INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

solitudine


14° - solitudine






commento del fotografo
il tromonto  sta per arrivare e resta una sola barca all'orizzonte in perfetta solitudine
autoreinformazioni sulla fotografia
Claudio Matteucci

 alias ClaudioM 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 21. Camera con vista
galleria: Emotional Landscapes
macchina: Canon EOS 350D
obiettivo: Canon 18-55
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/640 sec
diaframma: f/18.0
focale: 55 mm
ISO: 100
flash: no
luogo dello scatto: Ambatoloaka - Nosy-bè- Madagascar
data: 18 Agosto 2006 - 16:15
data di upload: 5 Settembre 2006 - 16:25

tags: emotivo, viaggi
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 1
6 8
5 3
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione14° su 20 1412°
punteggio 5.861 5.861
numero voti1212
commenti1
visite1341892

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Tommy  [30 Settembre 2006 - 23:56]
Il mare emoziona sempre specialmente con le vele all'orizzonte, chi può negarlo? Per la tecnica rilevo gli appunti degli altri e non aggiungo altro. Semmai il limite consiste nell'affrontare l'emozione del paesaggio in maniera un po' scontata.
    il Balla  [29 Settembre 2006 - 12:23]
Forse hai scurito gli elementi a destra per dare ancora di più il senso di solitudine, ma questa scelta non mi convince a pieno.
    ClaudioM  [28 Settembre 2006 - 20:32]
l'autore rispondema caro Lapo... ma che solitudine sarebbe stata ? :-)
    Lapo  [28 Settembre 2006 - 07:56]
La spiaggia triangolare disturba, insieme ai riflessi sulla dx dovuti alla presenza di soggetti che però non si vedono. Elementi che forse avrebbero caratterizzato di più lo scatto. La barca all'orizzonte fatica a farsi sentire.
    GaetanoB  [28 Settembre 2006 - 07:27]
belle le tonalità della serata
    C!rsk!zzo  [22 Settembre 2006 - 18:53]
Credo che essere stai la mentre hai scattato sarebbe stato sicuramente più affascinante!
La foto nel complesso mi piace, sebbene la trovi un po' piatta, forse perché poco contrastata.
Purtroppo di foto così se ne vedono a migliaia, sebbene come dico sempre, ogni foto ha il suo tocco personale ed è originale cmq per sé stessi!
Tuttavia io che guardo non posso far a meno di pensare che il tema sia un po' abusato, per quanto sempre affascinante!
    ILLEZ  [19 Settembre 2006 - 09:30]
Non mi dici molto... la proporzione tra cielo e mare non mi piace e la striscia di sabbia di sbieco mi disturba.
    GCosta  [17 Settembre 2006 - 13:00]
Solamente un pochino di bagnasciuga in più o un campo leggermente più ampio, per il resto è una foto gradevole alla vista.
    CniK  [16 Settembre 2006 - 09:39]
Molto bella. Trascurerei il commento.
    whisper  [15 Settembre 2006 - 16:41]
    Simona8  [14 Settembre 2006 - 10:11]
in genere non amo le foto di tramonti al mare ma questa è obiettivamente bella e fatta bene... bella la vela sullo sfondo!
    SAndro  [11 Settembre 2006 - 17:55]
Il genere di foto di fronte al quale normalmente mi pongo in modo molto critico. Indubbiamente è precisa e se effettivamente non hai aggiustato la linea dell'orizzonte ti meriti un applauso per l'accuratezza durante lo scatto.
Sembra una composizione mutuata da Franco Fontana sebbene manchi del suo formalismo trascendente. Lo sfuggire sulla destra del bagnasciuga la scompone un po', facendola pendere e rendendo il tragitto della vela paradossalmente in salita, anche per effetto dello scurimento. Hai usato solo due elementi per raccontare la tua scena, sole e vela, interessante ma sicuramente non originale. A mio avviso non è una visione romantica, anzi è molto fredda nella sua ricercata costruzione e non basta l'oro del cielo a riscaldarla, anzi, incredibilmente la rende ancor più astratta. E' uno scatto ambizioso, che secondo me vuole descrivere la solitudine nella sua atemporalità e senza connotazione di luogo. Eppure lo fa con freddezza e in modo cerebrale, prevalendo sul sentimento e la spontaneità (tuoi grandi cavalli di battaglia in passato, dei quali andavi molto orgoglioso).
Punto di vista assolutamente personale: il sole un pochino a destra, la barchetta un pochino a sinistra, linea in basso parallela all'orizzonte oppure anche solo mare senza la sabbia e un po' di schiarimento a destra e la foto per me sarebbe stata perfetta.
Sulla destra, nello scuro, ci sono riflessi di strani oggetti (boe? gabbiani?).
    giosas  [8 Settembre 2006 - 12:43]



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]