INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

10 Dicembre 2005 - 30 Gennaio 2006
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

I love you...ALL

7° - I love you...ALL

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Rita, Miriam, Samantha, Jennifer, Deborah, Irene, Amanda, Andrea, ...vi amo tutte!
(Lussuria!)
Grazie a Sandro per il suggerimento del titolo.
autoreinformazioni sulla fotografia
Tommaso Rafanelli

 alias Tommy 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 17. Sguardo interiore
galleria: I 7 peccati capitali
macchina: Canon EOS 300D
obiettivo: Canon EFS 18-55mm f/3.5-5.6
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/2 sec
diaframma: f/4.5
focale: 50 mm
ISO: 100
bilanciamento del bianco: automatico
luogo dello scatto: Casa mia
data: 12 Gennaio 2006 - 19:59
data di upload: 13 Gennaio 2006 - 09:40

tags: emotivo, interni, natura morta
note tecniche: Shadow/Higlight, Overlay, USM, Grain, ...
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 3
6 1
5 2
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 11 1082°
punteggio 6.11 6.11
numero voti66
commenti1
visite851834

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Tommy  [29 Gennaio 2006 - 13:50]
l'autore rispondeA parte il fatto che le mutande sono veramente su un letto, non vedo cosa c'entrino le lotte passionali con questa foto. Forse in un'altra, ma non è che devi pensare alla tua foto della cioccolata quando voti la mia!
    il Balla  [28 Gennaio 2006 - 14:45]
Mi dispiace ma questa foto non mi convince. L'idea è originale e azzeccata perchè volevi rappresentare il lussurioso che è in continua ricerca di appagamento fino al punto di collezionare trofei...ma la foto manca di sensualità e di frenesia. Avrei inquadrato un letto disfatto o qualsiasi elemento che facesse capire una lotta passionale per soddisfare la propria libidine...
    Lapo  [26 Gennaio 2006 - 15:07]
Hai sicuramente centrato il tema, che sembra scontato ma non lo è affatto. La quantità è sicuramente il tocco giusto nel senso di lussuria come impossibilità di porre un freno ai propri istinti. Il collezionista di trofei, come citato da Sandro, non si vede ma si vedono le prove della perdizione addirittura è così meticoloso che collega ad ogni singolo feticcio un nome, tutto quello che resta (forse) di un corpo e la sua anima. Forse il collezionista le avrebbe allineate in qualche modo (allineandole avrebbe sottolineato il concetto di numero e di serialità)e non buttate alla rinfusa, un pò troppo da mercatino delle cascine. La foto non è male ma nemmeno un capolavoro ma nel complesso sei stato bravo.
    Grunter  [26 Gennaio 2006 - 14:51]
L'idea è interessante, sei riuscito ad essere originale nell'affrontare il tema della lussuria, ma secondo me i meriti finiscono qui. Forse sbaglio, ma quando guardo una fotografia, come ho detto in un altro mio commento, questa deve rispettare una certa qual bellezza, pur fine a se stessa. Voglio dire che la foto deve piacermi, o comunque dirmi qualcosa, anche svincolandola dal contesto del concorso in cui viene pubblicata, cosa che questa non riesce a fare.
    sisco!  [26 Gennaio 2006 - 10:27]
Andrea è uomo-donna.
L'idea d'interpretare la lussuria con il "contorno" e non con un "atto" è buona e, seppur inizialmente fossi perplesso nella valutazione dell'immagine, adesso "ci vedo meglio": non è sicuramente uno dei tuoi lavori migliori, ma è comunque lodevole!
Per il resto la composizione convince, come sempre riesci a caratterizzare con un'ottima "personalizzazione tecnica" la foto, mettendo il tuo timbro e fornendo un valore aggiunto alla semplice "rappresentazione" fotografica.
Come già detto la lussuria era il peccato più semplice da rappresentare, e te sei stato il meno scontato.
Bravo!
    SAndro  [25 Gennaio 2006 - 23:39]
La tua interpretazione del tema è molto originale e divertente. La grana grossissima, lo sporco, i colori sballati, sono tutti giochi che danno il senso del peccato. Mi ricorda per certi versi la distrazione del sesso perverso di Araki, anche se qui c'è una ricercatezza e una divertita leggerezza che mi fanno pensare a una maniacale assuefazione al sesso e a una determinata ricerca di soddisfazione nei "trofei". Niente male davvero! Spero che tu applichi questo stile ad altre tue creazioni, ma prova a osare ancora di più!
La lussuria è anche feticcio, anzi, il feticcio è una deviazione della componente sessuale che si abbina bene al peccato di lussuria.
Ero partito col darti un 8, poi per i voti che devo dare ad alcune immagini in questa galleria sono costretto a declinare sul 7.
Jennifer è la mia preferita.... mmmhh, il cuoricino sulle mutandine di pizzo è il massimo!!! Ma Andrea è donna è uomo? Perchè a giudicare dalle mutande sembra più mascolo.
    Nick  [25 Gennaio 2006 - 09:03]
Idea veramente simpatica, anche se più che un lussurioso qui sembra di essere difronte ad un feticista.

Mi piace l'idea dei biglietti con i nomi.
Per rendere la cosa ancor più peccaminosa, mi sarebbe piaciuto vedere delle morsicature e degli strappi di lotte sessuali su quelle mutande, ma capisco che le reali proprieterie/a delle medesime ti avrebbero ucciso.....troppo rischioso....peccato.

Comunque simpatica!!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]