INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Il drago


9° - Il drago






commento del fotografo
La torsione di questo antico manufatto in ferro battuto (forse voluta, forse accidentale) lo rende plastico e vivo
autoreinformazioni sulla fotografia
Matteo Vezzosi

 alias Mat 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 4. Rainbow
galleria: (senza tema)
macchina: Pentax MX
obiettivo: A 50/1.7
sorgente: pellicola
tempo di posa: 1/250 sec
diaframma: f/8
focale: 50 mm
ISO: 100
flash: no
luogo dello scatto: Volterra
data: 20 Aprile 2003 - -1
data di upload: 23 Luglio 2004 - 20:26

tags: natura morta
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7
6 3
5 3
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 10 2436°
punteggio 5.133 5.133
numero voti66
commenti2
visite371895

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
   elena m. [31 Luglio 2004 - 21:46]
peccato perchè questo drago doveva essere veramente bello!!
avresti potuto provare con diversi scatti da più punti di vista...e allora sì che S.Giorgio avrebbe avuto più paura....
(poi mi spiegate come inserire dopo l'upload i commenti dell'autore)
    Mat  [31 Luglio 2004 - 21:24]
l'autore rispondeE' vero, l'ombra sul "collo" del drago non ne esalta la plasticità, ma non avendo con me un flash non ho potuto fare di meglio.
    Tommy  [31 Luglio 2004 - 21:20]
Le ombre ammazzano il drago, San Giorgio se ne può tornare a casa tranquillo. Questa foto è giocata su pochissime scelte di dettaglio: fughe prospettiche segnate dai giunti delle pietre, geometria pura dell'anello, plasticismo del ferro battuto. A mio parere i tre elementi non sono stati sfruttati a pieno, risultandone complessivamente uno scatto più documentario che artistico. I toni di colore, invece, andrebbero anche bene così (concordo con te sulla scelta), ma non capisco come Simone volesse aggiungerci contrasto!
PS: Il paragone di Marco non è un gran complimento... ;-)
    sisco!  [31 Luglio 2004 - 13:25]
Belli i colori, così caldi e "soffici", peccato per la mancanza di un po' di contrasto, che avrebbe messo ancor più in evidenza gli elementi principali della foto! Soggetto simpatico ed inusuale, azzeccato per la sua semplicità!
    MarcoU  [29 Luglio 2004 - 23:54]
Ti do la sufficienza perchè la foto non è peggio di "Trepidante Attesa". Il notare dettagli come questa maniglia a forma di drago non è affatto male, anzi direi ci vuole un occhio attento, solo che ti mancava l'attrezzatura giusta per il tipo di foto che avevi in mente. Primo ci sarebbe voluto un obiettivo macro che avrebbe ingigantito la testolina del drago e l'avrebbe fatta risaltare sulla pietra e secondo non avrebbe guastato un flash che, pur in pieno giorno avrebbe schiarito le ombre, ed avrebbe reso più leggibile la trama presente sul metallo.
    Lapo  [28 Luglio 2004 - 08:35]
Non è male avere individuato il drago con la testa girata, ma l'ombra nera sotto il collo impedisce di vedere la torsione del metallo che da il senso di movimento della simpatica bestiola. Probabilmente una vista più ravvicinata avrebbe giovato al soggetto.
    Mat  [26 Luglio 2004 - 14:33]
l'autore rispondeDe gustibus... a me ad esempio non dispiaceva il fatto che la foto fosse in pratica monocromatica.
    SAndro  [26 Luglio 2004 - 11:47]
Non ritengo molta significativa la scelta del soggetto. La scurezza dei colori impedisce quasi di capire che si tratti di un drago e poi nemmeno colgo questa plasticità e vitalità nelle forme.
I colori poi sono troppo rosati, forse qui, vista la loro monotonicità avrebbe giovato un bianco e nero per risaltare le forme e magari guadagnare in enfasi perché così mi convince poco.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]