INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Brudstock 2015


di Christian Taliani
15 immagini - 2.76 mb
data di pubblicazione: 4 Settembre 2015

luogo: Polcenigo (Pordenone)
periodo: 2015


tags: 2015, brudstock, concerti, musica, polcenigo, pordenone, taliani, woodstock

visualizza come slideshow

140 preferenze  vota

(5 commenti)
visto 1896 volte

Share
Torna ai Portfolio




BRUDSTOCK 2015


In una festosa atmosfera un po’ retrò, un po’ Peace&Love, si svolge, nei pressi di Polcenigo, un concerto gratuito di tre giorni che rievoca il più noto Woodstock del ’69. Bruno, l’ideatore che da ben 18 anni organizza l’evento, ha unito il suo nome a quello del celebre concerto americano, ed ha così creato Brudstock!   (http://www.brudstock.it/)

Nella prima giornata di quest’anno, edizione 2015, il concerto è stato aperto dai ‘The Rose’, cover band di Janis Joplin, tra cui spicca l’esplosiva e bravissima cantante Tara Degl’Innocenti. A seguire, gli Animals: in questo caso non una cover band, ma il gruppo ufficiale, di cui un paio di componenti risalenti al gruppo storico, altri due più recenti.

Ed è così che per una serata, la grande musica degli anni ’60 ha entusiasmato e divertito fan di tutte le età, fino alla chiusura degli Animals, da brivido, con ‘The House of the Rising Sun’.



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage

reportage


reportage


>> Guarda in modalità SLIDESHOW



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  Monyca  [23 Gennaio 2016 - 14:21]
belle luci da palco e da concerto. Da tenere presente l'evento per la prossima volta!!!
  MeriLu  [10 Novembre 2015 - 19:46]
Bellissima sequenza di immagini. E' difficile, almeno per me, scattare delle belle foto ai musicisti su di un palco e tu ci sei riuscito benissimo: sembra di sentire la musica mentre le guardi! Compliments!
  Christian  [19 Settembre 2015 - 09:11]
Grazie ad entrambi per i commenti, troppo generosi.
Benvenuto qui rocco, che coincidenza! Per me questo genere di foto è un po' nuovo, ma su questo sito puoi trovare diversi portfolio di concerti o spettacoli teatrali di fotografi ben più esperti.
Io per l'occasione avevo solo un obiettivo, 50 mm fisso, f1.8, che utilizzo davvero poco, volevo quindi anche fare pratica e mi sembrava l'occasione buona. L'ho tenuto prevalentemente su f1.8 e generalmente tempi di 1/250 o 1/320. Ho composto il portfolio con un mix immagini abbastanza ravvicinate (non era difficile arrivare sotto il palco, un po' lateralmente) ed altre un po' più ampie, e ho cercato a volte di sfruttare la luce che circonda i capelli, sia del pubblico che dei musicisti.
  rocco  [18 Settembre 2015 - 10:39]
c'ero anch'io a questo evento e garantisco che mi ha molto coinvolto, brava la joplin italiana, ottima voce, io altresì avevo ascoltato l'altra interprete che l'anno prima aveva interpretato canzoni della stessa artista americana e la considero un po più jopliana di questa, che resta ripeto di grande bravura, emodionentissimi gli animals, uno dei concerti che mi ha più emozionato in generale.
ho fatto pure io foto e devo dire che le mie non hanno la qualità di queste, molto ben curate.
sono nuovo del sito e mi sto destreggiando solo ora,con questo mio primo commento, ti chiedo le impostazioni della fotocamera per fotografare questi eventi, se possibile, vorrei imparare, non sono alle prime armi ma mi sento così imbranato a vedere i lavori degli altri.
complimenti.
  melisendo  [7 Settembre 2015 - 09:08]
Tre cose mi piacciono di questo bel reportage: il taglio e la qualità delle foto,
l'organicità del racconto ed il riferimento ai "miei" anni '60.



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]