INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


La scuola di Chicago


di Emanuele Nardoni
15 immagini - 2.22 mb
data di pubblicazione: 13 Gennaio 2011

luogo: Chicago


tags: bianco nero, chicago, città, grattacieli, nardoni, stati uniti, usa

visualizza come slideshow

283 preferenze  vota

(14 commenti)
visto 4811 volte

Share
Torna ai Portfolio




La scuola di CHICAGO

reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage


reportage



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  PX - 21.000 GB  [23 Dicembre 2012 - 23:39]
Ottime fotografie in b/w, con una rappresentazione dell'architettura moderna straordinaria. 

 

  Nicla Sisto  [20 Luglio 2011 - 21:46]
Non ho parole per descrivere questo portfolio. Le foto sono perfette. Il lavoro è curatissimo ed attento. Nulla di scontato o superficiale. Il bianco e nero poi le rende percettibilmente "metalliche". Complimenti!  
  Wiole  [9 Aprile 2011 - 12:59]
Dalla scuola di Chicago ai giorni nostri con un sicuro b/w.
Complimenti.
  Rosa  [14 Febbraio 2011 - 01:44]
Belle, ma proprio belle belle belle!
Una serie attentissima in tutto..... le inquadrature sono perfette e dinamiche,  la disposizione delle immagine è assolutamente geniale, il bianco e nero preciso ed il contrasto ben calibrato.
Parafrasando Bresson: una perfetta sincronizzazione cuore, occhio, cervello.
  Luca Nassini  [4 Febbraio 2011 - 12:43]
Lavoro molto interessante. il bianco e mero molto deciso e le composizioni senza particolari superflui lo rendono di facile lettura e molto gradevole. La foto n°2  è abbastanza significativa a riguardo. Nulla da dire (nel senso che apprezzo in tutto e per tutto) dal punto di vista della qualità dell'immagine. Bravo.
  Griccio  [22 Gennaio 2011 - 10:10]
Bianco nero molto rigoroso, pulito, di altissimo livello. Viraggio seppia molto piacevole. L'assenza dell'uomo, che fa da filo conduttore, è la protagonista di questa natura della civiltà moderna, con il suo vetrocemento. Il commento di Melisendo è quello che rispecchia di più il mio pensiero.
Complimenti!
  SAndro  [20 Gennaio 2011 - 18:00]
Che dire, puro stupore!
A volte guardando le tue foto mi chiedo come tu riesca, anche con soggetti apparentemente semplici, a creare immagini che suscitano tanto stupore e essere così belle. E' indubbiamente un talento.
Adoro la prima, la 2°, la 6°, la 10°, la 12° e la 13° fra tutte.
Mi colpisce molto come hai trattato i grigi e i toni in generale. Sono brillanti, aggiungono pathos senza appesantire, tutto ben dosato.
Bello bello bello, se si potesse votare anche i portfolio, darei un voto davvero alto!

Chapeau
  uinsor  [20 Gennaio 2011 - 13:14]
bellissimo!!
  il Balla  [17 Gennaio 2011 - 14:28]
Bravo!!! Mi piace molto come il tocco minimalista con cui hai ben rappresentato i grattacieli di Chicago!
  Matte76  [16 Gennaio 2011 - 21:26]
La cosa che più mi colpisce di questo portfolio è il colpo d'occhio e la semplicità con cui hai saputo immortalare gli edifici, in un insieme di linee armoniose e composizioni originali. Complimenti!
  gilius76  [14 Gennaio 2011 - 22:38]
eccezionale!!! bravissimo..
  melisendo  [13 Gennaio 2011 - 21:09]
Metropolis......     fredda, agghiacciante, al limite dell'umano...
Se questo è il messaggio che volevi mandarci, per me sei riuscito in pieno!

Il tutto tradotto in un bn, di cui tu sei mastro, dove l'uomo, per quanto artefice, è ridotto ad esserini deformi, occhio compreso, e solo i gabbiani mantengono una loro distaccata dignità.
  Silvia74  [13 Gennaio 2011 - 15:57]
Raffinato, di impatto, considerando la difficoltà che si trovano nel fotografare in modo originale le architetture.
  kruger  [13 Gennaio 2011 - 11:49]
Molto bello, alcune foto superlative. Rigore formale , fantasia e gusto estetico raffinato in un mix godibilissimo. Credo che a colori avrebbe avuto ugualmente un notevole impatto.



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]