INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

In intimità con l'anima

6° - In intimità con l'anima





autoreinformazioni sulla fotografia
Francesco Basili

 alias TheWhiteFly 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 31. Intimità
galleria: Le mie stanze
macchina: Konica-Minolta Dimage Z3
sorgente: digitale
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
luogo dello scatto: nella mia stanza da letto
data: 26 Novembre 2008 - 17:22
data di upload: 26 Novembre 2008 - 18:27

tags: intimità, letto, preghiera
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 3
7 4
6 2
5 1
4 4
3 1
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 22 401°
punteggio 6.735 6.735
numero voti1616
commenti8
visite4552139

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Silenzio in Laguna
di Andrea Nissolino


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Sanminiato77  [20 Dicembre 2008 - 20:44]
Dalla posizione raggiunta, vedo che questa foto è piuttosto apprezzata.. purtroppo non mi trovo d'accordo.. non ci vedo niente di interessante.. non per il tema trattato.. ma per la realizzazione dello scatto
    Iaia  [19 Dicembre 2008 - 09:04]
mi angustia il molto nero, la ripresa dall'alto, la troppa costruzione della posa, nel suo insieme non mi soddisfa, mi dispiace.
    TheWhiteFly  [17 Dicembre 2008 - 19:48]
l'autore rispondeEmoticon perfettamente a tema con l'argomento trattato. ;)
    SAndro  [17 Dicembre 2008 - 19:18]
commentoCiao, mai avrei pensato di offendere il personale rapportarsi alla religione.
Ovviamente non era questo il mio intento (e non sono affatto anti-clericale), mi riferivo solo alla rappresentazione che hai dato di quel momento che io leggevo in maniera simpatica e leggera e non irridente, anzi, appunto molto leggera e divertita.
Per quanto riguarda l'atmosfera è sì cupa e forse anche un po' stereotipata (questo mi ha tremendamente fuorviato!), ma va bene così. Ognuno ha diritto di seguire la propria forma di avvicinamento a Dio, e nella religione cristiana è comunque una forma di sottomissione e iconograficamente sempre rappresentata in maniera poco "solare" (vedi lo stesso Cristo in croce, tutti i simboli dell'arte sacra con stretti legami col dramma e il peccato), ma non voglio addentrarmi in un terreno troppo difficile in contesto poco adatto.
E' anche per questo, come ho scritto, che trovavo difficile questa interpretazione seria e seriosa del tema, anche se mi rendo conto che l'intimità può avere sicuramente varie forme.
Su internet siamo più abituati a immagini tipo "my source of inspiration" che a questa, ma questo non deve togliergli comunque dignità.

PS: non ho resistivo a mettere questa emoticon ;-)
    TheWhiteFly  [17 Dicembre 2008 - 18:46]
l'autore risponde@EnneKappa. Avevo provato anche il b/n ma avrei perso quelle naturali sfumature arancio che invece a me piacciono tanto e mandano tanto calore, in contrapposizione al grigio del b/n. :)
    TheWhiteFly  [17 Dicembre 2008 - 18:45]
l'autore risponde@ EnneKappa. L'intimità che si dovrebbe avere non è l'intimità che tutti hanno.  Dici bene che l'anima dovrebbe essere positiva e solare ma appunto il termine "dovrebbe essere" va letto nel suo senso pieno. Per molti la convivenza con l'anima può essere anche difficile e confusa. Ti ringrazio per i tuoi apprezzamenti e le tue critiche.

Ho voluto rappresentare il momento dell'intimità dell'anima, con il buio creato volutamente per mantenere la concentrazione su ciò che, almeno per me, rappresenta materialmente il mio Credo. Quella è davvero la mia stanza e le mie luci sono davvero in quel modo.  E' la foto di un momento di vita e non ha altri risvolti. Avendo dato a questa immagine una sola interpretazione, ho evitato di commentarla.
E' stata quindi un'occasione per trovarle un senso diverso.
    EnneKappa  [17 Dicembre 2008 - 18:30]
Sono assolutamente d'accordo con Sandro nella parte dell'ironia e soprattutto con Alessandro nella parte dell'agnosticismo e anticlericarismo ma direi che questo non è il luogo adatto onde evitare querele o censure :D

L'ombra proiettata dalla croce tenuta in mano è veramente bellissima dal punto di vista tecnico, ma dal punto di vista concettuale (e dal mio punto di vista) stereotipizza la preghiera nella sua forma più cupa, tenuto conto anche del buio sul resto della stanza.
L'intimità che uno dovrebbe avere con l'anima dovrebbe essere una cosa positiva e solare (per chi ci crede).
Questa foto mi esprime solo sottomissione e mi rattrista.
Per il voto cerco di essere più oggettivo possibile ma una foto secondo me va votata per la tecnica ma anche per quello che trasmette
Per la tecnica ci siamo, forse in BW avrebbe reso di più, ma ci siamo!
    TheWhiteFly  [17 Dicembre 2008 - 18:27]
l'autore rispondeCertamente prima di esprimerti, votarla, e considerarla una rappresentazione umoristica, che alcuni nemmeno si permetterebbero di immaginare, avresti potuto chiedere (come fanno graditamente molti altri utenti) spiegazioni ed attendere una risposta visto che del tempo rimane ancora. Ma è chiaro, non è obbligatorio farlo. Inoltre non mi sarei mai permesso, nel caso non fossi credente (o credente abbastanza), di fare una rappresentazione "da ridere" di un momento che per molti è, appunto, sacro ed intoccabile. Non avrei voluto colpire od offendere nessuno che non la pensa come me sotto il profilo religioso. E visto che la foto ricostruisce un momento vero della mia vita, il fatto di ritenere umoristica la mia posa mi ha sinceramente colpito.  Non so se sei credente, se non hai mai pregato e se sai come si può fare. Comunque, il fatto che ti dispiace (come hai scritto in esordio alla tua nota) per me è più che sufficiente per chiudere pacificamente la questione.  ;)
    SAndro  [17 Dicembre 2008 - 17:07]
commentoOops... allora mi dispiace :-)
Io la trovavo umoristica per la posa, la crocetta in mano che proietta quell'ombra definita, il tutto con questa luce solenne... non so, non mi sembra credibile, sembra una costruzione forzata (e in fondo lo è per la fotografia).
Insomma mi fa sorridere perchè ha tutti gli elementi della farsa e in contesto leggero come questo (e d'altronde Internet si prende sempre poco sul serio) era l'unica lettura per me possibile.
Dopotutto il momento è talmente intimo e privato che anche il solo rappresentarlo rischia di sminuirlo e, se non si sta attenti, pure di ridicolizzarlo.
Questa è la mia idea.
    TheWhiteFly  [17 Dicembre 2008 - 15:34]
l'autore risponde@ Alessandro: Di quale bruciatura parli?
@ Sandro: L'umorismo non è parte integrante di questa foto, spiacente. Non c'é ne ironia ne divertimento ma è stato solo un modo, il mio, di rappresentare un momento in cui, chi crede, si trova a voler spesso affrontare in, ovviamente, solitudine con la propria anima. Prova a spiegare, con parole tue, cosa ci trovi di divertente... Magari fai sorridere anche me e gli altri. Grazie e ciao.
    SAndro  [17 Dicembre 2008 - 14:47]
Io ci leggo un notevole umorismo.
Non so se è voluto o sono io che ci vedo qualcosa che non c'è, ma non posso non sorridere a guardare questa foto.
Inoltre, se l'affianco a "Intimità riservata e personale" mi fa scompisciare dalle risate!
Non voglio essere blasfemo, non fraintendete, ma la posa, l'atmosfera e l'ambiente mi fanno pensare a qualcosa di ironico e divertito.
    Alessandro  [17 Dicembre 2008 - 12:08]
Nonostante il mio agnosticismo (e anticlericalismo e paura del pregiudizio superstizioso delle religioni..) la ritengo una foto interessante, buona composizione buone luci (dubbio per la bruciatura, ma forse no, anzi sicuramente no, anche quello aggiunge significato all'oggetto di mediazione spirituale, la croce sulla mano e la sua ombra, la luce simbolo di grazia). Bella atmosfera. Bella.
    Sandy  [10 Dicembre 2008 - 17:47]
Che dire: calda, intima, bella.
    Arianna  [10 Dicembre 2008 - 14:40]
Pur non toccando particolarmente la mia sensibilità la trovo una bella foto. Mi piace l'ombra della croce sul comodino. Un po' meno l'inquadratura dall'alto, mi fa sentire la presenza di un osservatore esterno che rompe un po' la magia dell'intimità.
    silvvv  [9 Dicembre 2008 - 23:15]
    benny  [8 Dicembre 2008 - 21:45]
    Mati  [1 Dicembre 2008 - 22:59]
Per me e` una delle piu` belle, complimenti.
    MassiGrassi  [1 Dicembre 2008 - 10:32]
Bella l'atmosfera. A mio avviso hai centrato il tema in modo perfetto.
    MarcoS  [30 Novembre 2008 - 12:17]
    MarcoS  [30 Novembre 2008 - 12:17]
commentoEffettivamente il tema spirituale/relegioso stranamente mancava eppure è un argomento fra i più intimi.
L'immagine è molto bella. Complimenti.
La luce dello spirito che squarcia le tenebre...
    Il classico  [30 Novembre 2008 - 11:34]
Gran bella foto, complimenti, ottima composizione perfettamente in tema,
    Fiore  [29 Novembre 2008 - 23:00]
    Il Lele  [28 Novembre 2008 - 11:00]
E' bella! Secondo me una delle interpretazioni e una delle foto più azzeccate.
Bravo/a. Ambiente intimo, gesto intimo, atmosfera perfetta!
    Crisia  [27 Novembre 2008 - 18:55]
Mi piace l'atmosfera che riesce a trasmettere. Bravo.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]