INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Articolo


Sistema di votazione

by Simone


di Simone Scortecci
0 immagini - 5 kb
data di pubblicazione: 26 Maggio 2003 Share

(7 commenti)
visto 3546 volte
Torna agli articoli



Premessa
Nella terza Photo Competition (nella prima versione, NDR) ho deciso di modificare il mio sistema di votazione, unicamente per sperimentare una sorta di "metodo" più oggettivo e chiaro per l'autore stesso della fotografia. Ecco come funziona...

Metodo di votazione
In pratica, considerando che le possibilità di voto vanno da 0 a 10, ho deciso di suddividere il giudizio in 3 classi, ognuna delle quali con punteggio che varia da 0 a 3. A queste tre classi se ne aggiunge una quarta, che acquista maggiore importanza perché è una sorta di bonus che può andare da -2 a +2. Si potrebbe dire che se una fotografia prendesse 3 in tutte le classi ed il bonus massimo, cioè 2, arriverebbe a 11; questo però lo reputo improbabile (si tratterebbe della fotografia perfetta!), e se ciò avvenisse mi appresterò a rilevarlo nei commenti! Lo stesso se un'immagine prendesse zero in tutte le classi e -2 nel bonus: penso che come voto possa bastare lo zero, anche se spero di non dover mai rrivare a tanto!

Le classi di voto sono così suddivise:
  • CT - Tecnica e qualità della fotografia (0/3)
  • CI - Inquadratura e composizione (0/3)
  • CE - Espressività ed emozione (0/3)
  • Bo - Originalità ed idea (-2/+2)
Adesso però andranno specificate meglio le 3 classi, poiché la semplice definizione potrebbe sembrare molto riduttiva.

CT - In questa classe mi riserverò di dare un giudizio alla tecnica e qualità visiva della foto. Infatti valuterò, in funzione della camera utilizzata, la qualità della foto, dei colori, il contrasto tra gli elementi della fotografia, e tutti i parametri che definiscono un'immagine digitale. Sarà inoltre considerato il foto-ritocco, che avrà portato (si spera!) migliorie in tutti questi parametri. Infine terrò in considerazione la bravura del fotografo in condizioni difficili, valutando come ha risolto l'eventuale problema legato allo scatto.

CI - Questo parametro valuterà il modo in cui l'autore ha colto e ha scelto di rappresentare una certa scena. Come abbiamo visto nelle edizioni precedenti, stessi soggetti sono stati ripresi da più persone in modo completamente differente, variando enormemente l'effetto finale dell'immagine! Fondamentale la scelta dell'inquadratura (ovviamente in base alle possibilità dell'autore) e la composizione, parametro che personalmente ritengo molto importante: da questo dipende l'armonia dello scatto. Inoltre tenderò a premiare le scelte più ricercate ed originali!

CE - Ogni fotografia, per quanto bella o brutta, originale o no, ha una sorta di "anima", ha la capacità di trasmettere qualcosa oppure no, ha la capacità di emozionare o no chi la osserva. Questo aspetto potrebbe risultare troppo soggettivo, ma alla fine non si può pretendere che una fotografia emozioni in ugual modo tutti gli osservatori. Ritengo però che uno scatto dalla forte espressività sia tale in assoluto, prescindendo dalle emozioni che suscita su ognuno di noi! Questa classe premierà quindi l'anima della foto, parametro sicuramente fondamentale per valutare la qualità finale dell'immagine!

Bo - Questo, almeno per me, è l'aspetto fondamentale della 3° Photo Competition! Come nella scelta delle fotografie da presentare, anche nel caso dei voti voglio premiare gli scatti più originali, più fantasiosi e meno canonici! Come ho scritto nella presentazione del mio lavoro, voglio evitare l'effetto cartolina! Allo stesso modo terrò in seria considerazione la scelta della foto e del soggetto in base alle possibilità dell'autore (se vado a Pisa, fotografare la torre di pendente è un po' scontato!). Un premio quindi alle idee, a chi si è spinto verso una ricerca sperimentale, senza rimanere legato allo scatto tradizionale.


Questo sistema di votazione non vuole di sicuro essere un metodo infallibile, anzi, è soltanto un esperimento che cerca di facilitare sia la mia votazione, sia la lettura del voto da parte dell'autore della fotografia.



segnala questo articolo ad un amico
email: testo:




commenti
  Sanminiato77  [8 Giugno 2010 - 16:36]
Mmm...
Ok, sono d'accordo sull'inserire in regolamento il link a questo articolo... tuttavia, credo vada "proposto" agli utenti con la dovuta leggerezza.. Mi sembra giusto dare qualche buon esempio di valutazione sulle foto a chi magari potrebbe votare in maniera troppo scriteriata.. ma non vorrei, ugualmente, che venisse frainteso il ns. messaggio: è ovvio che nessuno pretende si debba fare delle medie ponderate prima di assegnare un voto...

p..s inoltre questo articolo va preso con le molle o magari svecchiato, come aveva suggerito Ricky... dato che, per esempio, gli utenti di livello 1 e 2 possono votare solo dal 4 all'8!
  phRAM  [8 Giugno 2010 - 16:21]
Grazie per questo interessante articolo che in effetti illustra un metodo di valutazione che, magari inconsciamente, già applico (o tento di applicare).
Metodi simili sono spesso usati dalle giurie ufficiali.
Per me comunque ha molto valore la prima impressione (il CE + un po’ di Bo), come per il famoso "colpo di fulmine", poi ,con calmina, passo a considerare tutto il resto che è assolutamente necessario per una valutazione equilibrata.
Sarebbe auspicabile che chi entra in questo sito, anche se è già abituato ad usare vari parametri di giudizio, si adegui a queste (o simili) linee guida per riuscire ad dare valutazioni in modo omogeneo. Ma immagino che sarà molto difficile.
Ciao e grazie.
  SAndro  [8 Giugno 2010 - 12:44]
Si, mi sembra una buona idea, provvedo con il prossimo concorso.
  EnneKappa  [8 Giugno 2010 - 12:42]
Giusto Ricky!
Io lo inserirei nel regolamento così come è stato inserito il mio sulla compressione.
  Ricky  [7 Giugno 2010 - 10:20]
dopo 7 anni, si può svecchiare questo articolo?
lo trovo molto utile, dare delle linee guida ai votanti non sarebbe male no?
altrimenti si corre il rischi di trovarsi voti troppo soggettivi su i vari soggetti, e si rischia di perdere la possibilità di imparare qualcosa.
no?

  sisco!  [20 Novembre 2006 - 03:50]
Oramai sono passati più di 3 anni da quando ho scritto l'articolo: alcuni aspetti sono sorpassati ma altri rimangono attuali. Credo comunque che sia un sistema un po' troppo classista!

Adesso lo sforzo maggiore che vorrei vedere è quello di commentare la foto non come se a scattare ci fossi io, ma tentando di comprendere gli intenti del fotografo. Onestamente non è affatto semplice, anzi, anche io molto spesso non ci riesco, ma l'importante è provarci!
Poi è inevitabile (e necessaria!) un po' di soggettività, altrimenti i gusti personali dove vanno a finire!?

Concordo con te che l'obiettività è una delle maggiori carenze nei commenti in photocompetition, ma l'importante è rendersene conto e iniziare, partendo proprio da noi stessi, a migliorare le cose!
  MacMauro  [20 Novembre 2006 - 01:27]
...caro Simone!
   Spero non ti dispiaccia che io prenda ad esempio il tuo articolo.
   Ma facendomi un giro nel sito mi sono reso conto che certi " VOTER" non hanno la minima idea di cosa significa votare! Mancano infatti della capacità obbiettiva....
Probabilmente se avessero letto il tuo articolo saprebbero fare sicuramente un po meglio!
                A presto
              Mac Mauro



Se vuoi aggiungere un commento riempi il modulo qui sotto:

nome *:
testo *:
codice *:
  <- inserisci il codice di sicurezza
  



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]