INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

31 Maggio 2008 - 2 Agosto 2008
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Provocazine


21° - Provocazine

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Il bianco non come segno di candore e di purezza, ma come incapacità o peggio ancora, volontà di non scegliere.
autoreinformazioni sulla fotografia
Umberto Speranza Perticarini

 alias Tibi Mendez 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 29. Le porte della percezione
galleria: Il colore bianco
macchina: Nikon D200
sorgente: digitale
data: 25 Giugno 2008
data di upload: 12 Luglio 2008 - 16:24

tags: scelta, scheda bianca
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 1
9
8
7 1
6
5 1
4 3
3 1
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione21° su 46 2598°
punteggio 5.003 5.003
numero voti77
commenti13
visite2842183

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    PaoloP  [2 Agosto 2008 - 17:05]
Provocazione? sicuramente.
    MarcoS  [2 Agosto 2008 - 16:38]
Ti faccio i complimenti per l'idea provocatoria ma nulla di più.
    Pascà  [28 Luglio 2008 - 18:40]
Ok per la provocazione. Ma è un soggetto in cui si perde il senso della foto. Mi spiace. Pascà
    ILLEZ  [22 Luglio 2008 - 16:21]
commentoFiguriamoci se mettiamo in dubbio la tua foto.
Io mi fido della tua onestà.

Anzi, voglio farti i miei complimenti perché hai usato una illuminazione fantastica: il bianco è perfetto ovunque!!
Sei riuscito con un accurato progetto di illuminazione a rendere il bianco ovunque uguale, e perfettamente bianco!
Io proporrei subito una menzione speciale per una foto così perfetta, senza un riflesso sulla carta, con un bianco così omogeneo...

Oppure...
Oppure io Simona siamo d'accordo e questa non è una foto. Resta una provocazione della quale si può discutere e apprezzare l'originalità.
    Tibi Mendez  [22 Luglio 2008 - 15:20]
l'autore rispondeCara Simona... mi spiace che ti soffermi ancora sulla questione... Quando ò ideato e scattato questa foto pensavo di avere milionidi critichedi tutti i tipi e generi... ma non pensavo che qualcuno mettesse in dubbio l'autenticità del mio lavoro. Comunque... rimane lo scatto... e questo è quello che conta!
    Simona8  [22 Luglio 2008 - 13:18]
commentooppure, trovate le immagini le hai trasferite direttamente su photoshop o simili x l'elaborazione senza passare x la fotografia??mi sembrano un pò troppo "perfette" per tutti questi passaggi... ma potrei sbagliarmi...
    Tibi Mendez  [22 Luglio 2008 - 11:48]
l'autore rispondeAnche se le fonti, i segreti di un fotografo non si dovrebbero dire... lo dico lo stesso, trattandosi del segreto di pulcinella... ho semplicemente fatto una ricerca su internet... ho trovato delle immagini di buona qualità. Le ho stampate presso un centro multimediale, le ho fotografate... le ho elaborate in post produzione e infile le ho postate.
Che non la consideri una foto... mi spiace... ma non fa nulla
    ILLEZ  [22 Luglio 2008 - 09:26]
commentoSe ci dici che è una foto, ovviamente non possiamo che crederci.
Perché a me non sembra una foto.
Oltretutto mi chiedo dove hai trovato 2 schede elettorali da fotografare.
Però visto che ci assicuri che è una foto, sicuramente mi sbaglio.
    mao21  [21 Luglio 2008 - 20:50]
ok la provocazione ma la foto? ciao.
    Tibi Mendez  [21 Luglio 2008 - 14:59]
l'autore rispondeCerto che è una foto! Ho utilizzato due diverse schede elettorali, le ho fotografate e le ho "messe una sull'altra" sfumando la seconda. Poi l'ho stampata e l'ho fotografata...
    ILLEZ  [21 Luglio 2008 - 10:40]
commentoma è una foto?? Sinceramente non capisco...
    djalexander  [20 Luglio 2008 - 17:05]
    Idi2710  [20 Luglio 2008 - 15:31]
Idea geniale, ma la foto risultante non mi piace molto, comunque bell'idea, bravo :-)
    Alessandro  [17 Luglio 2008 - 20:22]
commentointeressante idea.
Ma se nel commento del fotografo parli di volontà di non scegliere, nel commento sotto scrivi non volontà e incapacità.
Due dicotomie plausibili che danno però spazio a ogni interpretazione. Questo è il limite di ogni tentativo semantico slegato da un codice comune. Utilizzi il colore come segno gerarchicamente superiore ad altri segni e forse riesci a creare un contesto comprensibile (soggetivamente.
Devo ancora pensarci..prima che l'eco svanisca.
Io spesso ho lasciato scheda bianca ritenendo in_significante la differenza formale dei significanti, tutti univocamente legati allo stesso significato.

comunque interessante la provocazione, che dal punto di vista fotografico è "graficamente" caratterizzata. devo capirla..
    EnneKappa  [17 Luglio 2008 - 19:06]
commentoColpa mia... c'era scritto provocazione e ho risposto. Niente politica per carità ci manca solo questo! :D
    webmaster  [17 Luglio 2008 - 17:24]
commentoAnche se l'immagine può dare adito a dibattiti politici, ricordiamoci che si parla di fotografia, quindi siccome di polemiche in corso ce ne sono già abbastanza, lasciamo fuori anche quelle politiche, ok?
    Tibi Mendez  [17 Luglio 2008 - 10:19]
l'autore rispondeNon ho aggiunto nulla di scenico volutamente. Il mio intento era quello di esaltare la scheda "bianca", il semplice concetto di bianco negativo (secondo me lasciare la scheda bianca è una stupidità).
Per quanto riguarda il centro destra... lasciamo stare, che ne dici?  
    EnneKappa  [16 Luglio 2008 - 18:06]
Vuoi critiche? Grazie di aver fatto vincere il centrodestra -_-
A parte gli scherzi (neanche tanto), non mi piace perchè potevi realizzare la stessa cosa senza usare una macchina fotografica. Forse angolando, costruendo la scena, magari con una matita senza punta appoggiata sopra, avrebbe reso di più.
    Tibi Mendez  [16 Luglio 2008 - 09:50]
l'autore rispondeCome ho già sostenuto, in questa galleria ho osato di più di quello che si possa pensare... La mia è una provocazione (lo dice anche il titolo)... Speravo ( e speravo) di andare in contro a critiche... poche per la verità fino ad ora... ma l'idea di base è la stessa: il bianco non solo come oggetto scenico della fotografia, ma anche come oggetto concettuale. Il bianco semiotico - o semiologico, scegli tu da che parte stare - visto fuori dagli schemi classici che ci riportano al candore ecc. Qui il bianco... ha valore negativo, cioè l'incapacità o peggio ancora la non volontà. 
    Melanarni  [15 Luglio 2008 - 19:03]
Scrivi Banale alla foto della definizione del BIANCO e poi posti questa.Ma dai!!!!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]