INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

La sua stanza all'aperto


12° - La sua stanza all'aperto





autoreinformazioni sulla fotografia
Andrea Cassina

 alias Zaff 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 33. Il frigorifero
galleria: Il frigorifero
macchina: Canon IS 710
sorgente: digitale
tempo di posa: auto sec
diaframma: f/a
focale: a mm
ISO: a
flash: no
luogo dello scatto: Udine
data: 25 Febbraio 2009
data di upload: 25 Febbraio 2009 - 21:49

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 2
8
7 3
6 7
5 7
4 5
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione12° su 34 1633°
punteggio 5.602 5.703
numero voti2324
commenti5
visite6892455

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






U.R.S.S. spaziale
di Antonio Ulzega


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    SAndro  [6 Aprile 2009 - 00:11]

fuori concorso
Questa foto mi piace, mi stupisce che sia così in basso in classifica. Te la alzo io col mio voto, anzi no, perchè vedo che è già scattata la mezzanotte... :-(
vabbè, comunque il voto resta.
Mi piacciono questi toni blu, anche se avrei desaturato un pochino e schiarito il pavimento, oltre ad aver corretto quel blu troppo intenso sulla parete di fondo, ma sono scelte soggettive :-)
Il soggetto è interessante e così malinconico.
Credo che l'inquadratura non sia molto equilibrata, forse occorreva abbassarsi un po' e spostarsi un po' a destra, ma non so.
    Zaff  [5 Aprile 2009 - 20:07]
l'autore rispondeCiao Mauro, come ho già detto anche a me lo scatto non mi soddisfa a pieno, comunque anche a distanza di giorni non mi stanca e questo è già qualcosa non avendo nessuna conoscenza di tecnica fotografica. Voi invece come avreste sfruttato il soggetto? grazie e ciao
Andrea
    MacMauro  [5 Aprile 2009 - 10:32]
non credo che il problema sia la mancanza di post produzione, potevano esserci buone possibilita in questa scena , solamente sfruttate non al meglio!
    TheWhiteFly  [4 Aprile 2009 - 11:16]
Un senso di emarginazione é espresso in questa fotografia. La freddezza fa parte dell'emarginazione e ce lo racconta in modo chiaro. Forse quello che manca in questo scatto é una particolare cura nel post-produzione, quello spazio che, a volte, serve a posizionare gli accenti nella nostra comunicazione visiva. In ogni caso, mi piace.
    Arianna  [3 Aprile 2009 - 09:57]
A me non comunica molto, non mi coinvolge. Forse è l'inquadratura, non so bene definire cosa non mi piace. O magari manca un qualcosa che catturi davvero l'attenzione e la renda meno piatta ai miei occhi. Comunqe un soggetto particolarissimo, conferma quanto si è riusciti a spaziare in questo concorso ed è molto bello!
    Rosa  [28 Marzo 2009 - 18:46]
Poco significativa
    Sanminiato77  [25 Marzo 2009 - 23:58]
do il mio voto... continua a piacermi! 
    mao21  [24 Marzo 2009 - 11:05]
a me piace nella sua tristezza, ma manca di un punto importante... ciao, a voto positivo.
    Crisia  [24 Marzo 2009 - 09:59]
Poteva essere maggiormente curata in post-produzione ma indubbiamente trattasi di uno scatto molto interessante anche se non nuovo.
Vedo che molti hanno parlato di tristezza e, in questo caso, vorrei ricordare che la fotografia è comunicazione e la comunicazione può riguardare la felicità, la tristezza, i sentimenti in genere e tanto altro. A volte, non per questa foto, dire che é semplicemente triste appare comune una motivazione per far sapere che non piace. Magari (sicuramente) è proprio la tristezza, come in questo caso, che l'autore voleva trasmetterci. Se poi non siamo in vena di tristezza allora non penalizziamo l'immagine perché questo, magari, aveva intenzione di trasmetterci.
A me piace nel complesso anche se alcune cose, tipo la posizione di scatto e l'elaborazione post-produzione, potevano essere migliorate.
    *•__•*kirbyemu*•__•*  [23 Marzo 2009 - 18:57]
ah per mè è troppo vuoto questo ambiente…………e i colori sono tristi
    Zaff  [18 Marzo 2009 - 17:49]
l'autore rispondeCiao Stefixia,
ho messo questo titolo in quanto il luogo comune vuole il frigo in.....cucina che quindi diventa un pò la sua stanza. Nel caso della foto la sua stanza è il Container della discarica. Ed è solo sua!
Per gli altri, che rigrazio per i loro commenti: ammetto che avevo fatto diverse altre foto allo stesso soggetto ma oltre ad essere venute piuttosto male :-) risultavano fin troppo tristi, cosa che questa, almeno personalmente, non lo è totalmente.
ciao
    stefixia  [17 Marzo 2009 - 15:06]
mi ricorda la sensazione di isolamento di quando si è sott'acqua... ad esempio nella vasca da bagno e si sentono i rimbombi attutiti provenienti dall'esterno... p.s. il titolo non l'ho capito...  ;) ciao
    marco  [17 Marzo 2009 - 14:56]
Un po triste e fredda, ma mi piace.
    herbert  [17 Marzo 2009 - 11:18]
mi piace il soggetto e l'idea ma non mi piace come l'hai reso
    Iaia  [13 Marzo 2009 - 10:06]
mi piace il colore azzurrino ma trovo anche io l'inquadratura molto dispersiva e non mi coinvolge, lasciandomi un senso di freddo e distanza
    EnneKappa  [11 Marzo 2009 - 22:51]
A me non piace tantissimo ad essere sincero. L'inquadratura è troppo dispersiva e poco originale. Peccato, il posto era interessante.
    Il Lele  [9 Marzo 2009 - 11:21]
ho una passione per luoghi e oggetti abbandonati, forse in qualche modo poteva essere enfatizzata di più questa atmosfera di abbandono e solitudine, isolando un oggetto dal resto del gruppo, comunque mi piace.
    Pixel55  [6 Marzo 2009 - 15:40]
Mi dà più freddo la stanza di quanto ne avrebbe dato il frigo.
Molto adatta la luce.
Nel complesso non dispiace.
    **Roby**  [5 Marzo 2009 - 21:13]
I colori usati mi fanno venire in mente un atmosfera triste, fredda...la realizzazione non è delle migliori, ma l'idea è carina
    Zaff  [5 Marzo 2009 - 20:25]
l'autore rispondeGrazie a tutti per i vostri commenti!
La senzazione che hanno descritto astronave1974 e silviet sono vicine a quello che in qualche modo volevo fermare con lo scatto. Un momento ne triste ne soffocante, in quanto dall'alto entrava il sole, ma  immobile e surreale visto l'ambiente che li contiene.....dipinto di blu :-)
ciaoo
    OFPhotographer  [5 Marzo 2009 - 16:42]
sono con l'autore..non mi piace la resa delle luci,mi piace molto invece l'idea e questo blu ghiaccio..bella composizione
    dario1111111111  [5 Marzo 2009 - 02:01]
    silviet  [4 Marzo 2009 - 23:09]
da questa foto emerge il freddo di un luogo abbandonato. La luce, la fuga prospettica, le ante spalancate, tutto è freddo e immobile, morto e fermo. bella perchè ti ci fermi a capire quali sensazioni smuove. 
    astronave1974  [4 Marzo 2009 - 10:57]
le diverse sfumature di blu rendono l'immagine accattivante...il frigo è messo in un luogo che sa essere di passaggio...la luce dall'alto attenua la sensazione di soffocamento, quasi ci fosse un'altra possibilità! messo lì, in quella scatola fradda, asettica, in compagnia di suoi affini, pare voler fare sentire all'oggetto la stessa sensazione che gli alimenti un tempo inseriti al suo interno provarono.
la sentirei molto triste se l'autore non fosse riuscito a creare questa atmosfera così...suggestiva
    FireLord  [4 Marzo 2009 - 09:49]
Trovo interessante la fuga prospettica che da' molta profondita' alla foto. La sensazione e' esattamente quella che hai descritto, solitudine, abbandono
    Sanminiato77  [3 Marzo 2009 - 23:37]
commentoMi piacciono molto queste tonalità tra il blu e il ghiaccio.. che si sposano perfettamente col tema "frigo"..
Interessante anche la location e il senso di abbandono o forse anche di emarginazione che la foto trasmette.

Il fatto che sia poco contrastata sinceramente mi piace e anzi lo trovo in questo caso un elemento di pregio: infatti sembra che questi frigoriferi si trovino proprio "a casa loro", in un ambiente che per colori e forme si fonde e si uniforma ad essi.

Bella!
    federica  [2 Marzo 2009 - 15:29]
La luce azzurrognola e fredda bene interpreta il senso di abbandono di questi frigoriferi che probabilmente, fino a poco tempo prima, erano in una cucina calda e accogliente. E il colore ghiaccio si lega ai freezer in fondo.
Mi sembra anche molto interessante lo spazio in cui si trovano questi elettrodomestici: ha la loro stessa forma stretta, lunga e rettangolare.
In questa foto vedo un interessante relazione/scambio tra colori, forme e contenuti. La resa non sarà perfetta ma la foto non può lasciare indifferenti.
    Zaff  [27 Febbraio 2009 - 21:39]
l'autore rispondeSi, sono tutti frigo. Sono all'interno di un container in una discarica. Personalmente nemmeno a me la resa delle luci mi soddisfa a pieno. Se fosse venuta più contrastata sarebbe stato meglio. Mi ha affascinato invece il soggetto inserito in quel contesto, blu, da quella prospettiva. ciaoo
    melisendo  [27 Febbraio 2009 - 16:57]
Più che la sua, sembra la loro stanza (son tutti frigo?), molto, molto triste. Forse è voluta, ma la resa dell'atmosfera dell'ambiente, luci e penombre, non mi soddisfa.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]