INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Indira


17° - Indira





autoreinformazioni sulla fotografia
Domenico Sforza

 alias Dome 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 17. Sguardo interiore
galleria: Ritratti in bianco e nero
macchina: Nikon F50
obiettivo: Nikkor 28-80mm 1:3.5-5.6D
sorgente: pellicola
ISO: 400
flash: no
luogo dello scatto: Firenze
data: 10 Gennaio 2006 - -1
data di upload: 20 Gennaio 2006 - 01:04

tags: bianco e nero, persone, ritratto
note tecniche: Purtroppo come sempre la scansione non rende merito allo scatto...
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7
6 1
5 6
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione17° su 18 2697°
punteggio 4.909 4.909
numero voti88
commenti0
visite661713

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    il Balla  [29 Gennaio 2006 - 16:36]
La ragazza è molto fotoigienica e lo sguardo di lei rivolto da un altra parte e non verso il fotografo è una giusta scelta. Ma purtroppo la foto è troppo disturbata dalla grana e dallo sfondo. Perchè non hai scelto un inquadratura più vicina? Che risaltasse il volto e lo sguardo?
    Tommy  [28 Gennaio 2006 - 19:59]
Sinceramente non mi spiego come la pellicola ISO400 e (presumo) lo stesso scanner, diano risultati così differenti tra questa e la foto del "fighettino": qui la grana è più evidente, ma non aiuta a caratterizzare lo scatto, anzi, per quanto riguarda il fondale, disturba. Il soggetto è molto fotogenico, ma non mi sembra valorizzato dalla foto; avrei preferito un taglio più ravvicinato (anche in post-produzione), perché i grigi del volto sono morbidi e conferiscono un senso di intangibilità alla ragazza.
    sisco!  [28 Gennaio 2006 - 14:57]
In questo caso lo sguardo verso l'alto mi sembra caratterizzare lo scatto, assieme al sorriso accennato ed alla rotazione della testa: mi sarebbe piaciuto "vedere questo movimento" anche nello foto (magari con una leggera scia di capelli sfumati). Ma non sto a dilungarmi sul se, altrimenti parliamo di un'altra foto.
Concordo con l'idea di distrazione che da il soggetto: manca un sentimento di fondo, un'emozione forte, che deve uscire dalla ragazza. Anche la radiosità del sorriso, come detto elemento caratterizzante, è appena accennato, e non ha riscontro sugli occhi (seppur splendidi!). Vedi ad esempio "L'artista" di Jerry Apostolico: nonostante il pesante lavoro effettuato sullo scatto (che tra l'altro è un po' sfuocato), vince la giovialità della ragazza, vince la sua espressione, così intensa, vince questo sguardo così carico di sentimenti!
Nel complesso il tuo scatto mi piace, l'inquadratura classica è tagliata dalla doppia tonalità del fondale, e ci regali il volto di una splendida ragazza.
Per quanto riguarda la qualità dello scatto ti devo dare una tirata di orecchie! Purtroppo la scansione dei negativi (o delle foto) abbassa la qualità dell'immagine in maniera notevole, lo sappiamo tutti, ma un lento e costante lavoro in postproduzione riesce a riportare l'immagine ad una buona definizione (in particolare per gli scatti in bianco e nero). T'impongo quindi, la prossima volta, di perdere un po' più di tempo con i programmi di fotoritocco, in quanto molti dei difetti di questa foto erano tranquillamente recuperabili!
    Lapo  [28 Gennaio 2006 - 12:35]
Un momento congelato ma non di più, lo sguardo interiore non lo vedo
    Nick  [28 Gennaio 2006 - 12:22]
Confermo purtroppo cio' che dicono gli altri, peccato perchè un sorriso così meritava di più.
Anche in alto la foto è un po' tagliata sui capelli.
    SAndro  [27 Gennaio 2006 - 23:01]
Effettivamente ha difetti simili all'altra foto in questa galleria. Anche se qui noto una maggior ricerca nel valorizzare il soggetto, posa di lato, sorriso stampato. Sembra però molto distratto il soggetto, come se sapesse di essere inquadrato dall'obiettivo ma reticente a concedersi, eppure non completamente immune al suo fascino. Interessante l'uso di questo fondale, una linea orizzontale che definisce una certa geometria e ricercatezza di composizione. Forse avresti dovuto studiare di più la posa. Se gli occhi avessero guardato in macchina sarebbe cambiato certamente molto.
    Grunter  [25 Gennaio 2006 - 15:48]
Concordo con Sergio, anche questo scatto mi sembra che manchi di interesse eccezion fatto per il bel volto.
    ILLEZ  [25 Gennaio 2006 - 15:11]
Domenico, questa foto mi sembra come la precedente con il (bel) fighettino. Foto ricordo di una serata in famiglia. Scansione a parte, che introduce i suoi bravi difetti, la realizzazione tecnica non mi convince molto.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]