INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

5 Agosto 2006 - 30 Settembre 2006
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Nuvole


12° - Nuvole

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Contemplazione affascinante di uno spettacolo sempre nuovo
autoreinformazioni sulla fotografia
Gio More

 alias whisper 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 21. Camera con vista
galleria: Me, Myself and I
macchina: FUJIFILM FinePix S5600
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/750 sec
diaframma: f/8
flash: no
data: 28 Agosto 2006 - 18:54
data di upload: 7 Settembre 2006 - 16:08

tags: cielo, emotivo, istantanea
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 6
6 2
5 3
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione12° su 20 1093°
punteggio 6.098 6.098
numero voti1212
commenti6
visite1652023

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    SAndro  [8 Ottobre 2006 - 14:46]
commentox Viola: Ha ragione Tommaso. Io non riesco a immaginare un commento come tu stessa stai delineando. In pratica dovremmo rimanere distanti e giudicare "da lontano" solamente alcuni aspetti tecnici, a dire il vero molto poco interessanti e noiosi.
Lo scopo della fotografia è il racconto ed è naturale immedesimarsi e entrare in contatto "empatico" con l'autore, perchè è lui che traccia la storia.
Non è un sostituirsi a chi scatta, ma un affiancarsi. E non deve essere letto in modo arrogante, quasi mai lo è, ma in maniera molto gratificante. L'impulso di mettersi accanto a osservare quello che l'autore ci sta mostrando, è una forma di analisi profonda e grande rispetto, piuttosto che rimanere ognuno nel suo recinto dal quale fare uscire solo qualche complimenti tranquillizzante e abbastanza inutile.
Noi qui stiamo parlando di comunicazione e tutti i fotografi si devono responsabilmente interessare a come vengono percepiti i propri lavori.
    Tommy  [1 Ottobre 2006 - 00:10]
commentoBeh, Viola, se non cercassimo di immedesimarci nel fotografo al momento dello scatto non vedo come potremmo giudicare certi aspetti della foto. Comunque non ci vedo niente di male se un'altra persona con una visione del mondo opposta alla tua ti da dei consigli: se li vuoi accettare li accetti, se non li vuoi accettare non li ascolti e non muore nessuno. Basta non prendersela perché non si vince nulla e nessuno (spero) vuole offendere gli altri.
Però finiamo sempre col ripetere queste cose fino alla nausea e continui a riproporre le stesse osservazioni...
    Viola  [30 Settembre 2006 - 20:22]
commentoa me sembra che vi siate un po'intortati...
una domanda: se andate al ristorante e chiedete pasta all'amatriciana, vi portano il piatto e voi dite: io ci avrei messo la panna dentro... beh, se il cuoco è educato vi dice di farvela a casa vostra altrimenti...
e così le foto, ma perchè insistete nel voler per forza essere accanto a chi scatta la foto con il vostro mezzo? se non ci siete non fatene una colpa al fortunato presente, vi invito, altrimenti, anche se i miei soggetti sono scarsini, a seguirmi passo passo in tutta la mia vita... protagonismo? scambio di identita? non so, io non direi a picasso passa una pennellata anche qua, apparte che è morto, ma poi mi prenderebbe a ceffoni! non vogliamoci sempre sostituire a chi scatta, guardiamo le foto come fruitori e parliamo come mangiamo!
baci a tutti
    Tommy  [30 Settembre 2006 - 20:00]
commentoPenso che fra Sandro e Gio ci siano stati dei fraintendimenti. Sandro ha scritto: 
Inizialmente non mi è piaciuta. Poi ho cominciato a rivalutarla per cui per te è stato meglio che l'abbia votata dopo e non Spiace tu non abbia votato inizialmente, quando la foto ti è piaciuta,
prima che cominciasse, non so per quale ragione, la tua
ri?s?valutazione.

Inoltre il riferimento al fondo nero non era un'indicazione di fotoritocco, ma semplicemente della scelta che si fa in fase di upload del tipo di fondale da mettere alle foto: bianco, grigio, nero o con ombra.
Suvvia non facciamo polemiche inutili per un 5! Se i giudizi sono variegati, ma motivati, trovo che sia una fonte di arricchimento per il fotografo, oltreché una gratificazione perché è la foto ha suscitato discussione (cosa sempre positiva).
    Tommy  [30 Settembre 2006 - 19:55]
In effetti, come dice Riccardo, è un po' buietta. E poi non mi sembra che colga in pieno lo spirito della galleria, semmai sarebbe stata più appropriata per l'altra. Non riesco (e forse è dovuto alla mia miopia nei confronti delle foto ai cieli e/o tramonti) ad individuare uno sguardo indagatore che cerca di appropriarsi dello spettacolo che si trova a contemplare. E se mi si può ribattere che la visione è personale perché l'ha vista il fotografo e la foto l'ha scattata lui, vorrei sottolineare che tutti facciamo le foto alle nuvole e tutti ci fantastichiamo sopra (a meno di essere insensibili alla potenza fotografica del sole). Con questo non voglio dire che il controluce degli alberi sul mare/lago non sia apprezzabile, non mi fraintendere, ma semplicemente che se tu ci avessi visto una riunione di condominio fra bradipi o una balena bianca in perizoma avrei colto uno spirito di osservazione meno passivo.
    SAndro  [30 Settembre 2006 - 11:56]
commentoScusami, ma non capisco il senso del tuo lungo discorso.
Non ho mai parlato di fotoritocco, nè io personalmente nelle foto che ho presentato in questo concorso ne ho fatto un largo uso o un cavallo di battaglia, anzi sono pressochè "pure". Forse dovresti leggere il forum in cui altri partecipanti ti hanno risposto evidenziando che non si sta parlando di ri-elaborazione (digitale e non) ma di fotografia "diretta".
Il mio giudizio non esaltante sulla tua foto l'ho ampiamente motivato ed è privo da contaminazioni di alcun genere, come imposizioni su un certo tipo di elaborazione o altro. Se, nel mio personalissimo modo di impostare una fotografia, noto degli aspetti che non condivido li faccio notare, e l'ho fatto con accortezza (perchè di solito sono molto più duro) e non ho nemmeno puntato troppo sull'aspetto tecnico perchè in questo scatto c'è poco da dire e poi tu rientri nel cerchio di persone che rifiutano il ritocco, quindi sarebbe inutile insistere.
Se poi i giudizi che ricevi non ti piacciono questa è un'altra questione, ma sono punti di vista. Sarebbe molto peggiore che non venissero giustificati, ma quando "si perde tempo" a trovare le ragioni della propria non condivisione di certe scelte costruendo un ragionamento articolato, beh, sinceramente non vedo perchè prendersela. Alla fine è un punto di vista, nessuno pretende di essere nella verità assoluta.
E poi, giusto perchè hai tirato fuori l'argomento, nelle votazioni nessuno impone regole, si invita solo al buon senso.
I CONSIGLI NON DEVONO ESSERE SOLO TECNICI!!! Sarebbe un po' troppo facile e freddissimo, e poi i giudizi tecnici trovano il tempo che trovano da parte di non tecnici.
Permettimi, ma proprio non ci siamo. Si può giudicare tutto di uno scatto, dal titolo al commento, che sono parte integrante dell'opera. I giudizi veri sono quelli che non sono solo tecnici, sopratutto quando l'aspetto tecnico è poco interessante.
I giudizi sulle persone no, ma non mi sembra che sia questo il caso, io tengo sempre sotto controllo tutti i voti e raramente capita qualcosa del genere. I votanti della PhotoCompetition per fortuna si dimostrano sempre piuttosto rispettosi, ma possono legittimamente essere duri e schietti.
    whisper  [29 Settembre 2006 - 09:05]
l'autore rispondeSandro,
Fa piacere il tuo giudizio, poichè conferma ciò che era stato già previsto.
Spiace tu non abbia votato inizialmente, quando la foto ti è piaciuta, prima che cominciasse, non so per quale ragione, la tua ri?s?valutazione.
Facendo riferimento ai vari argomenti a commento della votazione, alcune considerazioni vengono di conseguenza, nel pieno rispetto del regolamento di Photocompetition, senza volere con esse creare contrasto con le vostre opinioni, dettate sicuramente da una maggiore esperienza.
Un fotografo dilettante in una istantanea si limita, nella frazione di secondo, a cogliere l? immagine, che, essendo in questo caso in rapida evoluzione, cambierebbe a seguito dei tempi necessari per lo studio degli effetti e di tutti gli elementi facenti parte dell? inquadratura, come tu consigli.
Se la foto non genera le emozioni che suscitava la scena da fissare, o si discosta dall? atmosfera che di essa si avvertiva, non deve essere falsata dai programmi di ritocco, e` preferibile eliminarla, poiche` e` una foto mal riuscita, senza considerare che a volte può venire meglio di ciò che si immaginava.
L?incorniciatura, realizzata per mettere meglio in risalto la foto, falsa la foto e puo` portare anche al giudizio del tipo di cornice usata, che non fa parte della foto.
La valutazione della foto deve derivare da un giudizio tecnico e di insieme della foto, rispettando il soggetto inquadrato.
I consigli devonono essere solo tecnici.
I commenti dei commenti, dei titoli e le valutazioni su cio` che avrebbe dovuto fare il fotografo non fanno certo parte del giudizio sulla foto, nè devono influenzarlo e a volte possono essere anche scorretti, poichè si riferiscono alle persone. Il giudizio, facendo riferimento anche al commento, ci deve essere quando nel commento il fotografo dichiara che cosa si propone di rappresentare con la foto realizzata.
Le considerazioni sopra riportate non vogliono essere certo regole per le votazioni, il cui sistema non appare corretto in quanto i partecipanti sono giudici dei partecipanti.
Questa non è una critica, poichè esiste la soluzione, su cui discutere, per rendere i giudici un poco piu` distaccati e al di sopra delle parti, senza con ciò mettere in dubbio la loro imparzialità` attuale.
Cio` potrebbe portare anche una sistema di votazione, che sarebbe utile con l? aumento dei partecipanti e allo sviluppo di Photocompetition.
Spiacente per una risposta così lunga anche se schematica, che avrebbe posto migliore nel forum, sono a disposizione per ogni chiarimento e approfondimento ed a ricevere garbate critiche costruttive.
   enrico [28 Settembre 2006 - 15:17]
belle le luci delle nuvole, ed il loro riflesso che si intravede tra gli alberi. Equilibrata nella  composizione.
    SAndro  [28 Settembre 2006 - 12:25]
Inizialmente non mi è piaciuta. Poi ho cominciato a rivalutarla.
Il voto te lo tengo comunque basso non per cattiveria, ma perchè avevi avuto una bellissima idea e una grande possibilità con questo scatto e te lo sei lasciato sfuggire perchè rimane (giudizio molto personale!) incompleto.
Ti sei lasciato commuovere dalla bellezza del sole che cerca di uscire dalle nuvole e ti sei gustamente distratto, non cogliendo invece quello che in una fotografia come questa per me avrebbe sicuramente impressionato di più, cioè le sagome scure degli alberi sul riflesso dell'acqua e tutto il paesaggio sotto il cielo, che invece "scompare" in un indefinito nero.
Il tramonto è veramente molto suggestivo ma il paesaggio attorno aveva una carica emotiva notevole, non sfruttata. Ti immagini che belli questi alberi neri con lo sfondo di lamelle luccicanti sulle onde? Avevi una vasta scelta di interpretazioni, un paesaggio che incute timore e carico come una tela di Munch o un dipinto romantico e sospeso dal sapore impressionista.
Forse era preferibile optare per un fondo nero, il bianco del contorno acceca e fa perdere la percezione dei piccoli dettagli bui dell'immagine.
    GaetanoB  [26 Settembre 2006 - 03:04]
Una bella foto piena di luce e di contrasti
    GCosta  [23 Settembre 2006 - 13:27]
A me invece non dispiace, è sicuramente gradevole.
    C!rsk!zzo  [22 Settembre 2006 - 19:04]
mmmh non so.. mi lascia perplesso... forse sì, troppo  scura, poco dettaglio.... il taglio asimmetrico mi sconcerta una po' in questo caso...
    Nick  [21 Settembre 2006 - 14:27]
Un buono scatto riferito al tuo titolo, "nuvole" appunto, in questo caso a tal punto protagoniste da annerire tutto il resto, lasciando spazio a soli pochi raggi di sole.
    ClaudioM  [20 Settembre 2006 - 13:44]
certe emozioni  questa foto le comunica, ma per il resto non mi piace molto, sicuramente abbiamo modi diversi di "sentire" lo scatto... per fortuna i gusti sono tanti quante le persone...
    Simona8  [18 Settembre 2006 - 15:44]
bella, bella la luce e belli i contrasti luce/ombra
    CniK  [16 Settembre 2006 - 09:23]
Non esageriamo coi controluce, c'é + ombra che nuvole.
    Viola  [11 Settembre 2006 - 19:33]
chi non rimane abbabbato a guardar le nuvole?
e queste sono proprio magnetiche...
    giosas  [8 Settembre 2006 - 12:35]



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]