INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Complessità della luce

Complessità della luce






commento del fotografo
Il complesso disegno della luce scava nella pietra segni più forti dell'opera dell'uomo.
Talvolta questi segni si mescolano tra loro, creando geometrie complesse che mutano istantaneamente con il trascorrere del tempo.
autoreinformazioni sulla fotografia
Simone Scortecci

 alias sisco! 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 18. Natural Beauty
galleria: Geometrie
macchina: Canon PowerShot A40
sorgente: digitale
tempo di posa: 1 sec
diaframma: f/2.8
focale: 45 mm
ISO: 100
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
luogo dello scatto: Budapest
data: 7 Ottobre 2005 - 18:04
data di upload: 5 Marzo 2006 - 21:47

tags: architettura, notturno
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 2
7 1
6 3
5 1
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 25 287°
punteggio 6.924 6.924
numero voti88
commenti2
visite662112

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Tommy  [15 Marzo 2006 - 20:35]
La luce è irreale, forse si tratta di una serie di riflettori artificiali che illuminano dal basso fuori dalla galleria? Mi confermerebbe l'ipotesi la ora tarda nel pomeriggio in ottobre.
L'idea di ritrarre una geometria perfetta (come dubitare dell'aderenza al tema?) come sono le architetture tradizionali rimodellata dalla luce che crea imperfezioni sulle superfici nette, è un'ottima idea. In questo forse vengono i dubbi sul tema (come commenta Simone...ma sei scemo? :-P ), ma è proprio interessante la contemporanea affermazione e negazione di una "certezza" formale attraverso il principale strumento della fotografia, la LUCE. Sembra dipinta; anche i colori contribuiscono a questo effetto. Si respira un senso di sospensione some quello che devi aver provato nel vedere questa sala.
    SAndro  [14 Marzo 2006 - 23:57]
Emozionante, ambiziosa e romantica. Questi sono gli aggettivi che mi esprime questa immagine.
Bellissima nelle suggestioni che suggerisce, nei giochi ondeggianti delle geometrie luminose, quasi un segnale, un dolce sussurro sulle volte notturne, una sirena che incanta con la sua melodia da un altro mondo.
E' nella sua inafferrabilità, nel suo senso di inquieto e allo stesso tempo carico di romanticismo che mi sento di affondare e dunque di premiare assolutamente questo scatto, coraggioso e sì, ambizioso. In un mutare continuo che sfugge alla possibilità di cogliere la pienezza del moto della luce, il senso del moto, sei riuscito invece a intrappolare un'emozione, forse meno elaborata razionalmente di quello che intendevi, più giocata su una suggestione esotica e profonda.
Ogni tanto, anche se non spesso, riesci a colpirmi con lavori incredibili. Bravissimo.
    Nick  [14 Marzo 2006 - 16:26]
Figuriamoci io credevo che tu avessi voluto rappresentare la rotazione delle geometrie, nel senso che tutto il loggiato grazie al trascorrere del tempo e quindi agli archi di luce, avesse compiuto una rotazione attorno ad un asse centrale......pensa che casino.
    GaetanoB  [14 Marzo 2006 - 14:36]
con un'inquadratura più centrale avrebbe reso meglio. Però mi piace veramete molto questa interpretazione del soggetto della galleria e soprattutto mi piace la luce di questo scatto.
    sisco!  [13 Marzo 2006 - 14:41]
l'autore rispondeConcordo con Claudio nella difficoltà di compredere la geometria nello scatto (probabilmente i consigli sul punto di vista e sul taglio, molto corretti, ne avrebbero migliorato la percezione): anche io sono molto dubbioso sulla capacità di comunicazione della foto!
Complimenti a "il Balla" che ha compreso perfettamente la base del mio ragionamento.
Come spesso mi capita lo scatto non è all'altezza dell'idea di base!
    Lapo  [11 Marzo 2006 - 15:19]
L'effeto interessante è la sensazione che le forme di luce sulle volte sembrano muoversi realmente, il doppio alone è veramente eccezionale. Penalizzata in parte dall'inquadratura che non aiuta a valorizzare il gioco di luci. Probabilmente avrebbe retto un taglio più astratto.
    brix  [9 Marzo 2006 - 11:43]
Merita la sufficienza perchè è in tema, le architetture sono fondate sulle geometrie non parliamo poi di architettura antica... Il gioco di luci ed ombre mi pare fuori dal comune, purtroppo è l'inquadratura a non convincermi, mozza la parte bassa del loggiato (magari è voluto per escludere persone presenti), nel complesso non mi colpisce particolarmente.
    ClaudioM  [8 Marzo 2006 - 20:11]
commentolo so che sono un rompi...
ma allora faccio una foto di notre dame di paris e va tutto bene ? boh sinceramente allora sono duro di comprendonio :-)
se si dice geometrie è ovvio che non sono solo linee, ma sono le geometrie elementari ad essere in evidenza altrimenti come detto in altro commento qualsiasi foto va bene ... almeno di non fotografare il cielo privo di nubi....
capisco allora il voto che hai dato alla mia foto (anche se non condivido)
    il Balla  [8 Marzo 2006 - 11:45]
Secondo me questa foto sarà criticata perchè non rappresenta delle geometrie, perchè ho notato che è errore comune identificare le geometrie con le linee. Tutti hanno osannato la linea, ma dove sta scritto che esistono solo le geometrie a due dimensioni? e quelle 3D? Le FORME! Tutti le hanno criticate...ma? Questa è uno splendido esempio di modellamento della forma geometrica con le ombre che rendono questa architettura un cubo di Rubik (sperando che si scriva così). Forma architettonica classica resa complicata dalle ombre...un Genio!
    ClaudioM  [6 Marzo 2006 - 14:12]
troppo complicata ?
a mio vedere troppe linee confondono lo sguardo, peccato la foto è molto bella per le atmosfere che suggerisce... però....



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]