INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Ksar Tissergate


di Antonio Ulzega
15 immagini - 2.89 mb
data di pubblicazione: 12 Ottobre 2011

luogo: Marocco
periodo: 2006


tags: atlante, ksar tissergate, marocco, marrakech, ulzega

visualizza come slideshow

208 preferenze  vota

(2 commenti)
visto 4129 volte

Share
Torna ai Portfolio




Ksar Tissergate

Lasciata Marrakech verso l'Alto Atlante e passato il valico del Tizn Tichka, la strada nazionale N9 raggiunge Ouarzazate per entrare poi, presso Agdz, nella valle del fiume Draa.
Il Draa, con le sue acque abbondanti legate allo scioglimento delle nevi dell'Atlante, rappresenta l'unica fascia di verde, con palmeti e colture, fino alle sabbie del Sahara, in prossimità del confine algerino.
Da sempre la valle è stata sede d'insediamenti, e si succedono ai bordi della vallata e all'interno dei palmeti piccoli villaggi, paesi circondati da alte mura detti Ksar e imponenti castelli detti Kasbah; tutte gli edifici, dalle case più umili ai grandi palazzi fortificati, sono costruiti con mattoni di terra cruda e intonacati con l'argilla.
L'ultimo centro importante prima del deserto sabbioso di Mhamid è Zagora, cittadina moderna, ma 5 chilometri prima , al bordo del palmeto, si trova il Ksar Tissergate, perfettamente integro nel suo assetto urbanistico ed abitato dalla sua popolazione berbera.
Tissergate, Marocco, 2006



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



reportage

Le mura del Ksar Tissergate verso il deserto



reportage

La porta sud



reportage

All'interno, una stretta strada segue il perimetro delle mura



reportage

All'alba dalla terrazza della Casbah



reportage

Le strade, tutte pedonali, sono protette dal calore solare



reportage

La porta principale sul lato rivolto ai palmeti, i campi coltivati ed il fiume



reportage

Il Ksar Kassergate dal palmeto



reportage

Lavaggio dei tappeti al fiume



reportage

Il bucato nel Draa



reportage

Il pozzo-luce di un'abitazione antica


reportage

Il pozzo-luce e vano centrale della Casbah del capo del Ksar



reportage

Corridoio e stanze si aprono sul pozzo-luce; tutti i muri ed i pavimenti sono rifiniti in argilla con il suo naturale colore



reportage

Il pozzo-luce al piano terra, con il pozzo ed i tappeti che coprono l'argilla del pavimento


reportage

Abiti delle donne berbere



reportage

La stanza del parto: la donna partorisce tenendosi  aggrappata alla fascia che pende dal soffitto



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  murcog  [29 Ottobre 2011 - 11:28]
Che nostalgia e che voglia di tornare....vedendo questo Ksar.Il Draa....Percorrere la N9 fino a quando non finisce e iniziano i 100 giorni di cammello per Timbuctu:)....Grazie Melisendo per avermi fatto risentire i profumi, la luce e il calore (vero) delle persone che vivono(resistendo) in quei luoghi.
  Rosa  [25 Ottobre 2011 - 21:45]
Che bello! Posso percepire l'aria calda del deserto, l'atmosfera intima delle mura domestiche, i colori allegri e solari delle vesti, il ritmo lento della vita marocchina ....una serie davvero coinvolgente dalla prima all'ultima fotografia, uno spaccato di vita diverso eppure affascinante.



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]