al pronto soccorso, oppure
perche' io da piccolo...ne sto leggendo davvero delle belle,risparmiateci
                               Grazie
    whisper  [28 Novembre 2006 - 14:15]
Essendo un' attività sportiva che poco conosco, dal punto di vista tecnico, ho chiesto la consulenza a un mio collega, che è un istruttore di boxe.
La fasciatura è quella preliminare per i pugili professionisti. mentre i dilettanti hanno altro tipo di fasciatura Poi mi ha spiegato anche tutto il procedimento delle fasi successive. (PC è utile anche per migliorare altre conoiscenze, oltre a quella fotografica). La foto fa correttamente  riferimento a uno sport, ma, pur essendo tecnicamente perfetta, non trasmette il pathos e l' atmosfera di questo momento preparatorio nello spogliatoio.
    Emii  [26 Novembre 2006 - 22:49]
Per i miei gusti un po' troppo "artificiale", ma tecnicamente ineccepibile!
    giosas  [23 Novembre 2006 - 19:44]
Foto splendida ma e propedeutica alla disciplina sportiva e non all'azione sportiva
    Jack  [22 Novembre 2006 - 11:38]
Questa è una delle tue foto che mi è piaciuta di meno. Se si parla di tecnica, non si discute, la luce che le hai dato è molto bella e affascinante. Ma è il soggetto della foto che non mi convince. E' troppo statica e da studio, ed anch'io concordo con CiniC che la garza mi convince poco.
    Riccio  [20 Novembre 2006 - 15:36]
piu che un pugile in preparazione sembra un pugile al pronto soccorso visto l'uso della garza. Cmq l'idea era buona e lo scatto ben fatto.
    Carlottaddeluca  [20 Novembre 2006 - 08:59]
mi piace l'idea , uno scatto del genere lo avevo fatto un pò di tempo fà in un palestra di Roma con una mia amica pugile, ma a mio avviso per rendere bene l'idea di questo sport le fascie dovrebbero essere quelle che si utilizzano nella realtà. e poi le mani ...sono lo specchio del pugile..non bastano mani qualsiasi..ho fatto pugilato e ti posso assicurare...che cambia di molto, vista la tua bravura dovresti provare a fare qualche foto ad un vero atleta..sarebbe tutta un'altra cosa. comunque bravo!!!
    CniK  [18 Novembre 2006 - 19:03]
Sei sicuro che sia una semplice garza quella che mettono i pugili? Avrei preferito un soggetto sportivo vero, non da sala di posa.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]