INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

10 Febbraio 2005 - 15 Marzo 2005
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Liquido capovolgimento


5° - Liquido capovolgimento

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
La luce irreale di un pomeriggio domenicale mi ha fatto parcheggiare la macchina in un posto altrettanto irreale e buttare a capofitto sulla sponda dell'Arno a scattare come un forsennato.
autoreinformazioni sulla fotografia
Lapo Galluzzi

 alias Lapo 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 10. Al sole e al vento
galleria: Alberi
macchina: NIKON F75 Kit
obiettivo: Nikkor AF 70-300mm f/4 5.6 G
sorgente: pellicola
ISO: 200
flash: no
luogo dello scatto: Le Sieci sponda destra dell'Arno
data: 21 Febbraio 2005 - 16:00
data di upload: 3 Marzo 2005 - 19:03

tags: acqua, natura
note tecniche: Pellicola Kodak SUPRA 200
Scansione della stampa a 1200 dpi, non sono state apportate modifiche in post produzione se non un po di contasto e sharpen per ovviare i soliti problemi di passaggio da carta a digitale e un gocciolino di bagliore diffuso.
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 1
7 6
6
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 18 230°
punteggio 7.045 7.045
numero voti88
commenti0
visite421894

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Ilaria  [15 Marzo 2005 - 23:08]
    Jack  [14 Marzo 2005 - 19:25]
E' davvero un ottimo scatto. Complimenti al fotografo per avergli dato questo taglio particolare e d aver trovato questi colori bellissimi e tenui, che danno tanta serenità e rilassatezza a questa immagine.
Molto molto suggestiva e coinvolgente.
Per Elena: beata tu che senza occhiali ci vedi cos' bene... io se mi dovessi togliere gli occhiali per vedere questa foto non vedrei nè i contorni, nè i colori, nè...
    Tommy  [14 Marzo 2005 - 00:06]
Quello di Elena non è un gran complimento...Io, che sono ancor più miope, la preferisco con gli occhiali. ;)
Se Aspettando la sera è semplice, questa lo è ancora di più (anch'io ho fatto varie foto ai riflessi sull'acqua), eppure stupisce l'armonia compositiva: base scura, ritmo verticale di linee parallele, ma non troppo, rese confuse dal tremolio dell'acqua. Secondo me meriterebbe una stampa in formato poster! Bravo davvero!
    Manga  [13 Marzo 2005 - 14:58]
mi sembra di guardare questa foto senza occhiali...da miope vedo tutto come in un quadro impressionista....contorni morbidi e sfumati, indefiniti, tremolanti e ovattati.
e se provo a togliere sul serio gli occhiali...mi piace ancora di più!!!!
    sisco!  [12 Marzo 2005 - 19:19]
Complimenti, nella sua esecuzione la foto è stupenda!
Non mi dilungo su facili commenti pseudoromanzati che una foto come questa quasi t'impone!
Bellissimo lavoro!
    Luke  [12 Marzo 2005 - 17:34]
Quest'immagine ha la suggestione di un sogno. Il tremolio dell'acqua dona agli alberi riflessi un movimento che attrae e incuriosisce.
Molto bella la luce che hai trovato e sei riuscito a riportare sulla pellicola.
    SAndro  [12 Marzo 2005 - 16:53]
La prima volta che ho visto questa foto mi è piaciuta tantissimo, perché mi sembrava una visione da incubo, come quei fotogrammi nei film thriller che rivelano degli indizi sulla scoperta dell'assassino. Eppure rivedendola più volte questa prima impressione lentamente è scomparsa, e adesso ne colgo di più il senso romantico e incantato.
Un gruppo di alberi riflessi su uno specchio d'acqua che ondeggia e distorce le forme, gli scheletri neri si allungano e danzano in una luce soffusa che culla chi assiste allo spettacolo.
Ottimo l'uso dell'effetto "diffuse" applicato con PS, secondo me ha giocato tantissimo per la resa finale della foto, colorandola di un'atmosfera onirica. Ma ti chiedo una curiosità, anche l'originale su pellicola presentava questo contrasto con bianchi e neri così decisi?
    Nick  [12 Marzo 2005 - 13:46]
Bella la composizione.
Anche qui c'è questa sfumatura di grigi rosacei che vanno a scurirsi verso l'alto, come nell'latra tua foto, probabilmente era la stessa giornata, che dà una strana atmosfera di quiete.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]