INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Bambino e bambina Masai


14° - Bambino e bambina Masai






commento del fotografo
Al termine dei due giorni di safari in Kenya la nostra guida insistette per portarci a vedere un villaggio MASAI... ( ??? ), saranno pure stati veri Masai ma andavano ad EURO come le macchinette del videopoker!!!
Fotografo un po in giro cercando di evitare gli altri turisti, ma una cosa mi colpisce: mentre velocemente inquadro questi due bambini la bambina porta la sua minuscola mano al telo che le copriva la testa e cerca quasi automaticamente di defilarsi chiudendolo un po e girandosi leggermente, mentre lui (il maschio e futuro guerriero ) rimane in posa ...
autoreinformazioni sulla fotografia
Mauro Margutti

 alias MacMauro 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 46. Discriminazioni
galleria: Discriminazioni
sorgente: digitale
luogo dello scatto: KENYA
data: Marzo 2006
data di upload: 4 Febbraio 2011 - 12:11

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 3
7 5
6 9
5 1
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione14° su 33 603°
punteggio 6.513 6.513
numero voti1818
commenti6
visite5282436
comunicazioni
HANDICAP sul voto finaleL'autore deve votare almeno il 30% delle foto nell'attuale edizione per rimuovere l'handicap -1 applicato sul voto finale. I voti senza commento non vengono conteggiati.
I dettagli nel capitolo 12. gli Handicap del regolamento di concorso.
bollino Top-SpeedAssegnato per la velocità e il tempismo nella presentazione dell'immagine i primi giorni dell'edizione.
I dettagli nel capitolo 13. Medaglie, Bollini e Premi del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    etabetaaaa  [13 Marzo 2011 - 22:55]
bella l'immagine, cogliere il gesto x leggere la chiave della discriminazione è quasi impossibile se non si legge la nota...sentenza alla giuria
    Giovanni  [12 Marzo 2011 - 19:04]
Ciao
la foto mi piace per i colori e la composizione, ma è necessario leggere la spiegazione per cogliere quel gesto spontaneo frutto di una discriminazione sociale della donna. Questa spontaneità è molto intensa, sebbene non esplicita.
    melisendo  [6 Marzo 2011 - 17:35]
Ho riflettuto molto su questa immagine e sul tuo commento.
La foto la ritengo sufficiente, ma non posso esimermi dal dire che non amo i safari dove la guida ti porta a fotografare gli "indigeni umani", mentre gli indigeni animali si possono vedere più comodamente nei giardini zoologici!
E mi sembra giusto che queste persone vadano ad euro, visto che sono esposte a fare spettacolo mentre il turista in tenuta da turista all'ultima moda (?) li fotografa.
Purtroppo la stessa cosa succede anche in Sardegna, dove nella costa più o meno smeralda organizzati safari vengono organizzati safari per andare a fotografare i veri pastori sardi. 

    Monyca  [17 Febbraio 2011 - 09:46]
La foto e' molto bella e si coglie in pieno dalle loro pose, quello che sara' probabilmente il loro futuro
    Rosa  [15 Febbraio 2011 - 23:15]
Bellissima
In un gesto il peso di una cultura e un futuro indegno.
Un tema attualissimo persino qui!!!!
    Sher - Dan  [15 Febbraio 2011 - 15:56]
Mi piace, ma secondo il mio parere avrei inquadrato solo i volti, escludendo completamente le braccia e personaggi alle loro spalle.
    MacMauro  [13 Febbraio 2011 - 15:31]
l'autore rispondeEh si! purtroppo nascono gia' colorati!!
eheheh
    Chefscatto  [12 Febbraio 2011 - 12:17]
semplice ma efficace
    xxx  [10 Febbraio 2011 - 00:03]
Il viso della bambina che si intravede e la sua mano trovo siano colorati in modo innaturale.
    uinsor  [8 Febbraio 2011 - 18:01]
molto bella, anche per questa "pienezza" della composizione, forse il titolo poteva essere un po' più significativo...
    MacMauro  [8 Febbraio 2011 - 01:00]
l'autore rispondex muratodentro:
non conosco la calibrazione del tuo monitor, ma posso tranquillizzarti, in kenya tutto cresce e vive su di una terra rossa ( esattamente simile a quella dei campi di tennis) e tutto e' colorato da questa fine porpora, quindi anche se questa foto e' stata scattata in ombra ( WB ombra)  anche tutta la luce di riverbero del terreno ha dato cmq una "scaldata" a tutto quello che illuminava!
Pensate che la T-shirt bianca che ho utilizzato per un giorno di safari ( cinque anni fa) ancora ad oggi dopo infiniti lavaggi mantiene nelle fibre quel colore!
    xxx  [7 Febbraio 2011 - 23:58]
commentoAspetto a dare il voto perchè i colori sul mio monitor non mi convincono, mi sembra eccessivamente carica di rossi
    MacMauro  [7 Febbraio 2011 - 17:27]
l'autore rispondeDifficile ( ma non impossibile) utilizzare la regola dei terzi con due soggetti cosi' ravvicinati, forse per dare ancora piu' importanza avrei potuto provare una ripresa verticale ma avrei perso lo spazio a destra e sinistra che avrebbe tagliato lo spazio oltre i visi( sull'orizzontale) che avrebbe chiuso gli sguardi dei bambini sul bordo della foto, ( diciamo come nella foto di melisendo) invece optando per un po di spazio si da piu' aria dove va lo sguardo dei bambini e specie del FIERO maschietto.
Si sarebbe poi tagliato molto del bel colore dei teli dei vestiti delle donne che fanno da sfondo, sarebbe stato un peccato non trovate?
    SAndro  [7 Febbraio 2011 - 12:48]
commentox Giulius: ok la citazione del regolamento ma i riferimenti alla discriminazione di questa fotografia non mi sembrano molto da discutere, perché sono evidenti.
Si può desumere un comportamento discriminatorio da molti elementi, la copertura, la vergogna quasi, le posizioni (orgogliosa dell'uno, dimessa dell'altra). Penso che le discriminazioni si insinuano molto spesso in atteggiamenti di ostilità e chiusura latenti, che scatti come questo fanno comprendere. Bisogna però esser anche disposti ad accoglierli.
    fabio14  [7 Febbraio 2011 - 11:48]
bella foto...
    gilius76  [6 Febbraio 2011 - 20:03]
tecnicamente il taglio non è dei migliori.. le mani del bambino dovevano essere inquadrate per dare più forza alla drammaticità dello stesso.. non aiuta la troppa centralità dei soggetti che per dirla in termini fotografici: la regola dei terzi... poi come per quella di melissendo.. si rischia di raccontare più che una discriminazione una condizione sociale disagiata.....invito a discutere su quello che dice il regolamento... non sto discutendo il fuori tema ma sto cercando di capire il fine del concorso!voto della foto cmq positivo.
"....così abbiamo deciso di dedicare un'intera edizione di PhotoCompetition alle discriminazioni di carattere sessuale, religioso e razziale.

"Discriminazioni" è dunque una galleria dedicata alle fotografie che inducano a riflettere sulle discriminazioni basate sull'identità di genere (tra uomo e donna), sull'orientamento sessuale, sulla razza o sulla religione.
Non saranno ammesse fotografie in cui non sia ben evidente il messaggio o che rappresentino forme di discriminazione non comprese tra quelle sopra elencate".

    kruger  [6 Febbraio 2011 - 10:41]
Voto la foto. Mi piace. Non ci vedo molto la discriminazione ma è del tutto soggettivo.
    MacMauro  [5 Febbraio 2011 - 18:53]
l'autore risponde@Griccio: La foto mantiene l'altezza dello scatto originale e anche la definizione dello scatto ( non ridotto per web) e' perfetta ( si legge perfettamente la trama dei teli.)
    mirko.iot  [5 Febbraio 2011 - 17:14]
molto bella e significativa =)
    Griccio  [5 Febbraio 2011 - 11:16]
Belli i colori, buona foto. Si può cogliere questo gioco dei ruoli, in una società, quella tanzana, dove pian piano le condizioni della donna migliorano, ma c'è sicuramente discriminazione. Detto questo, penso anche che la bimba si copra per istintivo pudore. Questi villaggi sono ormai dei fenomeni da baraccone, più simili a circhi, che altro, per il nostro gusto occidentale. 
Foto un po' statica e scarsa in definizione, hai ritagliato o è originale così?
Voto sicuramente positivo!
    phRAM  [4 Febbraio 2011 - 22:30]
Mostrare foto di bambini comporta sempre un voto positivo per il sentimento di tenerezza che i cuccioli d'uomo ispirano.
Penso che solo per questo motivo qualcuno ti darà un punto in più .
Detto questo la foto mi piace molto e la mia votazione è più che sufficente
    Mixxyz  [4 Febbraio 2011 - 18:34]
mi piace in quanto ho colto subito il tema e quindi penso la foto esprima il giusto messaggio. Belli i colori
    SAndro  [4 Febbraio 2011 - 18:09]
In genere non apprezzo molto questo genere di scatti, perché le foto dei bambini malnutriti africani sono usate e usate e usate in tutte le campagne pubblicitarie con (e senza!) buoni fini.
Però questa devo dire che mi colpisce, mi colpisce la differenza tra i due bambini, anzi tra la femmina e il maschio. Non so, ma vedo come un destino già segnato per questi due esseri umani. Due vite future diverse.
Quella mano che esce per coprirsi col telo blu racconta moltissimo, tutto il peso di una società che si è già fatta spazio dentro la vita, già così presto.
    Luca Nassini  [4 Febbraio 2011 - 17:16]
ho avuto modo di trovarmi nella tua stessa situazione quest'estate in Tanzania. capisco quello che vuoi dire. La foto nel complesso mi piace. se devo trovare una cosa che non mi convince ti dico che i soggetti sono troppo poco isolati dallo sfondo. 



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  

(in questo concorso non si può assegnare il fuori tema)
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]