INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Al bistrot dopo mezzanotte - Joseph Roth

Al bistrot dopo mezzanotte - Joseph Roth






commento del fotografo
"Sono un Francese d'Oriente" scrive Joseph Roth da Odessa nel 1926. Ha già nostalgia di Parigi, meta l'anno precedente della sua fuga dalla Germania: Parigi è la "capitale del mondo" commentava allora, senza sapere che lì sarebbe vissuto quattordici anni e avrebbe scritto gran parte dei suoi libri. Chi non è stato a Parigi, del resto, è "solo un mezzo uomo"....aromi di caffè, Pernod e acquavite nei bistrot parigini dove, dopo mezzanotte, si raccolgono gli esuli d'Europa
autoreinformazioni sulla fotografia
Emanuele Nardoni

 alias Il Lele 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 71. Le pagine di una storia
galleria: Le pagine
sorgente: digitale
luogo dello scatto: Parigi
data: 2009
data di upload: 29 Ottobre 2014 - 10:42

tags: bistrot, coppia, notte, parigi
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 1
9 2
8 1
7 2
6 1
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 26 60°
punteggio 7.586 7.586
numero voti77
commenti8
visite3551575

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Le emozioni della musica
di Luigi Orru


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    kruger  [24 Novembre 2014 - 12:04]
commentoBentornato, ( si sentiva obiettivamente la mancanza) e complimenti.
    Il Lele  [24 Novembre 2014 - 09:22]
l'autore rispondekruger: magari ;)
    kruger  [23 Novembre 2014 - 15:17]
commentoGarry Winogrand ?
    melisendo  [21 Novembre 2014 - 17:09]
La suggestione delle luci, dal calice in primo piano alla profondità delle quinte che si succedono dietro fanno da giusta cornice agli attori in scena, intenti nel loro essere soli.
Ambientazione suggestiva che ben conosce chi ha vissuto Parigi.
    Lorenzo059  [15 Novembre 2014 - 19:57]
Molto suggestiva, ritengo che tu abbia centrato benissimo il periodo cui fa riferimento il testo e le atmosfere dei bistrot parigini.
    Il Lele  [6 Novembre 2014 - 08:52]
l'autore rispondeGrazie, grazie e grazie Rosa!
    Rosa  [5 Novembre 2014 - 22:36]
Anonimissimo autore, penso di averti sgamato al primo sguardo :-)
Il tuo stile, delicato e coinvolgente è inimitabile. Detto questo, la foto è bellissima! 
Concordo con kruger sulla poca incisività del nero, ho letto e apprezzato della tua scelta fotografica, anche se mi resta il dubbio di come sarebbe stata con il giusto contrasto...
Ottimo lavoro!
    kruger  [4 Novembre 2014 - 18:42]
commentoMolto bene. Grazie per la risposta.
    Il Lele  [4 Novembre 2014 - 09:57]
l'autore rispondeCiao Kruger, grazie per il voto, ma soprattutto per il commento.
Ho effettivamente ricercato questo effetto un po' "opaco", con pochi contrasti lavorando sulla scala dei grigi per rendere la foto più morbida e ottenere le atmosfere di alcune foto dell'epoca cui fa riferimento il libro (anni 20-30), considerando che anche l'acconciatura della ragazza si prestava parecchio. Poi è più che plausibile che invece io non sia riuscito in pieno a rendere perfettamente questa sensazione ;)
Grazie, spero di aver dato risposta alla tua domanda.
    kruger  [3 Novembre 2014 - 19:46]
Molto bella. Ha il profumo di altri tempi e lo stile dei grandi fotografi. Brava/o.
Un appunto che non inficia ma che vorrei mi fosse chiarito. Sara' certamente colpa del mio monitor o della scarsa risoluzione ma la gamma dei grigi non mi convince. A me manca una punta di nero e di bianco e un certo respiro dei grigi. Oppure il tutto è voluto per rendere una certa atmosfera. Fammi sapere.
    Il Lele  [31 Ottobre 2014 - 12:23]
l'autore rispondeRingrazio e ne approfitto per ribadire:
Per favore ingrandite l'immagine perché la visualizzazione ridotta è molto diversa dall'originale. Grazie.
    paco  [31 Ottobre 2014 - 00:11]
La "capitale" degli apolidi..
Ci starebbe anche su Rayuela di Cortazar , o come fotogramma di Nouvelle Vague.
Si potrebbero trovare decine di riferimenti, ma e' leggibilissima anche solo osservandola e dimenticando tutto.
    lozoteva  [30 Ottobre 2014 - 22:18]
Bella foto per composizione ed esposizione ... coglie sicuramente un momento ... una storia ... e trasmette emozioni.
Il bianco e nero poi, la situa in un tempo che potrebbe essere ieri oggi o domani.
    Monyca  [30 Ottobre 2014 - 18:39]
Complimenti, e' bellissima, mi piacerebbe riuscire a fare una foto cosi!
    Il Lele  [29 Ottobre 2014 - 10:44]
l'autore rispondePer favore ingrandite l'immagine perché la visualizzazione ridotta è molto diversa dall'originale. Grazie.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]