INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Vela e ancora Vela


5° - Vela e ancora Vela






serie fotografica

commento del fotografo
Durante un trasferimento da Follonica a Santa Maria di Leuca sulla bellissima OBERON II rari purtroppo sono stati i momenti di vento sufficiente per andare solo a vela e spengere il motore.
Ma quando è stato possibile ecco lo spettacolo silenzioso e maestoso e quindi come si fà a non gridare.....Vela e ancora Vela!!
autoreinformazioni sulla fotografia
Niccolò Galluzzi

 alias Nick 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 15. Pagine di un'estate
galleria: Pagine di un'estate
macchina: Nikon coolpix 4200
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/1773 sec
diaframma: f/4.8
focale: 8 mm
flash: no
bilanciamento del bianco: tempo sereno
luogo dello scatto: golfo di Taranto
data: 29 Luglio 2005 - 11:34
data di upload: 12 Settembre 2005 - 20:13

tags: bianco e nero, mezzi di trasporto, sport
note tecniche: un poco di crop, desaturazione, e livelli
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 4
6 1
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 9 435°
punteggio 6.675 6.675
numero voti66
commenti1
visite1094043

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Luke  [10 Ottobre 2005 - 22:10]
Bella serie.
Hai sfruttato molto bene l'occasione di presentare tre foto legate da un unico filo conduttore per mostrare più sfaccettature di uno stesso soggetto.
Concorndo con gli altri sui giudizi delle tre foto, la prima è la più bella seguita dalla seconda e poi dalla terza, un po' staccata dalle altre.
    Lapo  [9 Ottobre 2005 - 16:30]
Ricco reportege velico, ho qulche riserva sulla terza foto che trovo più vuota rispetto alle altre.
    Tommy  [9 Ottobre 2005 - 00:12]
Dalle foto si intuisce che la barca è splendida. Detto questo, il fascino di queste foto è merito del soggetto o del fotografo? Ho riflettuto molto su quest'aspetto e non sono convinto del tutto.
Nella prima foto il controluce esalta le ombre delle vele. Forse la vela di sinistra (per metà bagnata della luce) doveva essere più in vista, per contrapporsi meglio alle vele in ombra. Peccato per il puntino bianco dovuto al riflesso sull'obiettivo (la prossima volta una il timbro per questi dettagli!).
La seconda foto è pacata nei toni e fa così risaltare la ricchezza di forme disegnate dalle sartie e dalle vele chiare e scure. Anch'io ritengo sia la migliore fra le tre.
La terza foto ha il cielo scuro che si contrappone alle vele bianche, luccicanti per la luce. Io avrei tagliato il ferro scuro in basso a destra perché disturba la lettura della porzione di cielo ritagliata dalle vele. Quest'immagine è più bella se letta in negativo, concentrandoci sul cielo anziché sulle vele.
Alla fine credo che una ricerca sul soggetto ci sia stata, per cui questo voto lo meriti.
    Grunter  [7 Ottobre 2005 - 14:08]
Buone foto, magari avrei cercato di differenziare meggiormente gli scatti tra loro variando maggiormente la focale e cercando più chiaroscuro.
    sisco!  [7 Ottobre 2005 - 04:13]
Secondo me l'approccio di Niccolö alla serie fotografica é molto efficace e mirato, direi uno dei migliori: hai creato una serie coerente, precisa nei soggetti, curata nella disposizione delle immagini, con un bianco e nero che uniforma le tre immagini!

La seconda foto secondo me é la migliore, anche se, ripeto, preferisco considerare la serie come un'entitá unica.
Concordo con alcuni errori considerati da Sandro, in particolare per l'uniformitá tonale, per i miei gusti poco contrasto, bianchi troppo sporchi e neri poco netti.

Bravo, bella scelta!
    SAndro  [4 Ottobre 2005 - 12:47]
commento... forse ti ho dato troppo... :-)
    SAndro  [14 Settembre 2005 - 19:12]
Adoro il soggetto che hai affrontato e mi piace ancora di più come lo hai usato per raccontare la tua estate, affatto banale e raffinatissimo, con un b&w morbido e esteso e una bella luce. Ti consiglio di non usare la desaturazione per ottenere il bianco e nero, ma il channel mixer o il gradient map, perché produce molto rumore.
Il rumore del vento che gonfia le vele e lo scafo che comincia a tagliare la superficie dell'acqua sono sensazioni incredibili, putroppo io le ho vissute solo nei libri e in TV :-(
Le foto migliori per me sono la seconda (la più bella) e l'ultima. Adesso basta complimenti, che sono meritatissimi ma non ti aiutano a migliorare. Quello che avrebbe fatto la differenza sono probabilmente due cose che la tua macchina non dispone. Un filtro polarizzatore, usato nella giusta direzione, ti avrebbe scurito il cielo aggiungendo un maggior contrasto. Una ripresa più grandangolare avrebbe giovato per includere altri elementi nella scena, come la barca inclinata o il mare (si vedono un po' nella seconda foto). So che per la serie 5000 delle Coolpix è disponibile un convertitore grandangolare, ma per le 4000 mi sembra non esista.
Quindi manca un po' di contrasto, la drammaticità del cielo risalta le forme delle vele, e un po' di ampiezza di visione, anche la stessa distorsione del grandangolo contribuisce a rendere più maestose e suggestive le vele.
Unico difetto è la ripetitività, forse avresti dovuto cercare di realizzare riprese di diverso tipo, variando un po' sullo stile. Comunque bravo!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]