INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Città è..."Ciak - si gira!"


26° - Città è..."Ciak - si gira!"





autoreinformazioni sulla fotografia
Nicla Sisto

 alias Nicla Sisto 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 52. Città in bianco e nero
galleria: Città in bianco e nero
macchina: Nikon D90
obiettivo: Tamron 18-270
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/320 sec
diaframma: f/f/7
focale: 42mm mm
ISO: 2000
flash: no
luogo dello scatto: New York
data: 5 Agosto 2011
data di upload: 14 Dicembre 2011 - 16:49

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 1
6 4
5 4
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione26° su 35 2522°
punteggio 5.069 5.069
numero voti1111
commenti5
visite3051540

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    melisendo  [25 Gennaio 2012 - 21:03]
Dopo aver visto più volte questa foto, sono arrivato alla conclusione che quello che mi disturba, ovvero non mi convince, sia proprio il riferimento a N.Y. e che questo sia il suo punto di forza!
Mi spiego: un cartello così si può trovare casualmente in qualsiasi città di qualunque parte del mondo, scritto in inglese, in italiano, in francese..., quello che manca in questa immagine è il contesto, una evidenza che la scena si svolga a N.Y., mentre i palazzi dietro sono totalmente anonimi, almeno per quanto riguarda la mia conoscenza e frequentazione di quella città, e per questo cade il riferimento a N.Y. (sensu auctoris) e il tutto perde significato.    
    il Balla  [23 Gennaio 2012 - 17:30]
Tecnicamente va benissimo! Però per me questa foto ha un grosso limite...ho capito il messaggio che volevi dare solo dopo aver letto il tuo commento...(quello lungo). Prima...guardavo e riguardavo la foto, ma senza capirla...o meglio senza comunicarmi niente...
    PX - 21.000 GB  [26 Dicembre 2011 - 21:42]
Buona ricerca fotografica, mancano però ulteriori particolari per caratterizzarla!
    Griccio  [21 Dicembre 2011 - 22:37]
Spunto grazioso ed originale. Non mi fa impazzire ma riconosco che l'idea è buona!
    murcog  [18 Dicembre 2011 - 07:14]
anche questa mi piace assai, ottimo lo spunto.
    phRAM  [16 Dicembre 2011 - 16:49]
Non male. Un po' più originale di molte altre ... mi fa pensare.
    Nicla Sisto  [15 Dicembre 2011 - 23:41]
l'autore rispondeAh ok! Allora la scelta dello sfocato e' ben precisa e comunque quei palazzi ero piuttosto lontani... Il che a f/7 li fa risultare sfocati. :) grazie per l'attenzione. 
    Monyca  [15 Dicembre 2011 - 20:46]
commentoNo intendevo il palazzo dietro
    Rosa  [15 Dicembre 2011 - 19:25]
commentoE se porto la giustificazione firmata da mamma mi perdoni per non aver fatto bene i compiti??? Apparte gli scherzi. Non conosco New york magari è per questo che non ho saputo cogliere il lato cinematografico della città. Certo il cartello in alto non permetteva un inquadratura tale da inserire elementi che ne agevolassero la lettura....in via ipotetica, un ciak, un furgone degli attrezzi (cinematografici) o un personaggio in atto di recitare, ne avrebbero facilitato la lettura. 
    Nicla Sisto  [15 Dicembre 2011 - 17:49]
l'autore risponde@ Rosa: no rosa! proprio da te non me l'aspettavo!! ahahahah! scherzo.....l'avrete capito che sono un pò giocherellona! :)
    Nicla Sisto  [15 Dicembre 2011 - 17:30]
l'autore rispondeRingrazio IL LELE perchè temevo veramente che la chiave di lettura di quest'immagine l'avessi "trovata" o peggio ancora "vista" solo io....quindi felice di quel che ho letto, rispondo un pò agli altri. Spiego però un attimo la motivazione di questa scelta e del perchè in questa galleria...io ho trovato questa immagine molto interessante come spunto per raccontare la sensazione più frequente che si prova girando per ny: l'idea di essere in un film!  una città come new york...città difficilissima da fotografare sia come dimensione e quindi proporzioni, sia come ricerca di originalità..si ha spesso la sensazione di girare per le strade di un film..di un telefilm proprio perchè, come il lele dice, è uno dei set cinematografici più usati...quando, cammimando per quelle strade, ho visto questo cartello, ho pensato: beh questa volta ci sono passata prima io della cinepresa! So che è un pò stupida come cosa, ma a me è piaciuta e così l'ho immortalata, girandomi verso quei palazzoni che caratterizzano la zona di Meatpacking/Chelsea...come sguardo sulla città.

Dunque, per prima cosa il soggetto principale, il parcheggio che tutti cercate, non esiste, in quanto quel cartello era posizionato per strada...indicava che in quel periodo, in quelle strade, avrebbero girato un film....e che quindi in quel periodo, per quelle strade ed in quelle ore non si doveva parcheggiare....la panoramica della strada non era dunque fattibile per dare un "taglio leggibile" al cartello...e comunque, secondo me, neanche necessaria :)

@ Willer: no! non è attraverso un vetro...l'effetto che vedi sulle "scritte" è dato dalla busta di plastica che contiene il cartello...concordo sul fatto che magari la realizzazione finale non sia di tuo gradimento...lo scatto è stato fatto di pomeriggio tardi...non c'era molta luce..l'obiettivo in questione è pochissimo luminoso...e quindi gli iso abbastanza alti mi hanno permesso questa realizzazione finale..mi riferisco alla post produzione....

@ Monyca...se come sfondo nitido intendi il palo dove è "appeso" il cartello e l'albero subito dietro...beh a quella focale non poteva venire sfocato...è sullo stesso piano della messa a fuoco.................................

Grazie a tutti, soprattutto per aver letto il papiro appena scritto! :) perdonatemi!!!!
    Rosa  [15 Dicembre 2011 - 17:08]
Non volermene è sicuramente buono il bianco e nero ed il contrasto, ma l'immagine non mi appassiona.....forse manca qualche cosa che renda la lettura dell'immagine più accattivante.
    Il Lele  [15 Dicembre 2011 - 14:18]
new york è tra le città al mondo più sfruttate come set cinematografico e questa fotografia descrive bene un aspetto che solitamente viene poco evidenziato o al quale si pensa poco, quindi per me è un buono spunto per una visione diversa della città.
    willer  [15 Dicembre 2011 - 13:48]
Se non mi sbaglio è uno scatto attraverso il vetro, non male come idea,manca però il soggetto che in questo caso è il park e poi non mi trovo d'accordo nella realizzazione finale.
    Monyca  [15 Dicembre 2011 - 12:50]
Quanto li odio questi divieti!  :) la foto non mi piace nella realizzazione della parte dietro, e' una via di mezzo tra il nitido e lo sfuocato che non mi piace :(
    gemadame  [15 Dicembre 2011 - 06:57]
Questa foto non mi convince molto in tutto il suo insieme, a mio avviso manca anche di qualche cosa che faccia riferimento al cartello, tipo una parte di parcheggio pieno d'auto. 



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]