INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

L'azzurro del cielo


5° - L'azzurro del cielo






commento del fotografo
Omaggio ad un grande maestro dell'architettura del '900.
Il soggetto è un particolare dell'ossario del cimitero di San Cataldo a Modena di Aldo Rossi mentre il titolo della foto è lo stesso che l'architetto dette alla relazione di progetto.
autoreinformazioni sulla fotografia
Matteo Vezzosi

 alias Mat 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 4. Rainbow
galleria: Il colore ROSSO
macchina: Pentax MX
obiettivo: A 28/2.8
sorgente: pellicola
tempo di posa: 1/250 sec
diaframma: f/11
focale: 28 mm
ISO: 100
flash: no
luogo dello scatto: Modena, cimitero di San Cataldo
data: 20 Maggio 2001 - -1
data di upload: 23 Luglio 2004 - 20:33

tags: architettura
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 1
9 1
8 1
7 2
6 1
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 10 204°
punteggio 7.09 7.09
numero voti66
commenti3
visite412651

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Old West
di Salvatore Sansone


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Tommy  [31 Luglio 2004 - 23:54]
Tre toni di colore: azzurro irreale, nero intenso, rosso sbiadito. E' una foto di architettura, ma non solo una foto di architettura. E' una rappresentazione metafisica che avrebbe fatto invidia a De Chirico, che può essere spiegata solo riferendosi al soggetto. L'ossario è luogo di morte, di silenzio, di triste affermazione dell'assenza; il rosso al contrario è colore di passione, vita sfrenata ed irrefrenabile. Dalla giustapposizione dei due nasce il rosso smorto, colore della vita che era.
PS: Bravo Mirko, anch'io avevo pensato al Palazzo della Civiltà del Lavoro e se la foto fosse stata in B/N ci sarei cascato!
   Mirko [31 Luglio 2004 - 17:13]
Geniale!!! Cmq chi non si intende di architettura avrebbe potuto facilmente scambiarla per il "Colosseo quadrato" all' EUR
    sisco!  [31 Luglio 2004 - 15:39]
Conoscendo l'architettura che hai fotografato devo dire che lo scatto è molto bello, perché nega le sue caratteristiche fondamentali: l'angolo retto e la staticità! Se consideri che siamo di fronte ad un cubo stabile e massiccio, la foto nega tutto ciò, accentuando invece il dinamismo e la verticalità dell'angolo! Non so se Aldo Rossi sarebbe stato felice di una foto del genere!
Il problema fondamentale, secondo me (e secondo altri, come vedo dai commenti), è che l'immagine non è molto a tema con la categoria! Devo dire che mi dispiace molto penalizzare lo scatto, che apprezzo moltissimo, però ammetto che non sfrutta per niente le caratteristiche della categoria (ancor meno della foto di Lapo "Attenzione!")
    Mat  [31 Luglio 2004 - 13:48]
l'autore rispondeCaro Sichi, piacere di risentirti. Senza falsa modestia ti dirò che secondo me questa foto è più che buona, l'attinenza con il tema è data dal fatto che il "cubo" in questione è rosso anche se si tratta di rosso scolorito dal tempo, pensavo che il rosso potesse essere inteso in senso più ampio e fosse compreso ad esempio anche il rosso mattone, ma vedo che invece la giuria è stata molto fiscale, la prossima volta ci penserò bene prima di inserire altre foto.
    il Balla  [31 Luglio 2004 - 11:51]
La foto è buona, ma non riesco a trovare il collegamento con il colore rosso.
    Mat  [28 Luglio 2004 - 14:22]
l'autore rispondeMi dispiace che non ti piacciano le foto di architettura, ma d'altronde le mie sono quasi tutte di architettura... in effetti il rosso del cubo è un pò sbiadito, forse dovresti cercarti una famosa foto di Ghirri (che è su tutti i manuali di architettura del '900) che ritrae il medesimo cubo rosso nel paesaggio innevato, l'effetto è quasi surreale, quella sarebbe stata una foto perfetta per questa categoria.
    SAndro  [28 Luglio 2004 - 13:13]
Personalmente ritengo che questa foto non c'entri molto col colore rosso, questo è rosa non rosso (!) e poi non ci sono altri significati invisibili che facciano pensare al rosso (o almeno io proprio non riesco a trovarli). Per me quindi poteva anche essere da bandire, non mi sono trovato d'accordo con l'altro giurato ed è per questo che è stata considerata valida.
Altro parere personale: in generale non mi piacciono le foto architettoniche, come ho già spiegato anche altrove, anche se qui non posso non ammirare la perfetta precisione della prospettiva (affatto distorta!) e la teoria di finestre che sembra quasi ipnotizzare. Interessante e ben fatta.
Il voto è basso proprio perché a prescindere dal valore intrinseco dello scatto, per me non è stato colto appieno il tema della galleria.
    Mat  [26 Luglio 2004 - 15:20]
l'autore rispondeGrazie Marco per le belle parole che hai speso (ancora una volta) per questa foto, sono molto lusingato sapendo per di più che sei un fotografo molto esigente e critico.

P.S. per Sandro: scusa per l'off topic, ma potrei sapere per quale motivo l'altra mia foto è stata bandita?
    MarcoU  [26 Luglio 2004 - 14:43]
Il pregio maggiore di questa foto è senza dubbio l'originalità ed è bene spendere due parole per i non architetti partecipanti al concorso.
Questa opera di Aldo Rossi è arcinota, direi una fra le opere più importanti progettate in Italia nel secolo scorso, assai famose sono una serie di foto che Luigi Ghirri fece negli anni'80 a questa architettura. Nonostante questo il collega ed amico Matteo è riuscito a rendere benissimo l'essenza architettonica di questo oggetto, ovvero il suo essere completamente fuori scala e sospeso in una dimensione propria al di fuori del tempo, in una maniera del tutto personale.
Quel giorno ero presente anch'io a Modena e vorrei davvero averla scattata io questa foto, tutte le mie foto sommate assieme non valgono nenachè la metà di questa.
Purtroppo, trattandosi di una scansione da diapositiva, l'immagine ne esce molto penalizzata. Posso dire questo perchè ho visto l'originale proiettato su schermo e vi posso assicurare che è tutta un'altra storia.
Questa è una grande foto di architettura più che altro e penso che sia un po' sprecata in questa categoria, inoltre penso che verrà penalizzata perchè il rosso dell'intonaco non è particolarmente attraente.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]