INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Il pesciolino d'oro

41° - Il pesciolino d'oro






commento del fotografo
Splendida matriosca da collezione privata con raffigurata la fiaba di Pushkin "Il pesciolino d'oro".

autoreinformazioni sulla fotografia
Alessandro Griccioli

 alias Griccio 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 41. Garden party
galleria: natura morta
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/125 sec
diaframma: f/4.0
focale: 85 mm
ISO: 100
data: 23 Maggio 2010 - 17:12
data di upload: 23 Maggio 2010 - 20:10

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7
6 5
5 3
4 3
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione41° su 59 2619°
punteggio 4.989 4.989
numero voti1212
commenti7
visite2621724

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Duff  [25 Giugno 2010 - 10:30]
Foto elaborata. Si vede che è stata studiata abbastanza per ottenerla. La luce forse è troppo forte ma ne risalta il soggetto facendolo uscire dalla foto.Il soggetto in se non mi piace, ma è realizzata comunque con studio e garbo. bravo.
    desertar  [19 Giugno 2010 - 22:43]
molto inquietante!
    Mister Pix  [13 Giugno 2010 - 02:25]
è piatta quasi da sembrare un disegno. non mi convince
    Griccio  [11 Giugno 2010 - 10:16]
l'autore rispondeApprezzo il suggerimento, ma dimmi come imposteresti tempo/diaframma in maniera diversa? Detto così non mi aiuti per niente! Grazie.

    Pascà  [10 Giugno 2010 - 19:54]
Concordo con chi mi ha preceduto in merito all'analisi sull'illuminazione inadeguata.
E' vero che la luce per ottenere l'assenza delle ombre è molto complicata, ma è anche la complessità della sperimentazione a far crescere ogni uno di noi in seno alla propria produzione. Se è complesso ottenere il risultato che voglio con la giusta qualità, ho solo due strade; una lavorarci e studiarla fino a raggiungere lo scopo, la seconda (che non condivido) è cambiare soggetto/obiettivo. Lo Still-Life è complesso proprio per questo.
In merito al fatto della volontà di portare tutte le matrioske su un solo piano e renderle tutte a fuoco, avresti dovuto lavorare in modo diverso sulla coppia T/f.
Ciao.
    Griccio  [7 Giugno 2010 - 20:57]
l'autore rispondeGrazie per i commenti, io ho realizzato una foto che andrebbe bene in un catalogo di matrioske, uno still life quindi con luce uniforme che valorizza esclusivamente i disegni e i colori; il mio sforzo è stato quello di avere tutto quanto a fuoco sulla stessa linea, con lo sfondo di marmo sfuocato (non è facilissimo:) ) e poi la luce più omogenea possibile (non è facilissimo mr. kruger), senza ombre, proprio per mettere in risalto i disegni e la brillantezza dei colori.
Grazie a Ricky per aver perfettamente interpretato la realizzazione dello scatto.
    Ricky  [7 Giugno 2010 - 19:39]
la poca profondità di questa foto ti costringe a guardare i colori dei soggetti i quali non si fanno pregare...
il marmo secondo me è una bella scelta, se provi a mettere un fondo completamente bianco "uccidi" la foto. (ho provato ora).
altra prova interessante e sottoesporla di anche due stop, per cercare un'impercettibile ombra per renderle reali.
nel complesso mi piace.
    phRAM  [6 Giugno 2010 - 11:44]
Non male, ma non mi dà grandi emozioni. La vedrei bene come poster in camera dei bambini.
    Griccio  [31 Maggio 2010 - 15:54]
l'autore rispondeUn conto è dire l'illuminazione è piatta, un conto è dire "dovresti rivedere i principi fondamentali dell'illuminazione"; come se io ti scrivessi: comprati un buon libro di fotografia e poi ritorna fra noi! Magari intendevi di "rivedere l'illuminazione" in generale, ma da come hai scritto te il commento era abbastanza forte in negativo... 
    kruger  [31 Maggio 2010 - 11:30]
commentoRingrazio l'autore per la signorilità nell'incassare le critiche.  In questo sito i giudizi dovrebbero essere tecnici ed estetici , come molti insieme a me cercano di fare , e non inutilmente polemici se non inutilmente aggressivi . Se non vuoi sentire voci contrarie e vuoi autoincensarti puoi anche non partecipare ad un confronto che. ripeto da tempo, dovrebbe aiutare tutti ad osservare criticamente le proprie e le altrui foto con la finalità di migliorare . 
    Griccio  [31 Maggio 2010 - 01:04]
l'autore rispondeCaro Giovanni, grazie mille del tuo commento, che rispecchia perfettamente quanto ho voluto esprimere con questa foto, alla faccia dei principi fondamentali dell'illuminazione, che rimando al commentatore prima di te.
    Giovanni  [29 Maggio 2010 - 22:31]
Ciao, a me la foto colpisce molto. Credo che sia proprio l'appiattimento dell'immagine a rendermela particolare. Ogni dettaglio è a fuoco e viene voglia di leggere la storia raccontata nei corpi delle matrioske. L'appiattimento (assenza di ombre) mette in risalto i chiaroscuri disegnati sulle matrioske e la fattura dei disegni. Il leggero sfondo marmoreo (sembra) salvaguarda la localizzazione ed evita che possa sembrare un collage. Mi piace, ciao, Giovanni
    kruger  [27 Maggio 2010 - 16:23]
Dovresti rivedere i principi fondamentali della illuminazione. In questo caso il risultato non va,la foto è estremamente piatta.
    Griccio  [27 Maggio 2010 - 11:49]
l'autore rispondeCirca due ore di lavorazione, scelta del soggetto, suo posizionamento, posizione delle luci; questo è un vero still-life, molto ragionato; peccato che non colpiscano le matrioske, peraltro rarissime.
    mao21  [27 Maggio 2010 - 10:16]
un po banale, poco pensata secondo me.
    melisendo  [26 Maggio 2010 - 22:48]
E' una fotografia precisa, ma la luce frontale la rende del tutto piatta, manca della profondità che avrebbe avuto con almeno una luce laterale.
    Griccio  [26 Maggio 2010 - 11:59]
l'autore rispondeMatrioska è col k, (chiedo conferma a Ennekappa, masismo esperto in kappe :) scusate l'errore. Lo sfondo è marmo, a me non dispiace e da eleganza alla foto!
    Federico  [25 Maggio 2010 - 18:26]
peccato lo sfondo non perfettametne bianco (immagino sia marmo) le M sarebbero risaltate ancora di più
    Monyca  [24 Maggio 2010 - 15:51]
Bella matriosca [io la scrivevo con la k] ! In quanto alla foto, nulla da obbiettare, se non lo sfondo che fa un po' sperdere il soggetto, c'e' troppo spazio bianco



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  

(in questo concorso non si può assegnare il fuori tema)
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]