INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Salt Lake City


di Emanuele Nardoni
15 immagini - 2.08 mb
data di pubblicazione: 9 Febbraio 2011

luogo: Salt Lake City (Utah)


tags: america, nardoni, salt lake city, stati uniti, utah

visualizza come slideshow

213 preferenze  vota

(9 commenti)
visto 2487 volte

Share
Torna ai Portfolio







IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  Sanminiato77  [7 Marzo 2011 - 09:15]
Grazie Lele per la spiegazione!
  Il Lele  [7 Marzo 2011 - 09:08]
Grazie a tutti davvero.
@sanminiato: per i riflessi non ho usato un polarizzatore e non è un trattamento hdr ;) c'è un lavoro in lightroom sull'esposizione, la divisione dei toni e la regolazione dei fattori di nitidezza e disturbo. parto sempre da un file raw che mi consente di gestire al meglio queste regolazioni. Devo dire che con lightroom mi trovo molto meglio rispetto a photoshop che uso ormai esclusivamente per il 'fotoritocco' duro e puro, ma per lavorare su luci, esposizione, contrasti, dettagli, bilanciamento del bianco oramai uso LR che è molto più rapido, intuitivo ed efficace, anche a livello di gestione e organizzazione dei file.

poi c'è la fortuna di trovare delle condizioni di luce particolari e di scegliere un'angolazione ottimale per far risaltare i riflessi.
  Sanminiato77  [7 Marzo 2011 - 00:52]
Bravo Lele, sempre impeccabile. Ottime immagini, non c'è null'altro da dire.
Una curiosità... i riflessi del cielo sui grattacieli, così nitidi, oltre a un polarizzatore.. sono forse dovuti a un trattamento hdr??
  SAndro  [17 Febbraio 2011 - 11:06]
Gli altri hanno detto già molto. Intervengo solo per dirti bello e che il tuo stile è sempre riconoscibile.
Ogni immagine ha un senso, non ci sono riempitivi, questo è proprio il modo di creare una serie fotografica. Scatti belli anche singolarmente e che comunque si combinano bene tra loro.
Street photography sempre al centro dei tuoi pensieri :-) Anche se la scuola di Chicago in effetti era ad un livello veramente alto.
  Matte76  [15 Febbraio 2011 - 22:15]
I tuoi portfoli sono proprio una garanzia! Non ti nascondo che invidio la naturalezza con cui riesci a fotografare le cose e le persone, che vengono ritratte nel corso dei loro gesti quotidiani senza che vengano minimamente distratte dalla presenza della tua macchina fotografica. Complimenti.
  tore  [10 Febbraio 2011 - 10:06]
Certo che pubblicare un reportage del Lele dopo uno mio è proprio una cattiveria che mi fa la redazione!
:-)))
Scherzi a parte, come sempre le tue foto escono con prepotenza e davvero il secondo scatto, come dice Kruger, mostra un'inquadratura eccezionale.
E poi quella postproduzione sempre così attenta a non "deformare" la foto e ad accentuare la potenza della luce...complimenti Lele! bello, bello!
  Il Lele  [9 Febbraio 2011 - 15:54]
grazie!
@kruger: anche io tra i due lavori preferisco chicago ;) oltre alla questione estetica, chicago come città offre effettivamente anche molti più spunti rispetto a Salt Lake City, sia a livello architettonico, sia a livello urbano inteso come stimoli che trovi nelle strade, tant'è che a chicago tornerei (e tornerò) volentieri, a salt lake city non credo.

  kruger  [9 Febbraio 2011 - 15:00]
Come sempre un lavoro ottimo. Tutte belle foto con la seconda in evidenza che spicca per la sua eccezionale inquadratura. Mi piace anche il trattamento colore ,quasi da Krodacrome che hai saputo dare alle immagini. Andare oltre nell'analisi critica dei tuoi lavori è difficile perchè non c'è nulla da criticare , ma visto che il tema odierno è urbano , mi richiama ,con qualche distinguo,  quello di Chicago (dichiaratamente  architettonico), e andandoli a comparare riscontro ,per i miei canoni estetici , una maggiore affinità elettiva con quel B&W. Forse perchè quelle foto avrei voluto farle io...
  uinsor  [9 Febbraio 2011 - 13:21]
wow!



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]