Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Volti e persone. Viaggio in Turchia


di Sandro Rafanelli
15 immagini - 625 kb
data di pubblicazione: 18 Febbraio 2006

luogo: Turchia

visualizza come slideshow

390 preferenze  vota

(6 commenti)
visto 5951 volte

Share
Torna ai Portfolio



Il racconto fotografico del mio viaggio in Turchia. Più di una semplice carrellata di paesaggi e immagini da cartolina, ma un tuffo tra la gente, nei villaggi, nelle tradizioni. La Turchia, un crociolo di culture, religioni, genti e etnie, tra i sorrisi e le difficoltà di un popolo in un favoloso e mirabile miscuglio di Europa e Asia.

E' nei volti della gente, nelle loro espressioni, nei luoghi dove li ho immortalati che ho voluto dipingere il mio ritratto della TURCHIA.




Ragazzini in bicicletta che inseguono il nostro pullman. Campagne presso il villaggio di Kaymakli, Cappadocia.




Ragazza sorridente nel cortile del tempio di Mevlana a Konya.




Macerie presso il villaggio di Kaymakli, Cappadocia.

Fotografia che ha partecipato alla 15° edizione ("Pagine di un'estate"), la scheda completa e i commenti che ha ricevuto nella pagina dedicata.




Donna in abiti moderni. Il caos della metropoli. Istanbul.




Un bambino sulla strada di fronte a un taxi, in uno sperduto paese dell'altopiano centrale dell'Anatolia, Aksaray.




Un soffio di vento solleva il velo di una giovane ragazza. Istanbul.




Volti di uomini all'imbarco del battello sullo stretto dei Dardanelli. Gelibolu.




Una ragazza con la madre ad una fermata dell'autobus. Ankara.




Nel silenzio di una moschea si prega, si studia. Moschea di Solimano (Suleymaniye Camii), Istanbul.

Fotografia che ha partecipato alla 15° edizione ("Pagine di un'estate"), la scheda completa e i commenti che ha ricevuto nella pagina dedicata.




La domenica le signore passeggiano nell'affollato centro di Konya.




Bambini. Turchia centrale, regione di Aksaray.




Lago salato di Tuz, regione del Kirsehir.




Una ragazza in abiti tradizionali sulla distesa di sale sul lago di Tuz.




Bambine che corrono fuori da una scuola. Pergamo (Bergama).




Un bambino si affaccia dal cavallo di legno ricostruito all'ingresso del sito archeologico di Troia, presso Çanakkale.

Fotografia che ha partecipato alla 15° edizione ("Pagine di un'estate"), la scheda completa e i commenti che ha ricevuto nella pagina dedicata.


Con questa serie fotografica ho voluto rendere omaggio al grande paese e alla sua gente che mi ha ospitato con gentilezza e cordialità.
Spero che da queste foto traspaia la bellezza del mio viaggio e l'amore per che ho provato per la gente che ci ha così dolcemente accolto.


Fotografie realizzate con corpo macchina Canon EOS 300D.



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:




commenti
  murcog  [7 Agosto 2011 - 10:20]
stesso apprezzamento che ti ho manifestato per gli scatti "distratti" del marocco...sono ambedue luoghi che amo e che conosco discretamente bene, questi scatti testimoniano sicuramente il tuo sguardo da viaggiatore e non da turista. complimenti 
  Alessandro  [30 Giugno 2008 - 09:25]
il più emozionante reportage, il più "polveroso",
grazie.
  Melanarni  [14 Maggio 2008 - 23:49]
...tu riesci a raccontare i posti in modo poetico, artistico, "fantastico".
Sei grande.
  Melanarni  [14 Maggio 2008 - 23:48]
...non lo so quale
  SAndro  [9 Febbraio 2007 - 12:47]
Ciao Pinar!
Queste foto sono il resoconto del mio ultimo viaggio in Turchia, un paese che ho imparato a conoscere e ad amare. Un paese che mi ha fortemente colpito e impressionato, per la cultura, la raffinatezza della sua arte e la storia millenaria.
A parte le immagini dei paesaggi e dei luoghi, ho voluto dedicare una serie fotografica proprio alle persone, volevo mostrare la gente, i volti. E sono contentissimo che ti sia piaciuto. Spero di tornare presto in Turchia e sopratutto a Istanbul, una città che mi è rimasta nel cuore.
 pinar demirci [7 Febbraio 2007 - 10:16]
sono una ragazza di istanbul.. ora sono in europa ma vengo dalla turchia.. sono molto contenta che ci siano dei documenti sul mio paese.. ringrazio con cuore a chi ha fatto tutto questo lavoro..



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]