INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Canarie. Come le vivo io.


di Sara Ciabucchi
15 immagini - 821 kb
data di pubblicazione: 13 Gennaio 2007

luogo: Isole Canarie
periodo: Aprile 2006

visualizzazione normale

578 preferenze  vota

(7 commenti)
visto 8728 volte

Share
Torna ai Portfolio



This site requires Flash Player 8.0 or greater
Please click here to download.



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
 emma [16 Marzo 2008 - 21:33]
brava mi è venuta voglia diandare
 Mescalina [9 Maggio 2007 - 03:13]
Mi è venuta voglia di andarci... mi hai convinto! Brava ciab
 Nice [19 Gennaio 2007 - 21:12]
La frenesia del mondo si è fermata davanti a queste foto, tutto sembra portare a un mondo e a un tempo lontano, dove niente è più importante della propria spiritualità, complimenti per l'ottimo lavoro, spero che presto ci potrai deliziare con altre perle!!!!
 invelle81 [17 Gennaio 2007 - 16:56]
Ottima recensione!

Le Canarie offrono paesaggi e contrasti meravigliosi, poi c'è sempre il fato che ci conduce nei luoghi tanto ricercati, come nella 3°a foto.
Lo annoterò nella lista dei luoghi da visitare, sperando di andarci il prima possibile.

Visto che nel centro storico di Tenerife ti sentivi a Dublino, a quando un reportage dall' Irlanda?

Complimenti di nuovo!
 Manu [17 Gennaio 2007 - 15:58]
Il nero tagliente e spigoloso delle rocce laviche e delle spiagge da una parte, le luci e il bianco quasi accecante delle case dall'altra. Una contraddizione tipica di ogni isola (e delle Canarie in particolare) che viene perfettamente inquadrata in questo reportage. Brava, complimenti davvero, non hai filtrato minimamente nè distorto quella che è l'essenzialità di un paesaggio, ma anzi l'hai trasmessa in tutta la sua armonia. 
  sisco!  [17 Gennaio 2007 - 10:20]
Un reportage che ruota attorno all'amore per la musica, al gusto di un'incognita svelata quasi casualmente, e per questo ancora più sentita.
Ma se osserviamo a fondo questo fulcro, l'immagine "Achtung", è anche la chiave di lettura dell'intera serie fotografica, incentrata non sul luogo ma sulle sue mille facce, sulle differenze che caratterizzano ogni pezzetto d'isola.

Non a caso l'apertura è un'immagine significativa, che fornisce immediatamente "l'indice" di tutti gli scatti, molti dei quali sono perfettamente riusciti (personalmente amo "Riserva naturale di Lanzarote" e "Dublino, forever").

Complimenti, in particolare perchè dai il buon esempio a tutti quei partecipanti della PhotoCompetition che sono su queste pagine da anni e non ci hanno mai regalato un bel reportage!
Tu al contrario, osservatrice delle edizioni, offri a tutti una raccolta interessante e ben presentata di un evento che, come dice l'anonimo indiano "...ti ha lasciato un segno indelebile nel cuore..."
  MacMauro  [16 Gennaio 2007 - 00:26]
..mi è piaciuta questa "SCOPERTA"delle canarie!
                Brava
            Mac Mauro



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]