INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

23 Novembre 2012 - 6 Gennaio 2013
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Ricordi


6° - Ricordi

torna alla galleria ^^




autoreinformazioni sulla fotografia
Riccardo Merlo

 alias phRAM 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 59. Street Photography!
galleria: Street Photography II
sorgente: digitale
flash: no
data: 2011
data di upload: 20 Dicembre 2012 - 23:48

tags: anziani, giochi, murales, ricordi
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 4
6 6
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 32 868°
punteggio 6.269 6.269
numero voti1111
commenti7
visite2081574

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    PX - 21.000 GB  [4 Gennaio 2013 - 15:57]

Il murale è un'opera artistica molto bella, mentre la sig.ra con il carrello si confonde, è poco significativa e non si collega al murale.

 

    PX - 21.000 GB  [4 Gennaio 2013 - 15:54]
commento

Per Melisendo:

Riguardo i termini stranieri incorporati dalla lingua italiana, ritengo che il loro uso/abuso sia improprio, dovrebbero essere tutti scancellati dal linguaggio italiano, altrimenti il futuro della nostra lingua è l'itanglese.

Dovremmo fare come i francesi che traducono tutto e proibiscono per legge l'uso indiscriminato di anglicismi. 

 

 

    willer  [2 Gennaio 2013 - 22:27]
commentoX Melisendo.
 Non volermene,ma visto che io per primo ho usato questo termine improprio,volevo chiarire:

Semplicemente in Italia è diventato di uso comune ( e questo succedeva negli anni 70/80) chiamarlo comunemente " il murales" oppure "i murales" e visto che molti di noi magari non hanno studiato Spagnolo  o viaggiato in Spagna, cadiamo nell'errore che tu hai sottolineato, però non credo sia un errore così grave da trasmettere un senso di fastidio, c'è di peggio non credi?
    melisendo  [2 Gennaio 2013 - 22:04]
commento
Ops, un refuso: in spagnolo il singolare è "el mural" che tradotto in italiano diventa "il murale"
    melisendo  [2 Gennaio 2013 - 21:53]
commento
Il mio commento non interessa la fotografia, ma solo una fatto ormai ricorrente di malo uso dei termini di derivazione da altre lingue: abbia pazienza l'Autrice/Autore e quanti hanno fin'ora commentato, ma ogni volta che leggo "il murales" ho un senso di fastidio perchè in spagnolo si dice "el muraleal singolare e "los murales" al plurale, e non capisco perchè gli italiani dicano e scrivano "il murales" e non "il murale", come sarebbe corretto. 
Forse l'aggiunta della "s" al singolare fa più esotico?

    AMascellani  [30 Dicembre 2012 - 11:47]
bell'immagine, ma penso anch'io che a colori avrebbe reso meglio - la signora si confonde un po' con il murales, ma nn in modo negativo, ci si confonde nel senso che mi dà la sensazione di farne parte e, al tempo stesso, di allontanarsi da esso, con la lentezza della rassegnazione ... bella foto, davvero!
    etabetaaaa  [28 Dicembre 2012 - 23:16]
Scusate, ma vado un po contro corrente...non ruesco a collegare la signora col carrello al murales....
    axel  [28 Dicembre 2012 - 16:31]
E' una bella immagine anche se la signora si confonde con il murales.
    EliMaisha  [26 Dicembre 2012 - 19:29]
mi piace molto la posizione della signora nella foto: sembra quasi voler "fuggire" dai ricordi del passato. una bella intuizione per una bella foto!
    nimeria  [26 Dicembre 2012 - 16:40]
Bella, conosco molto bene il murales, l'hanno realizzato poco tempo fa e penso sia un'ottima scelta. complimenti
    kruger  [25 Dicembre 2012 - 11:25]
Buona . Sarebbe stato ben altro se il soggetto fosse andato  in senso opposto ,verso il fotografo.
    Griccio  [22 Dicembre 2012 - 18:42]
Buona foto, peccato il passante un po' in ombra!
    alterego  [22 Dicembre 2012 - 16:57]
Che bella questa foto, e' veramente graziosa ed espressiva , sovrapporre questa anziana signora ricurva e stanca che mentre passa avanti al murales magari RICORDA ( come ci suggerisce l'azzeccatissimo titolo) la spensierata ed ora mai sfumata gioventu'. Bravissimo/a meriti un bel voto
    Christian  [22 Dicembre 2012 - 01:57]
Grazie autore. La correlazione con la foto l'ho immaginata io in un primo momento ... la sensazione istintiva che mi ha portato al voto positivo è il contrasto tra ragazzi che giocano felici nel disegno, e la vita reale: una vecchina ricurva e coperta per il freddo, mentre trascina un peso.
Poi osservando meglio ho visto i bambini che corrono, forse scappano (per questo ho domandato...); e la signora un po' anziana che in fondo sta solo facendo la spesa, non i lavori forzati... e così la foto perde un po' del valore che le davo, ma mantengo cmq un voto positivo 


    phRAM  [22 Dicembre 2012 - 01:39]
l'autore risponde

Il murales è stato eseguito da degli studenti del liceo artistico (stage di pittura promosso dall'UNICEF di Venezia). La superfice è di metri 2,30 di altezza e 21 metri di lunghezza. Naturalmente io ne ho fotografato solo un piccola zona, anche perchè mi interessava solo l'inserimento di quella figura umana.
Il murales rappresenta :un muretto cadente divide il nostro mondo ricco da quello desolante dove i bimbi sono sfruttati nel lavoro, nella guerra ecc..
Ma ovviamente non c'è alcuna correlazione con la mia foto.

    Christian  [22 Dicembre 2012 - 00:27]
commentoper curiosità, cosa rappresenta questo murales?
    phRAM  [22 Dicembre 2012 - 00:22]
l'autore rispondex willer.
Visto che hai riconosciuto il luogo hai capito bene la difficoltà trovata nello scattare senza persone intorno. Per questa inquadratura ho dovuto mettermi in centro del piazzale fra le automobili e i bus in movimento. Grazie per il commento.
    willer  [21 Dicembre 2012 - 21:03]
Bella foto,anche se a colori probabilmente quel murales di spalle a mio avviso(ma questo è soggettivo)avrebbe  reso lo scatto ancor più brillante.
Qui siamo a Piazzale Roma ed il murales in questione lo conosco molto bene e devo dire sinceramente che hai scattato il momento con estrema perizia,scelto un momento genuino e  raro di poco passaggio ed infine azzeccato il soggetto molto particolare, questa signora curva con il tradizionale carrello della spesa,emblema di una Venezia d'altri tempi,che si accinge a salire sul Ponte di Calatrava magari per far ritorno a casa.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]