INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Ogliastra


di Antonio Ulzega
10 immagini - 1.32 mb
data di pubblicazione: 5 Febbraio 2015

luogo: Sardegna
periodo: Dicembre 2014


tags: carsismo, ogliastra, sardegna, tacchi, ulzega

visualizza come slideshow

142 preferenze  vota

(2 commenti)
visto 1831 volte

Share
Torna ai Portfolio




OGLIASTRA


Nella Sardegna centro-orientale, sotto il massiccio del Gennargentu, si estende la regione dell’Ogliastra con i suoi “tacchi”, tavolati calcarei di età mesozoica limitati da ripide pareti verticali alte qualche centinaio di metri. 
Sui “tacchi” dominano le morfologie carsiche con voragini, doline, grotte ricche di concrezioni, valli cieche, il tutto ricoperto da fitti boschi di querce antiche. 
I “tacchi”, smembrati, sollevati ed abbassati in blocchi dalla tettonica alpina, sono separati da profonde valli fluviali in rapida evoluzione dove sono frequenti episodi franosi.
Il paese di Gairo, sul versante sinistro del Rio Pardu, venne distrutto da una frana nei primi anni ’50 ed ancora oggi i ruderi delle case biancheggiano abbandonati.

Sardegna, Ogliastra, dicembre 2014



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  PX - 21.000 GB  [3 Marzo 2015 - 20:57]

Belle fotografie e ottima lezione di geologia!

  Monyca  [8 Febbraio 2015 - 11:02]
Dal punto di vista paesaggistico l'Italia e' una meraviglia, questi luoghi inviolati sembrano appartenere a un altro tempo, mi fa felice leggere invece che sono del 2014. Dove non mette mano l'uomo, rimane un po' di Paradiso.



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]