INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

rolling hay-stacks


10° - rolling hay-stacks





autoreinformazioni sulla fotografia
Elena Manganaro

 alias Manga 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 5. Diario di un'estate
galleria: Racconti di viaggio
macchina: konica exagon
obiettivo: konica exagon 1:1.4
sorgente: pellicola
tempo di posa: 1/125 sec
diaframma: f/2
focale: 57 mm
ISO: 400
flash: no
luogo dello scatto: Scarlino (GR)
data: 21 Agosto 2004 - 10:30
data di upload: 21 Settembre 2004 - 17:14

tags: arte digitale, paesaggio rurale, panorama
note tecniche: il mio primo fotoritocco!!!
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7
6 1
5 3
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione10° su 11 3010°
punteggio 4.623 4.623
numero voti66
commenti0
visite481870

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Rainbow
di


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Tommy  [30 Settembre 2004 - 23:59]
Io non credo che le balle di fieno dovessero essere inquadrate da vicino: mi sembra evidente che il tema della foto è il vuoto del campo mietuto, la insistenza prospettica delle tracce della coltivazione, i due colori del paesaggio. I problemi sono due: la scurezza dell'immagine e la mancanza di un fulcro della rappresentazione (le fughe si dirigono verso un boschetto poco significativo, mentre potevi cercare di convergere l'attenzione su qualcos'altro).
    sisco!  [29 Settembre 2004 - 00:49]
Beh, l'immagine non è male!
La prima cosa che mi viene in mente è che avrei osato creando un formato quadrato della foto: sarebbe venuta fuori un'immagine più intrigante! Ma è quello che avrei fatto io, e quindi non conta!
Per il resto uno scatto che non esplode ma si lascia vedere con piacere, un soggetto semplice ma sempre intrigante, con la fila interminabile di covoni che diventato i protagonisti indiscussi della scena, quasi astronavi aliene appena atterrate!

Dai, ancora un po' di pratica col fotoritocco e ci siamo!
Prova a riprendere l'immagine e lavorare sul cielo, rendendo tutto un pelo più brillante!
    Luke  [28 Settembre 2004 - 22:38]
In effetti Elena questa foto non è un gran che.
Probabilmente se ti avvicinavi di più ai rotoloni e cercavi di ottenere una composizione fra le linee disegnate in terra dal grano tagliato e la linea formata dai super rotoli (ma come si chiamano?) tagliando via tutto il cielo potevi ottenere qualcosa di più interessante. Così sembra tanto una foto fatta dal finestrino della macchina ...
Comunque posso garantire che sembra facile fare foto belle con questo genere di paesaggio, ma non è affatto vero. Io sono stato una settimana a girellare per la Maremma e di paesaggi così ne ho trovati e fotografati a bizzeffe, ma non ho tirato fuori niente di buono :-(
    Jack  [27 Settembre 2004 - 11:46]
I punti di vista sono personali e soggettivi. Ognuno di noi avendo un campo di grano così grande a disposizione per una fotografia, sicuramente sceglierebbe un punto di vista unico, che nessun altro rifarebbe. Quindi se tu hai scelto questo scorcio, bene. Lo avrai preferito agli altri per i tuoi motivi. Hai detto che hai eseguito del fotoritocco: beh, non so se farti i complimenti perchè non lo vedo, oppure è così piccolo che non lo noto... Personalmente avrei tagliato un pò di cielo e accentuato di più il grano, ma rispetto la tua scelta.
    SAndro  [24 Settembre 2004 - 12:56]
Sono d'accordo sulle critiche sul punto di vista. Il soggetto è decentrato e troppo lontano, prediligendo un "contorno" che non aggiunge molto e che forse avrebbe dovuto ricoprire un peso minore e più equilibrato. Queste linee di fuga sono però interessanti.
Il ritocco presumo sia sulle rotoballe, purtroppo troppo piccole per capire cosa c'hai fatto. Mi sto forse sbagliando?
Altro aspetto purtroppo molto evidente è la sfocatura e la complessiva scurezza dello scatto. Anche qui un po' di sharpen e un po' di luminosità e contrasto dopo la scannerizzazione gli avrebbero giovato particolarmente.
Io non la vedo torta, mi sembra invece che le piante sulla sinistra siano più vicine delle altre, alimentando così questa impressione.
    FabioG  [22 Settembre 2004 - 15:48]
La foto è un poco torta, pende a sinistra. I soggetti non comunicano la profondità che avresti voluto, era meglio avvicinarsi in prossimità della prima balla. Il taglio è incerto, verticale ma eliminando quasi completamente lo spazio a dx della prima balla = via di fuga + accentuata, oppure un formato quadrato + originale, eliminando in egual misura sopra/sotto.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]