INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Tra i berberi


28° - Tra i berberi






commento del fotografo
Nel sud del Marocco, una in una tenda nel deserto; i turisti vengono coinvolti dall'allegria dei giovani berberi, e da quì le foto e la vendita dei loro oggetti.
autoreinformazioni sulla fotografia
Antonio Ulzega

 alias melisendo 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 43. l'Invasione
galleria: Turismo
sorgente: digitale
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
luogo dello scatto: Sud dell'Atlante marocchino
data: 2009
data di upload: 23 Agosto 2010 - 01:33

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 1
6 5
5 6
4 4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione28° su 51 2116°
punteggio 5.359 5.359
numero voti1717
commenti7
visite4931644

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    willer  [27 Settembre 2010 - 20:10]
Trovo la foto poco spontanea anche se con dei buoni colori,inoltre avrei provato una inquadratura diversa con i soggetti magari non centrali.
    fabio14  [24 Settembre 2010 - 19:08]
bella come reportage!
    Teresitadiccì  [20 Settembre 2010 - 22:33]
Mi associo a quelli che la definiscono foto ricordo.
    Matte76  [16 Settembre 2010 - 23:11]
Scusami, ma è una fotografia che non mi trasmette niente...
    silvvv  [16 Settembre 2010 - 10:58]
carina ma troppo foto ricordo
    melisendo  [13 Settembre 2010 - 14:51]
l'autore rispondeAl di là della foto ricordo, mi interessa molto sapere da Fiiir quale suo "giudizio tencnico" la rende insufficiente.
    fiiir  [11 Settembre 2010 - 17:21]
commentoIo sono uno di quelli che ha criticato la "foto ricordo" e per questo mi sembra giusto rispondere. :)

Penso che potremmo aprire un post sul forum solo per parlare di definizione di turismo, vacanza e tutto quel che ne consegue senza trovarci tutti d'accordo. Sono concetti ampi e soggettivi.

Io sono d'accordo che la foto ricordo faccia sicuramente parte del turismo. E per questo la foto quì presente è assolutamente in tema (a dispetto di altre presenti in concorso che per me non lo sono).
La persona nel mezzo è evidente che invade un territorio che non le appartiene. A maggior ragione è stata giustamente proposta in questa galleria.

Per questo non è in discussione secondo me la temacità dell'immagine bensì il fatto che una foto che se la guarda chi l'ha scattata o chi è il soggetto può esserne attratto perchè ricorda qualcosa, un momento vissuto e passato. E per chi non c'era?
Chi non c'era la guarda cercando di interpretarla e leggerne una storia, un momento, una situazione particolare, etc... Cosa che per me non è niente di tutto questo e fa pensare che dà un interesse solo a chi l'ha vissuto. Per questo è "solo" una foto ricordo e non di più :)

Per questo e per giudizio anche tecnico per me non è sufficiente.
    phRAM  [10 Settembre 2010 - 22:21]
commentoScusate se continuo il discorso ma mi piacerebbe sapere se c'è qualcuno che la pensa come me.
Per me lo scopo di questa galleria era quello di spronare il fotografo a trovare soluzioni nuove per rappresentare il luogo delle vacanze. E’ per questo che secondo me i paesaggi e gli scorci non avrebbero dovuto essere le solite “cartoline” o le “foto ricordo”. Non ho niente contro le rappresentazioni classiche dei luoghi di vacanza, ma personalmente mi sono sforzato di fare qualcosa di diverso. Era lì la difficoltà del concorso: trovare qualcosa che rappresentasse questi luoghi senza cadere nelle banalità e nel già visto.

Anche se sappiamo che non si può fare più niente che non sia già stato fatto da qualcun altro, bisognerebbe almeno tentare.

E allora mi sono dato da fare per evitare di riesumare le decine di foto riguardanti le mie o altrui vacanze, le così dette “foto ricordo”.

Riuscire a raffigurare il turismo o i luoghi delle vacanze fotografando non le solite folle, ma parti di esse, non i soliti paesaggi, ma località che facciano solo pensare alla vacanza senza per questo rappresentarla in modo evidente: questa era la bravura richiesta e la differenza da me individuata.

L’autore pone questo interrogativo: …forse le foto in concorso sono state fatte da fotografi che, sul tema del turismo, sono andati in giro per il mondo a fare fotografie stando attenti a che non potessero essere giudicate "foto ricordo" da giudici intransigenti?La mia risposta è si. O almeno così, secondo me, si sarebbe dovuto fare. Io ho cercato di farlo! Vi ricordo che ho comunque dato un voto positivo a questa immagine. Ciao.

    SAndro  [10 Settembre 2010 - 13:03]
commentoOh caspita, il Lele mi ha anticipato e (doppio caspita) abbiamo scritto addirittura la stessa frase: "il termine foto ricordo è usato in modo improprio"... !!!
Mi hai tolto letteralmente i tasti sotto le dita! :-D
    SAndro  [10 Settembre 2010 - 13:01]
commento
Sono sostanzialmente d'accordo con l'autore, i punti di discussione sono due.
Il primo è che si tratti o meno di una foto che rappresenta il turismo.
Secondo me uno scatto del genere, inserito in un contesto di indagine del fenomeno del turismo, completa il quadro che vogliamo dare con questo concorso e rappresenta perfettamente una delle chiavi di lettura.
La foto ricordo di una persona in un luogo per lei lontano, in compagnia di indigeni, assume qui il significato di espressione del turismo. Altrove sarebbe forse solo una foto ricordo, qui invece dobbiamo essere in grado di vedere anche quello che non si vede, cioè il fotografo, che intrappola un ricordo di un momento "simbolico" della visita, dunque uno degli atteggiamenti tipici del turismo.
Qualcuno obietterà che bisognava fotografare "il turismo", come oggetto in sè, mostrando masse di persone che affollano monumenti o luoghi esotici (una lettura forse un po' limitata o prevedibile e che forse aggiunge anche poco a ciò che si sa già), ma la foto ricordo è una delle tipiche espressioni del fenomeno turistico.

Il secondo è un discorso sulle cosiddette "foto ricordo", secondo me un termine usato spesso in maniera impropria. Va detto che molte delle foto in concorso sono comunque ricordi di vacanza (paesaggi, luoghi visitati e personaggi incontrati) e questa componente è più o meno evidente, devo però spezzare una lancia a favore di questo genere di foto. A parte il caso specifico, anche un paesaggio o un momento della vacanza diventa un ricordo da immortalare e questo non è di per sè negativo. Mi sembra di percepire un certo snobismo (per non parlare di disprezzo) verso queste cose, ma in fondo la fotografia è "anche" questo. Credo che generalizzando, a una foto che riesca a raccontare un momento particolare di un viaggio di una o più persone deve essere riconosciuto un certo valore, poi, questo valore, dipende anche da altri fattori, perchè siamo comunque qui a discutere di tecnica, composizione, approccio artistico, comunicazione, ma non dimentichiamoci comunque che la fotografia è l'arte del "bloccare" la realtà, dunque la concretizzazione di un ricordo ;-)
    Il Lele  [10 Settembre 2010 - 12:57]
commentoApprezzo parecchio il fatto che l'autore abbia inserito questa foto in concorso perchè è l'emblema del turismo invasivo e pervasivo richiesto. Ci sono tutti gli elementi, il turista tra i locali che in maniera ripetitiva da anni si prestano a farsi scattare foto insieme a degli 'sconosciuti'. il parente dietro la macchina che fa da 'testimone' e imprime il ricordo.
Concordo anche con il fatto che il termine 'foto ricordo' nei giudizi sia usato spesso in maniera impropria, ma non concordo assolutamente con il fatto che qualsiasi foto fatta durante un viaggio/vacanza sia una foto fatta con lo scopo di riportare a casa un 'souvenir' del viaggio. E un po' troppo semplicistica come scappatoia e come argomentazione di risposta alle critiche. Quale foto di quelle pubblicate qui non è una foto ricordo? Tutte quelle che sono state fatte con lo scopo di raccontare, di illustrare agli altri un qualcosa, tutte quelle in grado di veicolare sensazioni, emozioni in chi le guarda. L'intenzione di scatto non è quella di riguardare la foto dopo un po' di tempo e di ricordarsi quanto bella è stata la vacanza, o quanto bello fosse quel panorama; l'intenzione è quella di comunicare agli altri le sensazioni che chi scatta ha provato in quel momento.

La tua foto invece al contrario per me non ha l'intenzione (o forse non ha la forza) di raccontare qualcosa ad altri , se non al soggetto fotografato, al fotografo e forse se gliela avete inviata ai due berberi. ed è per questo che tutti dicono che questa è solo una foto ricordo e non a torto.

Da un lato vedo tanta ironia e sfrontatezza nella scelta di inserirla in un concorso fotografico, e questa cosa mi piace molto (se ho capito bene), ma è un giudizio che non riguarda la foto nè il contenuto della foto, ma lo spirito dell'autore. ;)

Dall'altro lato la foto in sè non ha per me nessuna attrattiva.
    melisendo  [9 Settembre 2010 - 22:01]
l'autore rispondeUn'alta espressione del "TURISMO" sta nelle "FOTO RICORDO".

Oggi quale sarebbe il turismo se non ci fossero le "foto ricordo", cioè l'insieme di immagini che permettono al turista di "ricordare" e di mostrare ad amici e parenti sia i luoghi delle loro vacanze e dei loro viaggi sia se stessi come attori partecipi in quei luoghi.

Chi parla di "foto ricordo" come qualcosa di abominevole, da nascondere, da non permettersi di mostrare tanto meno in un concorso, ha capito poco di questo concorso.

E' una pena leggere. "è una bella foto, ma è una foto ricordo", "è solo una foto ricordo", "un simpatico ricordo", e così via....

Ma vi rendete conto che tutte le foto di questo concorso non sono altro che "foto ricordo"?

Quanti fra i tanti autori qui presenti ha scattato le foto che ha presentato se non per avere un "ricordo", una testimonianza,  del luogo, o della situazione che nel quadro del "turismo" gli si è presentata davanti con soggetti sconosciuti o con parenti o con amici a fare da attori?

O forse le foto in concorso sono state fatte da fotografi che, sul tema del turismo, sono andate in giro per il mondo a fare fotografie stando attenti a che non potessero essere giudicate "foto ricordo" da giudici intransigenti?
    KaiTito  [1 Settembre 2010 - 00:10]
Concordo anche io sul fatto che sia una bella foto ricordo, non mi fa molto impazzire sorry :)
    kruger  [31 Agosto 2010 - 19:13]
gradevole ricordo personale
    tomstardust  [30 Agosto 2010 - 14:06]
Sarebbe stata perfetta riprendendo magari i turisti in coda per farsi fotografare, con un'inquadratura diversa dalla classica foto ricordo
    fiiir  [30 Agosto 2010 - 12:07]
E' una foto simpatica ma che suscita solo un bel ricordo personale.
    Griccio  [30 Agosto 2010 - 12:02]
Simpatica e coinvolgente, ma non più di sei!
    astronave1974  [29 Agosto 2010 - 20:14]
mi suscita sorrisi e voglia di viaggiare, bella nella composizione, interessante nel messaggio...una foto ricordo? e quale foto non lo è? complimenti, per me è bellissima!
    xxx  [27 Agosto 2010 - 23:40]
solo un simpatico ricordo
    Ricky  [27 Agosto 2010 - 00:02]
questa foto sicuramente suscita un bel momento e un bel ricordo al soggetto ed al fotografo.
a me sinceramente non dice molto. credo sia una gran bella foto da mettere in soggiorno.

    Dana  [25 Agosto 2010 - 14:10]
Molto simpatica...non particolare ma comunque positiva. Ciao D.
    Lucas  [24 Agosto 2010 - 11:27]
Immancabile cartolina ricordo del "Vero Turista" ... si ed è simpaticissima.
    phRAM  [24 Agosto 2010 - 11:20]
Per valutare questa immagine debbo riuscire a farmi piacere le foto ricordo! ...
    Monyca  [23 Agosto 2010 - 10:12]
Molto molto simpatica questa foto ^_^



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]