INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

18 Marzo 2006 - 20 Maggio 2006
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

vaghe reminescenze dell'Eden


7° - vaghe reminescenze dell'Eden

torna alla galleria ^^




autoreinformazioni sulla fotografia
Tommaso Rafanelli

 alias Tommy 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 19. Street ART
galleria: Ombra
macchina: Canon EOS 300D
obiettivo: Canon EFS 18-55mm f/3.5-5.6
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/60 sec
diaframma: f/6.3
focale: 50 mm
ISO: 100
flash: no
bilanciamento del bianco: tempo sereno
luogo dello scatto: casa mia
data: 19 Aprile 2006 - 15:52
data di upload: 21 Aprile 2006 - 12:23

tags: astrazione, emotivo
note tecniche: L'ombra è data da un tenda ricamata.
Leggera desaturazione visto che la calda luce pomeridiana colorava di rosso un pavimento già di per sè di un rosso intenso.
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 2
6 4
5 3
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 14 1458°
punteggio 5.689 5.829
numero voti89
commenti0
visite831882

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Sanminiato77  [30 Giugno 2008 - 23:45]

fuori concorso
    SAndro  [19 Maggio 2006 - 23:43]
A parte il titolo allucinante che ti ho criticato fin dal momento di upload mentale della foto nella tua testa, mi sembra una delle più originali della galleria e anche se qualche imprecisione ce l'ha (comincio a sospettare che in effetti un bel dosaggo di bianco e nero l'avrebbe resa più incisiva e drammatica) rimane uno scatto intelligente e fascinoso.
Mi chiedo perchè stavolta mi trovi completamente in disaccordo con tutti. Il gioco delle ombre dipinge un mondo incantato, un giardino dell'Eden dai contorni incerti e perduto nella memoria. Eppure c'è uno stranissimo e contrastante elemento di disturbo che ribalta il racconto di questo volteggio sospeso di una fiaba antica: l'analisi psicologica della donna. Il riflettore puntato sul suo volto definito, un po' distratto, impone di concentrare la nostra attenzione su di lei, ci fa chiedere "cosa pensa?", "che cosa la rende avulsa dalla sua beata danza?". E' il tuffo nella modernità, il tuffo nel reale, nei pensieri sfaccettati di un momento vissuto diversamente.
Incompreso, però stavolta mi sei piaciuto. Se solo tu riuscissi a esaltare con una maggior tecnica le tue idee...
    GaetanoB  [15 Maggio 2006 - 12:20]
non mi convince, specialmente il pavimento che se fosse stato piu' uniforme, avrebbe messo piu' in risalto le ombre.
    Jack  [9 Maggio 2006 - 10:19]

Personalmente non l'avrei inserita. Idea originalissima (quella di usare la tenda per creare l'ombra) ma non sfruttata in modo ganzo. Ma siccome in questo periodo, c'ho la fissa delle foto minimaliste (un so se s'è capito) visto che questa la intendo così, in essa c'è quel qualcosa che mi convince. Mi accodo a Nick, anche a me le mattonelle (per di più torte......!!! :-)) non mi convincono più di tanto.

    Nick  [9 Maggio 2006 - 08:48]

In netto contrasto con i miei predecessori, a mio avviso il bello della foto è proprio il contrasto netto della testa con i corpi eterei.


Più che il rosso, disturba di più il fatto di vedere le mattonelle, perchè riporta tutto su un piano più reale.

    Lapo  [8 Maggio 2006 - 15:10]
Infastidisce il cotto sullo sfondo, se ci mettevi un foglio bianco forse aversti ottenuto un risultato più etereo.
    il Balla  [8 Maggio 2006 - 13:08]
L'idea del portagioie in vetro che riprende la testa dell'angioletto è buona, ma non mi piace tanto l'ombra definita che proietta perchè va in netto contrasto con le ombre sfumate dei due angeli, perdendo quasi di peso. Altro neo è lo sfondo di mattonelle...non mi convince come reminiscenza dell'eden. Avrei utilizzato uno sfondo neutro.
    Viola  [5 Maggio 2006 - 12:09]
non mi convince tanto il portagioie... l'ombra rimane sfocata e quasi delicata mentre il contrasto del vetro è troppo evidente...
    whisper  [21 Aprile 2006 - 16:51]

Le ombre son belle e affascinano, ma il la pforma vitrea, così definita, accentra l' attenzione e toglie la fluidità, che fa sognare l' eden, all' altra parte della foto.




VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]