INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Lo Specchio nello Specchio


di Rosa Perilli
15 immagini - 551 kb
data di pubblicazione: 21 Settembre 2011



tags: butoh, danza, labirinto, latomia, michael ende, perilli, specchio, spettacolo, teatro

visualizza come slideshow

246 preferenze  vota

(8 commenti)
visto 3841 volte

Share
Torna ai Portfolio




Lo Specchio nello Specchio

Lo spettacolo itinerante è ispirato ad uno dei  suggestivi racconti dell’omonima opera di Michael Ende.
Un uomo costruisce in sogno un paio di ali per uscire dalla città-labirinto e ricongiungersi con la sua amata.

"Soltanto chi lascia il labirinto può essere felice, ma soltanto chi è felice può uscirne". 

L'uomo ha un solo giorno a sua disposizione, un solo tentativo per portare a termine un compito pensato appositamente per lui, ma mantenuto segreto.
Il peso della vita terrena schiaccia però il suo istinto di elevazione condannandolo ad una vita di totale e perenne infelicità.
http://deliriodiungrafico.blogspot.com/2009/04/lo-specchio-nello-specchio-michael-ende.html

Il Progetto LATOMIA nasce come gruppo di ricerca sul teatro-danza con particolare attenzione al Butoh giapponese da cui traggono ispirazione e sincerità espressiva.


>> Guarda in modalità SLIDESHOW



reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




reportage




>> Guarda in modalità SLIDESHOW



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  Lizzy Bennet  [19 Febbraio 2016 - 09:41]
Bellissimo portfolio...intrigante, etereo, comunicativo. Non è mai facile rendere in foto quelle che sono performance dal vivo, dove la musica, il rapporto col pubblico, i movimenti, la consapevolezza di trovarsi di fronte ad "un unicum" (a differenza del cinema) giocano un ruolo importante. Tu sei riuscita a comunicare con la forza della luce e degli scatti giusti l'emozione dello spettacolo. Complimenti veri! 
  murcog  [26 Novembre 2012 - 15:14]
concordo pienamente con le parole del Lele: phatos, ottima gestione ombra luce e coerenza. gli ingredienti quindi ci sono tutti ed il risultato è di ottimo livello.brava! 
  Il Lele  [11 Ottobre 2011 - 16:09]
bravissima Rosa, una serie molto coinvolgente e coerente dal primo all'ultimo scatto. Luci ed ombre gestite benissimo. C'è molto pathos in queste immagini.
 latomia [5 Ottobre 2011 - 12:36]
Grazie allo sguardo di Rosa che ha dato luce al lavoro, un occhio attento, professionale e immerso nel nostro sogno. Latomia 
  Rosa  [25 Settembre 2011 - 17:53]
Grazie Melisendo, Kruger e Tore...mi fanno veramente piacere i vostri commenti. Dividedò il merito con alle ragazze del gruppo Latomia la cui danza mi ha ispirato ed emozionato.
  tore  [25 Settembre 2011 - 16:45]
Bellissime immagini, intense ed espressive. Complimenti Rosa, bravissima!
Ai prossimi scatti,
tore
  kruger  [25 Settembre 2011 - 14:23]
Complimenti per questo bel lavoro; la seconda metà è la mia preferita anche per le potenzialità che racchiude per possibili elaborazioni borderline di mio gradimento. Si denota anche una tecnica di ripresa decisamente attenta e professionale. Anche un certo tipo di mosso sarebbe stato sperimentabile e penso proprio che tu lo abbia fatto.
  melisendo  [21 Settembre 2011 - 09:21]
Non è facile leggere Ende, come non capita tutti i giorni di vedere uno spettacolo come quello che ci hai proposto.

Con le tue foto si entra nella scena e si è partecipi dei movimenti, dei giochi di luci e di ombre, l'onirico che ti riporta anche suoni e musiche lontane.

Grazie Rosa 



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]