INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

The Wall


5° - The Wall





autoreinformazioni sulla fotografia
Andrea Nissolino

 alias Andreanix 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 31. Intimità
galleria: Le mani (II)
sorgente: digitale
data:
data di upload: 22 Novembre 2008 - 21:31

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 3
7 6
6 4
5 4
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 38 228°
punteggio 7.05 7.05
numero voti1919
commenti2
visite4342674
comunicazioni
segnalazione della giuriaLa giuria ha scelto questa immagine per la bellezza del bianco e nero e l'intepretazione del tema, per tutti gli elementi della scena, curati e coinvolgenti, che raccontano attraverso la "mano".
I dettagli nel capitolo 15. la Giuria, le Segnalazioni e le Esclusioni (e Fuori Tema) del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Great Sands Dunes
di Antonio Ulzega


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    mariofarinato  [21 Dicembre 2008 - 16:32]
    melisendo  [21 Dicembre 2008 - 12:12]
Una mano vecchia e forte su un muro antico: si conoscono e si sostengono a vicenda. Mi piace!
    Sanminiato77  [20 Dicembre 2008 - 20:12]
ottima composizione.. bel dettaglio... suggestiva.. e la mano è la vera protagonista
    SAndro  [19 Dicembre 2008 - 18:28]
A me questa fa impazzire!
E' veramente geniale.
La mano è indubbiamente la protagonista della scena, è l'elemento da cui si dipana tutto il resto, da cui nasce la storia, della vecchia, con i suoi capelli bianchi tirati all'indietro, degli oggetti appoggiati al muro, della casa stessa.
C'è tutto un mondo qui dentro. E l'inquadratura è azzeccatissima, perchè semina tutti gli indizi di un racconto, lasciando al centro la mano e l'attenzione della signora verso qualcosa che non possiamo vedere e che apre ancora di più l'immaginazione.
Così lontana dal glamour del "bacio rubato", qui c'è un maggior senso di verità.
Forse la mia preferita in questo concorso.
    Crisia  [12 Dicembre 2008 - 09:23]
Il taglio dell'immagine è sicuramente reso per dare il maggior spazio possibile alla mano e la conseguenza è una perdita generale del valore della fotografia. E' bello ciò che è rappresentato ma, in questo contesto, perde spazio rispetto a quanto prodotto da altri partecipanti.
    mao21  [11 Dicembre 2008 - 13:56]
e molto bella nell'insieme, non del tutto in tema credo, ma la premio bel momento. ciao
    Alessandro  [11 Dicembre 2008 - 12:11]
L'istantanea in sè coglie un momento interessante, ma ci sono delle incongruenze. Il taglio sulla destra soffoca l'immagine, la vecchia guarda fuori e non abbiamo respiro. Se fosse questo il fine non ci sarebbero problemi, ma non mi pare. Quindi la visione della vecchia forse l'avrei aperta nella direzione dello sguardo (non so le difficoltà tecniche e le motivazioni del taglio) recuperando almeno l'altra spalla.
Questo difettuccio, non irrilevante, impoverisce uno scatto altrimenti denso di particolari (la vecchia, il muro cadente, la porta, l'appendioggetti e che oggetti!!). Il bianconero è ineccepibile.
    silvvv  [9 Dicembre 2008 - 23:03]
bellissima la foto anche se la mano è un pò in secondo piano....
    benny  [8 Dicembre 2008 - 21:51]
troppo lontano il soggetto.
    Mati  [4 Dicembre 2008 - 20:39]
Il sostegno di una mano segnata dal tempo. Forse l`unica foto in cui non serve un primo piano della mano per metterla al centro dell`attenzione.
    Iaia  [4 Dicembre 2008 - 12:54]
Bella, la mano segnata dal tempo che si appoggia al muro segnato dal tempo, la mano 'antica' che trova sostegno e sicurezza nel muro antico, e vedo in questo appoggiarsi tutta l'intimità semplice e vera dei gesti e delle azioni usuali, naturali. Bella!
    MassiGrassi  [1 Dicembre 2008 - 10:17]
Molto bella anche se concordo con molti dei commentatori sul fatto che per forza di cose la mano non è al centro dell'attenzione.

D'altro canto suscita una serie di emozioni nel gesto di appoggiarsi al muro per entrare in casa, che merita sicuramente un volto alto.

Complimenti.
    EnneKappa  [27 Novembre 2008 - 21:06]
    Annaira  [27 Novembre 2008 - 10:26]
Anche secondo me, in questa foto, la mano si perde un pò. E creando il contatto con il muro non mi trasmette molto.
A parte ciò, la foto in sè, è bella.
    Arianna  [25 Novembre 2008 - 16:05]
Davvero bella, direi che potrebbe figurare in un reprtage antropologico, la vedo come parte di una storia affascinante. Però credo che la mano sia solo uno degli elementi presenti, quindi non la considero proprio a tema. Magari con un taglio diverso avresti potuto darle più rilievo ma avresti ottenuto una foto diversa da questa che è bellissima così com'è
    Sandy  [25 Novembre 2008 - 10:23]
A me piace la foto in generale. Se devo considerarla inserita nel contesto del concorso, mi sembra mancare di quell'intimità richiesta. Faccio i miei complimenti all'autore della fotografia perchè la trovo veramente interessante.
    Andreanix  [23 Novembre 2008 - 13:45]
l'autore rispondeun paese di montagna, con una malinconica atmosfera. le donne sedute fuori la porta sembrano tutte uguali, vestite di nero con i capelli tirati su. Sembrano tutte appartenenti alla stessa famiglia. La signora, soggetto della foto, stava scendendo dei gradini appoggiandosi al muro per poi aprire le tendine della porta della sua casa.
    TheWhiteFly  [23 Novembre 2008 - 12:03]
Lo scatto è molto bello e perfetta la scelta del b/n.  Quella mano è sicuramente la protagonista della foto ma non è ben chiaro, per rifarmi al commento precedente, se viene usata come appoggio per poi entrare in casa (?) attraverso la vicina porta o come appoggio per il soggetto, fermo.
L'appartenenza al tema generale dell'intimità si perde però nella molteplicità delle interpretazioni ed appare, almeno allo scrivente, certamente poco evidente.
    mototopo  [23 Novembre 2008 - 10:15]
Mi piace, senza un tuo commento leggo la foto vedendo quella mano sul muro come l'appoggio dell'anziana donna per passare dalla solitudine del lavoro appena concluso (se leggo le cose appese al muro come attrezzi) alla solitudine della sua casa. Una intimità forzata dalla sua condizione. E' malinconica.
    EnneKappa  [22 Novembre 2008 - 22:17]
commentoMolto interessante però il soggetto andava valorizzato meglio...così si perde molto nella scena. Devo pensarci.
    Lorenz3  [22 Novembre 2008 - 21:55]
Dire che il soggetto è la mano è sforzarsi molto! Comunque la foto non è eseguita male a mio parere. 



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]