INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Portfolio


Alberi


di Massimo Bersani
12 immagini - 1.22 mb
data di pubblicazione: 20 Settembre 2008



tags: alberi, bersani

visualizza come slideshow

362 preferenze  vota

(3 commenti)
visto 4030 volte

Share
Torna ai Portfolio





Il filo conduttore che lega queste stampe è la tecnica con cui vengono realizzate, si tratta di stampe sviluppate a tampone.

Quello che mi piace in questa tecnica è la variabilità degli effetti che si puo avere partendo da uno stesso negativo. Basta variare il tempo di esposizione ( amo esporre a caso ), oppure miscelare diversi sviluppi intingendo qua e là il tampone o anche cambiare la carta ( ognuna ha una tonalità e fornisce sbavature in modo suo proprio). Mi diverte molto pensare che difficilmente riuscirei a realizzare una stampa simile, dallo stesso negativo, anche solo a pochi minuti di distanza una dall'altra.

Massimo Bersani


Visualizza con la modalità slideshow.


reportage



reportage



reportage



reportage



reportage



reportage



reportage



reportage



reportage



reportage



reportage


Visualizza con la modalità slideshow.

Oltre venticinque anni di fotografia per Massimo Bersani come tanti inizia per passione ma poi realizza il sogno di trasformare la passione in lavoro. Autodidatta riesce a imparare quanto occorre per potersi muovere con disinvoltura nei vari campi della fotografia professionale dalla fotografia industriale alla pubblicità alla moda annoverando fra i clienti importanti nomi e marchi.

All’inizio degli anni 90 inizia a sviluppare una tecnica un approccio personale ai temi alle immagini che lo porta a vari riconoscimenti in campo nazionale e internazionale fra cui la selezione quale miglior fotografo di cerimonia nella sessione delle stagioni del ritratto nella primavera del 1994, concorso promosso dalla kodak e sempre per la kodak nel 1996 è selezionato fra i migliori fotografi ritrattisti italiani del concorso “european gold award” sempre al concorso per fotografi ritrattisti italiani indetto dalla Agfa nel 1997 un suo ritratto vince il terzo premio.
Una serie di immagini con tema le donne viene selezionato all’”Austrain Hasselblad Circuit” e al “ The Best of Circuit” in Austria.
Con il tema di interpretare fotograficamente lo stile di famosi pittori viene selezionato fra i migliori 40 italiani e la foto fa parte di una mostra itinerante organizzata dalla Hasselblad .
Altro importante riconoscimento arriva dalla Nikon infatti al “Nikon International Photo Contest 1997 “ sempre con un ritratto riceve la menzione d’onore.
Sempre nel 1997, con una serie di immagini panoramiche al “PanHorama ry of Finland”, vince il primo premio.

Nel 1998 con il privilegio di una conferenza in Finlandia per illustrare la propria tecnica di ripresa
panoramica . Varie foto sono state selezionate per mostre e biennali di fotografia in Italia ( Trevi
Flash Art Museum) Spagna , Inghilterra, Israele e Francia dove a San Maxim sulla costa azzurra vince con un ritratto il primo premio quale migliore opera in concorso.

Nel 2003 al “PanHorama ry of Finland” Vince il primo premio e la onorificenza Master of Panhoramic Art.
Con una serie di immagini sui paesaggi italiani nel 2000 alla ys gallery di Nagasaki Giappone una prima mostra personale all’estero. Nel contempo realizza una serie di immagini sul Giappone e sulla città di Nagasaki. Dal 1999 al 2002 si dedica pienamente alla tecnica di sviluppo a tampone, personalizzandola. Nel 2003 terzo viaggio a Nagasaki con l‘apertura di tre mostre personali, la prima alla Ys Gallery, la seconda al centro fotografia e la terza al Peace Museum.
Durante il viaggio termina la campagna fotografica per la realizzazione di un libro sulla città di Nagasaki pubblicato nel 2005. Gli aspetti trattati sono: I luoghi della bomba, templi e la religiosità, la città e la sua gente, i ritratti.

Dal 18 al 24 giugno 2007 la scuola di fotografia “Petersburg photoworkshops" di San Pietroburgo ha invitato Massimo a tenere un MasterClass di una settimana sulla fotografia di ritratto. Inoltre per l’occasione sarà organizzata anche una mostra fotografica con sue fotografie.

Massimo è promotore insieme a Stefano dell'associazione fotografica www.terzoOcchio.Net nata nel 2004 e presieduta da Roberto Mutti.



IMPORTANTE Le immagini e i testi sono proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri acquistare gli originali o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



segnala questo reportage ad un amico
email: testo:





commenti
  paco  [22 Ottobre 2014 - 23:37]
che tecnica interessante, io adoro li alberi  morti
  Rosa  [15 Luglio 2010 - 22:48]
Queste serie mi lasciano senza parole.... mi piace l'uso della pellicola e la tua personalissima stampa...veramente bravo!
  kruger  [3 Luglio 2010 - 11:21]
Bersani!! Neanche un commento alle tue foto! RIPROVEVOLE:
Mi viene da pensare che sei stato perseverante ad inviare altri lavori,fregandotene della ignoranza (nel senso di ignorare, per carità!!) dei più.
 Sto scoprendo i tuoi lavori e mi accorgo che sei un geniaccio della fotografia. Questo servizio è bellissimo , come pure lo sono tutti gli altri che sto scoprendo. Bravo ,anche se so che non hai bisogno del mio plauso, immagino che gli stimoli vengano per te con il lavoro fotografico che fai PER LA TUA SODDISFAZIONE o di quelli che ti sono vicino,  ed è questo l'importante. 




Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]