INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

La Frana


La Frana






commento del fotografo
Da Lima le previste 30 ore di pullman sono diventate quasi 4 giorni quando tra Abancay e Andahuaylas una enorme frana ha bloccato la strada in un valico tra i 3000 ed i 4000 metri. Così è saltato il bel programma del viaggio.
autoreinformazioni sulla fotografia
Antonio Ulzega

 alias melisendo 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 57. Estate del viaggiatore
galleria: Vacanze amare
sorgente: digitale
flash: no
luogo dello scatto: Ande peruviane
data:
data di upload: 10 Settembre 2012 - 10:45

tags: ande, cuzco, frana, perù, viaggio
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 2
9
8
7 1
6 3
5 3
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 13 513°
punteggio 6.602 6.602
numero voti1010
commenti12
visite3451700

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    melisendo  [29 Settembre 2012 - 14:49]
l'autore risponde
Un grazie sentito a tutti, a chi ha colto il senso di questa immagine ed a chi non ha saputo, o non ha voluto, coglierlo. 
D'altra parte si sa che i giudizi positivi confortano e rafforzano e quelli negativi fanno riflettere: entrambi hanno la loro valenza! 

    PX - 21.000 GB  [24 Settembre 2012 - 21:10]
Indiscutilmente una bella immagine che avvalora molto bene il tema richiesto. Bravo/a, voto massimo!
    willer  [23 Settembre 2012 - 13:35]
commentox L'Autore : "Piuttosto starebbe a te metterti nei panni delle centinaia di persone coinvolte dall'evento sgradevole ed imprevisto documentato da questa foto"
Esatto caro autore,mi stai dicendo di mettermi nei panni di quelle persone per provare quello che loro stanno provando, quindi ti dico che la foto non mi trasmette quella sensazione di rabbia,di sgomento o di rassegnazione che TU intendi trasmettere o se preferisci che NOI dovremmo sentire , è la stessa cosa che inizialmente ti ho scritto ma che hai probabilmente frainteso.
Senza polemica naturalmente,spero tu abbia inteso il mio intervento come un mio pensiero personale, quindi soggettivo e pertanto discutibile per  chiunque,ciao.
    frio  [23 Settembre 2012 - 13:06]
sara una foto amara, ma non mi trasmette il senso di vacanza amara.
    alterego  [22 Settembre 2012 - 09:09]
Una vacanza amara , quasi tragica: Trovarsi avanti la strada quest'inferno di fango e disperazione e' tremendo. Bravo/a
    melisendo  [21 Settembre 2012 - 18:19]
l'autore risponde
willer, questa foto è lì per documentare un evento che ha reso inequivocabilmente "amara" una vacanza, e ti assicuro che non ha nessuna pretesa di voler trasmettere emozioni.
 
Una frana è una frana, è un dato di fatto, che c'entrano le emozioni?
 
Piuttosto starebbe a te metterti nei panni delle centinaia di persone coinvolte dall'evento sgradevole ed imprevisto documentato da questa foto.

PS, non mi sembra che le due foto-esempio che vediamo nel regolamento trasmettano emozioni.
    willer  [21 Settembre 2012 - 00:13]
Foto che documenta indubbiamente  una vacanza amara , ma non mi trasmette l'emozione che l'autore sicuramente intendeva dare.
    webmaster  [20 Settembre 2012 - 15:20]
commento
Invito tutti i votanti a tranquillizzarsi.
Gli scambi di opinione ci stanno, sono l'anima del concorso.
L'importante non è tanto convincere gli altri quanto chiarire bene quello che si pensa, poi ognuno si farà la propria opinione.
Vorrei che tutti vi impegnaste a comprendere i motivi e le ragioni degli autori delle foto e al contempo utilizzare una certa flessibilità di giudizio, sempre motivando con più parole possibile.
Sul discorso del "è a tema" o "non è a tema" non vorrei ritornare, ormai mi sembra di aver detto tutto (e forse anche di più). Fatevi un giro tra le foto del concorso in cui si discuteva sull'aderenza al tema per comprendere come ci si deve relazionare con questo aspetto del concorso, altrimenti un bel giro sul forum.
    EliMaisha  [19 Settembre 2012 - 21:16]
Foto che è un buon documento per raccontare e testimoniare l'amarezza vissuta durante un viaggio.
    melisendo  [16 Settembre 2012 - 12:42]
l'autore risponde
Miei cari ciccone1981 e spriggan, i vostri interessanti interventi mi danno modo di chiarire alcune cose:

ciccone1981 ricordo che i voti vanno dal 3 al 10, ed ognuno può usarli come meglio crede, tuttavia io non mi piace accettare qualunque voto che non sia supportato da una seria analisi della foto tanto del contenuto quanto della tecnica fotografica, cosa che tu ancora una volta non hai fatto!

spriggan ricordo che in quei luoghi l'alternativa al bus è l'aereo, ed io non conto più le volte che ho preso bus nelle ande peruviane, boliviane, cilene, argentine senza che nessuno mi abbia mai sconsigliato di prenderli. Ho viaggiato con ogni specie di passeggeri e per tutti, quando capita un incidente lassù, vale una sola regola: pazienza, collaborazione, condivisione, sostegno e rispetto reciproco.
Passando alla foto, se non ti piace sono affari tuoi, ma se motivi il tuo voto negativo, fallo con motivazioni serie: è ovvio che la foto mostri un incidente, poichè è esattamente quello che vuole mostrare, e se non è sufficiente per giustificare la "vacanza amara" la prossima volta che sarò coinvolto in un incidente, magari aereo, curerò di fare foto che ti soddisfino.
PS, grazie per il cortese "figlio mio", ma sappi che potrei essere tuo nonno.
    spriggan  [16 Settembre 2012 - 11:03]
commentoio sono nato a santa cruz de la sierra, che indovina dove si trova?anche se sono francese e ho vissuto sempre in italia, ho parenti ancora parenti la giù. cmq se volgiamo essere puntigliosi nella foto vedo camion e bus, i bus li usano i pendolare per lo piu, ai turisti viene assolutamente sconsigliato prendere il bus sulle andi, vediti qualche documentario "carretera de la muerte".
in ogni caso io non cntestavo il fatto che ci siano o no turisti, semplicemente ti dicevo che per me era piu una foto che documentava un incidente. ti chiedo umilmente scusa se quando uno dà un prorpio parere non è come lo volete. poi filgio mio se una foto non ti piace che fai scrivi che ti piace?devono piacerti tutte per forza?ma sulle critiche solo io non ho da ridire ?di solito io lascio commentare e prendo nota anche delle cazzate che scrivono e ne terr conto per il concorso successivo. mah ti chiedo scusa se la tua foto non trasmette l impulso di metterti un dieci, se vuoi chied al wm di togliere il mio voto visto che non ti piace.
    ciccone1981  [16 Settembre 2012 - 10:37]
ogni tanto vedo che se uno non è d accordo viene a momenti mangiato vivo, liberta d espressione no?mah 
    melisendo  [15 Settembre 2012 - 05:11]
l'autore risponde

spriggan: "....cosi la foto mostra solo una frana, una lunga fila e pochi mezzi per poter ovviare all evento..."

Sono letteralmente senza parole! 

Ma cosa volevi di più per documentare una situazione in cui centinaia di persone bloccate da una frana a 3.500 metri vedono amaramente sfumare le loro vacanze?

"...non la trovo perfettamente a tema...."

Se non è a tema questa foto, quale secondo te tra quelle presentate in questa galleria è "perfettamente a tema" ?

    spriggan  [15 Settembre 2012 - 02:19]
penso che una inquadratura dell gente da vicino avrebbe aiutato a capire molto meglio l amarezza dei personaggi(vacanzieri e non), cosi la foto mostra solo una frana, una lunga fila e pochi mezzi per poter ovviare all evento.boh non è male ma non la trovo perfettamente a tema....
    webmaster  [14 Settembre 2012 - 12:42]
commentoSu PhotoCompetition non è richiesto che le foto debbano essere "artisticamente valide", si lascia la libertà ai partecipanti di interpretare la fotografia in base alla propria cultura e agli obiettivi che vogliono raggiungere.
I nostri concorsi non hanno mai avuto come vincolo quello di orientare i partecipanti verso la fotografia artistica, piuttosto pretendiamo partecipazione, onestà e motivazione, oltre ad offrire la possibilità di esprimersi e sperimentare.
Se noi, come giuria, non poniamo questi vincoli, vorremmo che voi, fotografi e votanti, approfittasse di questa libertà per dare il massimo, osare e raccontare senza auto-imporre voi stessi dei limiti.
Una fotografia come questa, che attinge il suo stile dal reportage, si deve confrontare alla pari con immagini più "artistiche". Sta a chi la giudica di comprendere le differenze e valutarle opportunamente. Lungi da me intervenire nei giudizi, voglio solo ricordare che la fotografia ha molte facce, ognuna con la sua dignità e caratteristiche.
    Christian  [13 Settembre 2012 - 16:27]
la componente puramente estetica viene un po' penalizzata dall'ammasso di terra in primo piano (forse anche dal cielo bianco bruciato...), che però serve perfettamente a documentare (inseme alla lunga colonna di camion e all'uomo che forse cerca di aprire un sentiero) ciò che il titolo descrive, la frana, cioè l'aspetto "amaro" del viaggio, richiesto dal tema.
Una foto del genere la vedo bene su un quotidiano locale per documentare l'evento.
    phRAM  [13 Settembre 2012 - 15:24]
commentox l'autore.
Ok, capisco il tuo punto di vista.
Penso anche che se un' immagine, oltre a documentare un' avvenimento, riesce ad essere un po' originale ed "artistica" può sicuramente aspirare ad un voto più alto.
In ogni caso la foto mi piace come ti dimostra il mio voto.
    melisendo  [13 Settembre 2012 - 10:07]
l'autore risponde@ phRAM, il regolamento di questo concorso chiede di "raccontare", cioè di descrivere mediante un "documento" fotografico un evento, una situazione, un fatto qualsiasi che mostri una "vacanza amara".
Da nessuna parte si chiede che questo "documento" sia "artisticamente valido".
Se fosse stata esplicitamente richiesta questa condizione, avrei potuto facilmente giocare con la postproduzione e trasformare questa foto, scattata nel luogo e nelle condizioni descritte, in un'opera "artisticamente valida", come oggi si usa tanto fare.
Ripeto ancora che non mi sembra questo l'obbiettivo del concorso. 

    phRAM  [13 Settembre 2012 - 01:28]
Foto valida come documento, ma "artisticamente" un po' debole.
Il commento del fotografo aiuta ad arrivare a un voto positivo.
    melisendo  [12 Settembre 2012 - 17:31]
l'autore risponde
La foto è stata scattata nelle Ande peruviane sulla strada che collega Lima a Cuzco, in un valico tra le cittadine di Abancay e Andahualyas.
    frio  [11 Settembre 2012 - 18:21]
commentodove è stata scattata la foto?
    kruger  [10 Settembre 2012 - 14:04]
Foto che colpisce duro nel segno della vera vacanza amara. Quì ,al contrario delle altre foto si percepisce "l'amarezza" dei turistio in fila bloccati dalla frana.Bravo /a.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  

(in questo concorso non si può assegnare il fuori tema)
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]