INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Essere o non Essere


7° - Essere o non Essere





autoreinformazioni sulla fotografia
Giuliano Putignano

 alias gilius76 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 67. Specchio delle mie brame
galleria: Specchi e riflessi
sorgente: digitale
data:
data di upload: 11 Marzo 2014 - 10:48

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 2
8 2
7 1
6 2
5 6
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 34 986°
punteggio 6.181 6.181
numero voti1515
commenti5
visite3281283

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Madagascar Underwater I
di Mauro Margutti


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    etabetaaaa  [3 Aprile 2014 - 22:10]
commentoContinuo a non vedere lo specchio...qualcuno sa indirizzarmi alla comprensione che magari non riesco a carpire?
    LightWriter  [30 Marzo 2014 - 16:13]
commentoCercava di mandare giù il filo spinato e gli è andata di traverso la nafta...
Certo un bel salto da Wilde a Scarpantibus (però l'ironia che c'era dietro era ugualmente dissacrante).
Scusa Autore, si scherza e ciò non sminuisce la validità della foto. :) :)
    kruger  [30 Marzo 2014 - 14:21]
commentocorreggo : Scarpantibus, per buona pace di Arbore &C. 
    kruger  [30 Marzo 2014 - 14:20]
Vorrei essere dissacrante . A primo impatto la faccia nello specchio mi ha ricordato Scarpatibus . Andiamo al sodo: La zona specchio è molto ben riuscita, la destra meno. Credo che la posa del soggetto , così accovacciato ,non sia naturale. E' di tutta evidenza che il tapino stava scomodo e non vedeva l'ora che l'otturatore scattasse...Poi quella mascherina ,che dire ..non è il massimo. Come ho già detto questo autore va tenuto d'occhio perchè sicuramente ha risorse tecniche e di fantasia per riuscire, pertanto il mio giudizio ,a consuntivo, non può che essere positivo.
    melisendo  [30 Marzo 2014 - 13:18]
La postura dell'uomo mascherato e l'immagine (riflessa?) nello specchio non mi paiono essere legato da motivi esistenziali profondi quali "essere o non essere", ed allora la costruzione perde significato
    Justinawind  [29 Marzo 2014 - 21:48]
Preferirei un riflesso reale o non interpretato. Sicuramente è una scena originale, però a mio avviso troppo confusa. L'avrei preferita (e apprezzata) senza la metà destra della foto.
    LightWriter  [25 Marzo 2014 - 17:09]
A differenza di Wasting Love qui mi è più difficile elaborare un'idea sul significato della foto.
Mi ricorda Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde in cui il ritratto del protagonista invecchia e i tratti si degradano mentre egli resta giovane e bello, impunito autore delle peggiori nefandezze,
L'uomo indossa una maschera, la maschera nasconde la realtà di quello che lui è, il riflesso è la realtà vera ed ha acquisito vita propria. Ci si può aspettare che erompa dalla cornice per appropriarsi del corpo che gli spetta.
Come nell'altra trovo adeguata l'illuminazione e decisamente precisa la lavorazione. Ho tre ipotesi sulla fattura del riflesso e chissà se a fine edizione l'autore soddisferà questa curiosità:
1 - il riflesso è reale e fotografato insieme allo specchio. In questo caso ci sarà voluta un'elaborazione non da poco per piazzare lo specchio sul ripiano aggiungendo i riflessi delle candele e gli effetti di luce.
2 - il riflesso è un'immagine stampata applicata sullo specchio (la cornice mi ricorda più quella di un quadro provvisoriamente sostituito da questa) a sua volta coperta da un vetro (ma i riflessi di un vetro non sono uguali a quelli di uno specchio)
3 - l'immagine è frutto di un unico scatto e lo specchio riflette realmente un pannello posizionato ad hoc fuori campo visivo, vicino all'uomo accovacciato.
L'unico appunto che faccio è sulla posizione della testa che guarda in alto e quella del corpo, necessaria per entrare nell'inquadratura orizzontale ma poco adatta (forse inginocchiato...), lo fanno sembrare più modello che interprete della scena.
    etabetaaaa  [25 Marzo 2014 - 12:39]
foto sicuramente pensata e composta nei minimi dettagli, il riflesso non c'è e quindi a mio avviso la comunicazione e il legame che dovrebbe trasmettere l'uomo e il quadro (non specchio) si perde un pò...
    silvvv  [25 Marzo 2014 - 11:15]
interessante ma vedo un quadro e non uno specchio
    gianfrancomarzetti  [22 Marzo 2014 - 11:39]
il riflesso c'è....ma ipotetico?
per me no
    Christian  [22 Marzo 2014 - 10:55]
questa foto è bella tecnicamente ed estremamente originale e personale, per la/le interpretazioni che ciascuno può leggervi. Si può obiettare che il riflesso nello specchio non è reale, ma non è nemmeno una immagine messa lì a caso: eppure è un riflesso. Dell'anima? di come ci vediamo o vorremmo vederci? di come ci vedono gli altri... eccetera... ma il riflesso c'è! Complimenti all'autore
    Luca Nassini  [17 Marzo 2014 - 23:56]
piena di significato. mi piace.
    willer  [13 Marzo 2014 - 16:35]
Il riflesso è " interpretato " alla perfezione nel nostro più grande dilemma della vita , siamo o non siamo reali in quello che ogni giorno ci sforziamo di rappresentare ?  Ottima idea , bella e originale.
Anche per me voto alto per interpretazione , esecuzione , composizione e colori, ed infine , luci bellissime.
    alterego  [13 Marzo 2014 - 01:37]
Sicuramente una foto originale, ma non riesco a vedere il riflesso.
    phRAM  [13 Marzo 2014 - 01:20]
Tecnicamente apprezzabile. Luci e colori ben curati, sufficentemente originale, ma nel complesso non mi convince.
    paco  [12 Marzo 2014 - 22:22]
beh... qui parte il voto massimo, mi sembra giusto!
    gilius76  [12 Marzo 2014 - 15:43]
l'autore rispondeCiao credo di aver capito che non c'erano vincoli tecnici... Questa è una mia interpretazione avrei preferito un commento costruttivo la maschera è vera!! 
Comunque grazie per il voto Morgana! 
    morgana  [12 Marzo 2014 - 13:33]
e la maschera sembra appiccicata in post
    morgana  [12 Marzo 2014 - 13:32]
commentoe il riflesso?
    Monyca  [11 Marzo 2014 - 20:14]
Personale e originale interpretazione dell'essere o non essere. 



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]