INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

1 Aprile 2005 - 15 Maggio 2005
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

l'uomo col sassofono


6° - l'uomo col sassofono

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Sul ponte Fabricio che collega il quartiere del ghetto ebraico all'isola Tiberina, ogni giorno un uomo suona il sassofono. Col vento dell'autunno, col sole dell'estate e col freddo dell'inverno, tutti i giorni l'aria risuona della melodia del suo sassofono.
Una volta, però, ho visto un bambino fermarsi e rimanere colpito dalla sua musica, ipnotizzato e con lo sguardo imbambolato lui e l'uomo rimangono a fissarsi... CLIC
autoreinformazioni sulla fotografia
Sandro Rafanelli

 alias SAndro 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 12. City Lights
galleria: La gente della città
macchina: Canon EOS 300D
obiettivo: Canon EFS 18-55mm f/3.5-5.6
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/30 sec
diaframma: f/5.6
focale: 90 mm
ISO: 100
flash: no
bilanciamento del bianco: tempo sereno
luogo dello scatto: Roma
data: 7 Agosto 2005 - 19:43
data di upload: 1 Aprile 2005 - 00:37

tags: emotivo, paesaggio urbano, persone
note tecniche: soften map, saturation, burn & dodge, brightness/contrast, USM, sharpen
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 2
7 1
6 5
5 2
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 18 735°
punteggio 6.383 6.383
numero voti1010
commenti1
visite982071
comunicazioni
bollino Top-SpeedAssegnato per la velocità e il tempismo nella presentazione dell'immagine i primi giorni dell'edizione.
I dettagli nel capitolo 13. Medaglie, Bollini e Premi del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Orissa, l'altra India (parte I)
di Simona Ottolenghi


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Tommy  [15 Maggio 2005 - 23:52]
E invece no, stavolta sono io l'ultimo (forse)!
Io ritengo giusta, addirittura doverosa, la scelta della sfocatura nell'equilibrio complessivo della scena: non credo che si sarebbero create relazioni fra impalcature e bottiglia in un soggetto che trova nella sospensione del tempo il suo tema centrale. Come è stato ammesso anche dall'autore l'errore di aver calcato la mano è imperdonabile (e non è stato perdonato), ma rimane il valore di una foto veramente bellissima. Non posso dare 8 a chi cerca la perfezione, ma si rimane comunque su un altro pianeta!
    Jack  [13 Maggio 2005 - 10:04]
Su questo scatto si è detto tutto. Cosa mi rimane da dire? Sarei banale e rispetitivo nel dire le stesse cose. Arrivando per ultimo a giudicarla passo per ripetitivo.
Con uno scatto così, forse con fotosscioppe potevi renderla ancor migliore ed invece questa volta l'hai pegiorata. Il sito serve acnhe per questo, sperimentare e provere idee nuove. Alcune volte vanno bene, altre no. Io non ci azzecco quasi mai...
    SAndro  [13 Maggio 2005 - 00:47]
l'autore rispondeAmmetto che l'effetto di sfocatura possa aver contaminato lo scatto. E' un errore imperdonabile, visto che faccio sempre molta attenzione anche alle pignolerie, quindi non mi spiego come sia successo. Nella versione grande l'effetto era meno fastidioso e l'alone di cui si è parlato attorno al ragazzo non c'era, credo sia stato risaltato dal ridimensionamento e dall'effetto di compressione jpeg.
Ritornando all'effetto sfumato sullo sfondo, è dovuto in parte all'apertura di diaframma (considerate anche la focale massima per l'obiettivo che ho usato) e in parte al ritocco (leggero) per risaltare la sfocatura, ma è davvero poco il post-processing in questo settore, anche se sembra pesantissimo :-(. Più che altro ho sistemato l'esposizione generale e locale (alcuni punti necessitavano di operare a mano) e il calore dei toni, mi piace molto l'effetto finale, colori caldi e ben saturi. E poi la luce che illumina il profilo del volto del bambino è bellissima.
Per me questa è una delle foto più belle che ho scattato, i gusti quanto sono diversi... :-)
    Luke  [13 Maggio 2005 - 00:13]
Tutti si sono focalizzati sull'unico difetto di questa foto: la sfocatura troppo accentuata dietro al bambino. L'unico modo per sfocare lo sfondo è quello di aprire il diaframma. In questa foto Sandro ha già usato il diaframma più aperto possibile per il suo obiettivo (se si guardano i dati tecnici si nota che l'obiettivo ha un'apertura massima di 5.6F alla focale di 90mm e qui è stato usato proprio 5.6F). Giustificato quindi il ricorso alla sfocatura artificiale anch'io come gli altri ritengo che tu abbia calcato un po' troppo la mano.
Fatta questa nota ...

LA FOTO E' STUPENDA!
Questo è uno dei più begli scatti della photocompetition. Hai colto i due protagonisti in un momento perfetto, hai bloccato il tempo e prolungato la sospensione e lo stupore del ragazzo all'infinito. C'è tutta la passione del musicista in questa foto e tutto il ringrazioamento del ragazzo per le note meravigliose che ascolta. Qui c'è dialogo, qui siamo dentro il fotogramma, qui si provano emozioni guardando una foto. Questa si che è fotografia!
    ILLEZ  [5 Maggio 2005 - 10:06]
Buono, il soggetto è davvero buono. Ma quando hai scattato potevi forse fare di meglio per isolarlo dallo sfondo e sei dovuto intervenire in post processing. Un vero peccato perché la sfumatura balza agli occhi quasi più del soggetto, purtroppo. Senza sfumatura e stringendo di più? Mah'...
    Luigi AF  [2 Maggio 2005 - 19:56]
Al di là della sfumatura, forse migliorabile, non posso che concentrarmi sull'eloquenza del soggetto prescelto.
TUTTO in questa foto riesce a comunicare con un'efficacia espressiva notevole, la colorata VITALITA' di un raro momento di dialogo non verbale tra due improbabili interlocutori; attimo strappato alla frettolosa indifferenza dei "pedoni" cittadini, sempre in ritardo ed in preda all'ansia... E poi ci aggiungo un motivo personale non da poco: io, tutte le mattine, sono uno di quei pedoni in ritardo...
    sisco!  [26 Aprile 2005 - 00:15]
Bellissimo il dialogo di sguardi che i due protagonisti si scambiano, unica forma "verbale" riproducibile in fotografia!
Mi piacciono molto gli elementi secondari che caratterizzano la scena: lo sgabello per le offerte, la bottiglia d'acqua, l'ombrello arcobaleno! Tutto questo riesce a contornare molto bene "il dialolgo", arricchendolo e valorizzandolo, rendendolo decisamente terreno.
Purtroppo però il trattamento dello sfondo toglie questo valore a tutto lo scatto, per due motivi: il primo è quello di creare un alone attorno al bimbo, che non mi pare ben riuscito (isolandolo come provenisse da un altro pianeta, mentre DEVE essere sulla terra, a dialogare col sassofonista); l'altro -forse più personale- è quello di togliere ulteriori elementi di disturbo/arricchimento alla scena (le impalcature, bellissime se accostate all'ombrello, alla bottiglia, allo sgabello, etc), secondo me fondamentali nello scatto.
In sintesi quindi un'immagine interessante, molto bella in alcuni aspetti, che perde però alcuni caratteri fondamentali per un trattamento in post produzione non proprio azzeccato.
    Viola  [24 Aprile 2005 - 09:48]
peccato la sfocatura, anche il soggetto magari non e` proprio originale.
    CniK  [9 Aprile 2005 - 16:54]
Bello il soggetto e soprattutto la curiosità del bambino. Tuttavia non ritengo la sfocatora post-scatto un ottimo strumento per focalizzare il soggetto (soprattutto quando non è ben riuscita, vedi contorno del bambino, hai esagerato un pò troppo). Preferisco una bella diaframmata!
    Jerry  [6 Aprile 2005 - 19:18]
    Grunter  [5 Aprile 2005 - 14:39]
La foto mi piace ma avrei calcato meno la mano in fase di post processing (anche se forse sei stato costretto a farlo per camuffare le impalcature antiestetiche del palazzo sullo sfondo)



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]