INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Scintillante illusione

4° - Scintillante illusione






commento del fotografo
C'è sempre un trucco...
autoreinformazioni sulla fotografia
Sandro Rafanelli

 alias SAndro 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 18. Natural Beauty
galleria: MELA
macchina: Canon EOS 300D
obiettivo: Canon EFS 18-55mm f/3.5-5.6
sorgente: digitale
tempo di posa: 2.5 sec
diaframma: f/11
focale: 80 mm
ISO: 100
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
data: 29 Gennaio 2006 - 18:13
data di upload: 6 Febbraio 2006 - 21:14

tags: natura morta, studio
note tecniche: Ho usato una luce naturale proveniente da sinistra filtrata con un velo e uno spot dal basso a destra. Difficile la regolazione del bilanciamento del bianco con temperature di colore così diverse. Il resto l'ho fatto in ritocco. Ho lavorato sui colori per ottenere questa atmosfera cupa e sui riflessi per enfatizzarne la lucentezza. Il rosso sporco e desaturato e il verde marcio mi son serviti per rendere ancor più amara la scoperta.
Ritocchi: RAW format, high pass layer, soft layer (centrale per addensare i toni), tre livelli di gradiente per le bruciature, due livelli di saturazione locale, brightness/contrast, curves, USM
immagine EXTRA

clicca per ingrandire
questo è lo scatto originale, con regolazioni automatiche nell'importazione dal RAW. A causa dell'impostazione a basso contrasto che uso sulla mia reflex, non si coglie molto l'effetto delle luci, che invece emergono fortemente regolando i colori. Il fondale è un panno rosso in ciniglia che, illuminato con luce radente, produce questo fantastico effetto di increspatura. La mela, come vedete, originalmente era rossa :-)
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 2
7 8
6 7
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 26 326°
punteggio 6.845 6.845
numero voti1717
commenti0
visite2022270

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






histoire du soldat
di Alain Depraute


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    GaetanoB  [15 Marzo 2006 - 19:30]
concordo con viola k
    sisco!  [15 Marzo 2006 - 15:56]
Bella interpretazione del tema mela, accostando al frutto sua "sorella" pera, che la nasconde e cerca di rubarne la scena. Interessante il lavoro fatto sulle tonalità, una scelta da cinema d'alta classe, che, quasi ironicamente, esalta e rende "aulica" una mela ed una pera d'argento!
La foto s'inserisce perfettamente nel tuo filone, dove tutto sembra fermo e immobile, con la mela "attaccata" alla scena quasi casualmente. "Lei" è infatti un elemento bidimensionale, inserita in uno scatto dove la luce ed i riflessi esaltano al contrario la tridimensionalità dello foto! Quest'ultimo aspetto è molto particolare, e mi fa apprezzare un'immagine che altrimenti mi lasciava un po' perplesso, non per particolari problemi ma per un semplice gusto personale!
Indubbie però le qualità oggettive della foto, molto bravo!
    Tommy  [14 Marzo 2006 - 20:25]
Considerando l'aspetto tecnico e la coerenza espressiva è la foto più bella, meno convincente sul piano dell'invenzione, sebbene affatto banale. La mela assume un carattere artificiale per la sua levigatezza (cera? ceramica?), ma al tempo stesso contraddittorio perché il colore smorto e i puntini fanno continuare a pensare ad un elemento organico, quasi marcio. Il contenitore è la vera forza della foto: splendidi i riflessi e bellissima anche la bruciatura del bagliore sul metallo, al contrario di come afferma Cirskizzo, perché esalta la perfezione del materiale liscio. Uno strano accostamento, come se dentro alle cose che luccicano ci siano viscere ambigue, a metà strada fra il bene ed il male, che aspirano alla perfezione, ma restano avvinghiate ala realtà materiale. I colori sono notevoli, perfettamente coerenti col tema (almeno per come l'ho interpretato io!).
Si capisce che non hai preso il tema della mela come una scusa per scattare una bella foto o per realizzare una "vignetta" comica (mi associo a questo secondo guppo), ma l'hai sfruttato per sviluppare le tue tipiche tematiche.
    il Balla  [14 Marzo 2006 - 14:21]
Tecnicamente perfetta sia nello scatto che nel foto ritocco, ma dirti questo è ormai scontato.
    CniK  [11 Marzo 2006 - 21:25]
Decisamente accattivante, una mela velenosa!
   whisper [7 Marzo 2006 - 13:19]
tecnicamente buona, artisticamente carente
    Simona8  [6 Marzo 2006 - 21:27]
bravo! mi piace molto....
    Viola  [4 Marzo 2006 - 09:48]
come al solito alti livelli tecnici ma il soggetto non mi convince...
    Claudio  [4 Marzo 2006 - 09:39]
    C!rsk!zzo  [3 Marzo 2006 - 21:50]
bella composizione, mi piace molto l'effetto ottenuto, anche se personalmente avrei, a questo punto, reso veramente fredda l'immagine scegliendo una tonalità di grigio oppure un verde slavato per il materiale dello sfondo...e peccato per il riflesso netto della luce sulla pera, che a mio avviso disturba un po'...:)
    Grunter  [2 Marzo 2006 - 14:29]
Tecnicamente molto curata, come tutte le tue foto del resto. E' anche piuttosto originale ma non riesco a trovare quel quid in più che la faccia emergere tra le altre.
    Nick  [2 Marzo 2006 - 12:59]
Ottima la composizione e la resa cromatica
    SimoM  [1 Marzo 2006 - 19:20]
quello che mi piace di più di questa foto è la tua capacità di trasformare uno scatto tutto sommato "normale" in un qualcosa di particolare che mi colpisce soprattutto per il contrasto dei colori
    FabioO  [28 Febbraio 2006 - 15:42]
L'immagine colpisce indubbiamente, i colori "strani" la rendono inquietante. Bravo nell'elaborazione perchè da uno scatto originale normale lo hai trasformato in qualcosa che trasmette emozioni.
    SergioG  [28 Febbraio 2006 - 15:28]
La composizione e' perfetta , la luce anche ,
linsieme e' un po' freddino nell insieme e , trattandosi di un frutto .....comunque un immagine di impatto visivo non indifferente

Sergio
    ClaudioM  [26 Febbraio 2006 - 23:22]
Sono noioso lo so, ma sei sicuro di fare fotografie? o meglio "solo fotografie ?? le tue partono da una foto su cui poi "dipingi" è vero che lo faceva anche Man Ray, ma io sento la fotografia come qualcosa di più immediato... il risultato è graficamente splendido, ma come per la tua "pera/mela" c'è il trucco ! questo 6 però ti stà un po' stretto ....
p.s. cmq grazie per averci mostrato lo scatto originale (così posso capire le possibilità del ritocco... hai visto mai... :-))
    brix  [24 Febbraio 2006 - 11:54]
Mi piace l'atmosfera creata intorno al soggetto e la modifica dei colori rende drammatico il tutto... io l'avrei intitolata .. mela avvelenata.. perchè questo è quallo che trasmette a me, ma la foto è tua e ovviamente il titolo non è in discussione..



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]