INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

18 Marzo 2006 - 20 Maggio 2006
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Ritratto contro il muro

10° - Ritratto contro il muro

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Particolare di un murales scovato lungo la "via dell'amore" alle 5 Terre in provincia della Spezia.
autoreinformazioni sulla fotografia
Claudio Ciani

 alias Claudio 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 19. Street ART
galleria: Graffiti
macchina: Canon EOS 10D
obiettivo: 28 - 200 f 3,5 - 5,6 USM
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/125 sec
diaframma: f/6.3
focale: 80 mm
ISO: 200
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
luogo dello scatto: Via dell'amore Riomaggiore - Manarola (SP)
data di upload: 18 Marzo 2006 - 20:51

tags: paesaggio urbano
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 2
6 5
5 1
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione10° su 20 1301°
punteggio 5.93 5.93
numero voti88
commenti0
visite2581893
comunicazioni
bollino Top-SpeedAssegnato per la velocità e il tempismo nella presentazione dell'immagine i primi giorni dell'edizione.
I dettagli nel capitolo 13. Medaglie, Bollini e Premi del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    SAndro  [20 Maggio 2006 - 23:50]
Un ritratto, un graffito/ritratto. Mi trovo d'accordo con la critica che ti hanno rivolto un po' tutti, cioè sul concentrarti su un dettaglio ritagliato dal contesto, e qui (il sentiero dell'amore) poteva essere un notevole valore aggiunto se "piazzato" con efficacia, anche se non posso però far pesare troppo questo giudizio dato che non mi ricordo questo graffito in che punto si trova e probabilmente poteva non essere un granchè l'intorno.
Mi piace molto il lato umano della figura e il tuo non volerla caricare con un'altra "scritta", questa volta la tua.
    il Balla  [19 Maggio 2006 - 16:49]

Foto che tende a rappresentare il graffito come un dipinto…un disegno su tela…un arte non più da strada ma quasi da cavalletto…e saresti anche riuscito nel tuo intento, ma purtroppo le altre scritte disturbano e guastano questo bel ritratto.

    Tommy  [13 Maggio 2006 - 14:05]
La sguardo sulla storia che si cancella. Le scritte sono fondamentali a dar corpo, e senso, al triste volto, assieme a quelle striature orizzontali che conferiscono un senso di passaggio. Però manca qualcosa. Non so se sia qualche brandello di contesto in più (ad esempio la scritta rosa in basso a sinistra mi incuriosiva) o la mancanza di sharpen (per quello ci potevi anche provare). Fatto sta che rimane al limite del ritratto e non riesce a fare quel balzo verso la bella fotografia.
    Grunter  [9 Maggio 2006 - 12:16]
Bel disegno, più che graffito classico. Hai provato a scattarla anche da altre angolazioni?
    selvy  [2 Maggio 2006 - 16:31]
sinceramente preferisco altri tipi di graffiti...più colorati ed elaborati.
    Jack  [19 Aprile 2006 - 13:02]

Pochi colori, ma tanto sentimento!


Uno scatto sui generis che si diversifica dagli altri. Ma avrei preferito leggerci un contesto, un contorno. Insomma non si vede dove sta e come. Potrebbe essere anche un muro di Fucecchio...

    Emii  [15 Aprile 2006 - 14:59]
Concordo con Sisco, veramente bella l'espressione triste del volto raffigurato, sembra completamente assorto nei suoi pensieri, lontani anni luce dal momento presente.

Peccato le scritte sopra con cancellina e pennarelli, sciupano un po l'immagine ma forse contribuiscono a renderla anche un po' più "vera"
    sisco!  [9 Aprile 2006 - 12:25]
La tua scelta è controcorrente rispetto alle aspettative di graffitti street spray ultracolorati ed alaborati: al contrario il volto che fotografi sembra disegnato su un pezzo di carta appallottolato e gettato a terra, raccolto per caso da un attento passante.
Complimenti, sei un attento passante...

Personalmente apprezzo molto il disegno e la triste espressione che impregna ogni tratto della figura, la semplicità con cui l'autore racconta il suo stato interiore esalta ancora di più la malinconia generale del graffito.
La tua bravura, da fotografo, è quella di individuare e presentare il lavoro, escludendo completamente il contesto: in questo caso un'ottima scelta, visto che qui siamo di fronte ad un quadro all'interno di un museo. Un quadro che trasmette la sua quotidianità nelle altre scritte, nella sporcizia del muro, nel degrado del disegno stesso!

Bravissimo, una voce fuori dal coro!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]