INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Sacro & Profano


4° - Sacro & Profano





autoreinformazioni sulla fotografia
Simone Scortecci

 alias sisco! 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 1. la Fenice
galleria: Bianco Nero
macchina: Canon PowerShot A40
sorgente: digitale
tempo di posa: 6 sec
diaframma: f/3.5
focale: 58 mm
ISO: 50
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
data: 12 Aprile 2004 - 11:59
data di upload: 18 Aprile 2004 - 15:54

tags: bianco e nero
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8
7 3
6
5 1
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 14 553°
punteggio 6.569 6.569
numero voti55
commenti0
visite441896

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Luke  [30 Aprile 2004 - 18:54]
Hai centrato pienamente il tema: la contrapposizione fra bianco e nero, fra sacro e profano. L'ombra incombente è inquietante e preoccupante, il povero Cristo crocifisso lasciato in un piccolo spazio è come sopraffatto. Foto del venerdì santo. L'ombra del candelabro è il forcone brandito da un diavolo che assiste alla scena.
    Lapo  [29 Aprile 2004 - 23:40]
E' incredibile di come l'ombra del crocifisso sia così incombente e catturi lo sguardo fino a renderlo fisso. Bravo
    Tommy  [28 Aprile 2004 - 19:09]
Una delle migliori che ho visto: d'impatto, ma anche sufficientemente densa di significati da non stancare dopo il primo sguardo. L'immagine del sacro è eterea e intangibile, il profano è cupo, invasivo e materialissimo. Il risultato è talmente strano (a metà strada fra un disegno a carboncino e sanguigna ed una foto in bianco e nero ricolorata) che inizialmente ho dubitato che fosse un semplice scatto ritoccato.
Inoltre sei riuscito ad interpretare il bianconero come tema (approvo appieno in tal senso l'uso dei colori) e non come semplice immagine in banco e nero.
    il Balla  [22 Aprile 2004 - 17:07]
Complimenti per come sei riuscito a mettere in evidenza l'ombra ed il suo contrasto con il resto, ma non ho bene capito qual'è il profano. Forse la croce colorata? Ma è sempre la croce, come fa ad essere profana. Non avrei tagliato la croce e non mi piace quella luce sulla parte bassa.
    SAndro  [19 Aprile 2004 - 13:09]
Affascinante, approccio originale e personale, appropriato per rappresentare un soggetto del genere.
L'ombra del Cristo è il soggetto dello scatto mentre la sua vera raffigurazione nella sfumatura di un rosso ultraterreno è qui come l'indizio che si tratti solo di un punto di partenza... perché è la sua ombra il centro, così netta e precisa, che si dilata sulla parete e proietta ed espande a suo modo la nostra attenzione e riflessione.
E' giusto il titolo, una profanazione del sacro, un voler cogliere lo spirito di assoluta sacralità avvolto nell'ombra e nell'oscurità. La profanazione è proprio nel far emergere qualcosa dal buio che lo ricopre.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]