INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


I fenici del monte Sirai


di Antonio Ulzega
14 immagini - 2.71 mb
data di pubblicazione: 27 Dicembre 2012

luogo: Monte Sirài (Sardegna)
periodo: 2011


tags: città, fenici, monte sirài, punici, sardegna, sulcis, ulzega

visualizza come slideshow

203 preferenze  vota

(1 commento)
visto 2957 volte

Share
Torna ai Portfolio




I FENICI DI MONTE SIRAI


In prossimità della costa sud-occidentale della Sardegna, di fronte alle isole sulcitane di San Pietro e Sant'Antioco si trova, su un piccolo rilievo dalla sommità pianeggiante, la città fenicio-punica di Monte Sirài.
Il rilievo su cui fu costruita la città si erge isolato sulla piana del Sulcis  ed è un ottimo punto di osservazione e controllo sia del circostante territorio sia del mare.
E' proprio dal mare che intorno al 2.750 B.P. sono giunti i fenici, suoi fondatori, quando dalla città marinara di Sulki, l'odierna Sant'Antioco, si sono spostati sulla terraferma per consolidare la loro presenza ed i loro commerci sulle coste sarde. 
Solo due secoli più tardi i cartaginesi conquistarono militarmente la città trasformandola in una poderosa fortezza, a sua volta conquistata e tenuta da Roma fino al 2.150 B.P.. quando fu definitivamente abbandonata.
Tuttavia la frequentazione non è cessata mai del tutto, come pure bisogna ricordare che sullo stesso monte si trovano diverse "Domus de Janas" (case delle fate), sepolture ipogee di epoca neolitica risalenti al 4.500 B.P.
Oggi la città si rivela nella sua interezza urbanistica, fiera nel suo definitivo isolamento, mentre città, industrie, strade, porti, impianti eolici, si estendono a macchia d'olio ai suoi piedi.

Sardegna, Monte Sirài, 2011





>> Guarda in modalità SLIDESHOW


reportage
Monte Sirài domina la città di Carbonia, sorta nel 1935


reportage
La città di Monte Sirài, sorta nel 2.750 B.P. (foto aerea dal pannello esplicativo)


reportage
Ingresso della città, un tempo fortificato


reportage
Strada maestra cittadina


reportage
Porto di Portovesme, industrie dell'alluminio, pale eoliche ai piedi del Monte Sirài


reportage
Case private e botteghe. Sullo sfondo a sinistra l'isola di Sant'Antioco, a destra si intravede San Pietro


reportage
Bottega


reportage
Case private e depositi


reportage
"Casa Fantar", abitazione gentilizia


reportage
Mura dell'edificio fortificato sull'acropoli detto "Mastio"


reportage
Scalea di accesso al Mastio, fortezza e luogo di culto


reportage
Il "Qodesh Qodeshin" (Sancta Sanctorum)


reportage
Tombe fenicie: nella necropoli fenicia la inumazione avveniva per incenerimento in una fossa poi ricoperta da lastre o pietre


reportage
Nella necropoli punica l'inumazione avveniva in camere ipogee



>> Guarda in modalità SLIDESHOW



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  melisendo  [24 Gennaio 2013 - 17:53]
Capisco che questa città non ha le valenze architettoniche delle città romane sparse per il Mediterraneo, tuttavia mi piace ricordare che sono pochi gli esempi di città fenicio-puniche conservate come qui nell'interezza della loro struttura urbanistica e con una necropoli di estremo interesse archeologico.



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]