INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Forse domani


Forse domani






commento del fotografo
I'll drink another drink for you...

I'll wear another smile for you
That way you know I'm fine, and having fun with you
I'll tell another lie for you
Tell you what you wanna hear, but that don't make it true
autoreinformazioni sulla fotografia
Sandro Rafanelli

 alias SAndro 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 1. la Fenice
galleria: il Corpo Umano
macchina: NIKON 5700
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/12 sec
diaframma: f/7.5
focale: 114 mm
ISO: 100
flash: no
data: 16 Marzo 2004 - 16:32
data di upload: 29 Marzo 2004 - 12:39

tags: emotivo
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 2
7 3
6
5 1
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 12 381°
punteggio 6.764 6.764
numero voti88
commenti0
visite781823
comunicazioni
segnalazione della giuriaPer la commistione di elementi diversi e contastanti ma così sapientemente calibrati. Per l'uso della luce e la capacità di far emergere con originalità sentimenti diversi e comunemente vissuti.
I dettagli nel capitolo 15. la Giuria, le Segnalazioni e le Esclusioni (e Fuori Tema) del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Ilaria  [29 Aprile 2004 - 22:13]
Non potendo giudicare la tecnica mi soffermo sulle sensazioni estetiche:decadente come la figura di un poeta tardo romantico, interessante come l'immagine distrattamente ritratta di un poeta maledetto..
    Luke  [29 Aprile 2004 - 19:27]
Foto così non le farò mai, ma non posso che apprezzare e premiare la tua bravura. Dal punto di vista compositivo ogni elemento è al posto giusto: lo sguardo è colpito dalla mano destra, in piena luce, poi viene notato il bicchiere che sembra venir girato per far sciogliere il ghiaccio, dal polso destro si arriva alla mano sinistra, rilassata, in attesa. La posa più che del bevitore è quella del pensatore, che agita il bicchiere in modo distratto seguendo il filo dei suoi pensieri. Forse domani andrà là fuori in tutta quella luce.
    GP  [29 Aprile 2004 - 15:06]
... ma ragazzi ... potrebbe essere anche grappa, martini, vodka ..... :)
E poi per dire "FORSE DOMANI" a volte bisogna essere molto lucidi ... e allora andrebbe bene l'acqua!
    Tommy  [28 Aprile 2004 - 19:16]
E' bruciata come la percezione di un bevitore (bellissimo il bagliore che penetra dalle finestre).
I colori sono caldi come in una giornata sudata d'estate.
Lo scatto è sovraesposto per accentuare l'intensità del momento. Mi fa pensare alle esposizioni sovraesposte eppure sempre calibratissime di Soderberg (Traffic ad esempio).
Non importa quale liquido contenga il bicchiere, non importa se il soggetto ne ha bevuto il contenuto. Queste mani sembrano ubriache di qualcuno che non le vuole lasciare bere...

PS: In ogni caso mi sa che qualcuno si è dimenticato di "...colore chiaro, gusto pulito..."
    sisco!  [22 Aprile 2004 - 19:52]
Sfondo bruciato e colori piattissimi (svaniti), elementi scuri e decisi (soffocati), bicchiere protagonista (smaterializzato)!
L'ambiente soft dello scatto è incredibilmente movimentato da questi contrasti portati all'estremo, che arricchiscono un'immagine altrimenti banale. La foto riesce ad oltrepassare il classico contrasto del bianco e nero, dimostrando come sia possibile andare oltre e rendere ancora più completa una scena, risvegliando in essa tutti i sentimenti nascosti! I riflessi del bicchiere poi sono veramente stupendi! Forse avrei preferito vedere la foto nella categoria sentimenti!
    il Balla  [22 Aprile 2004 - 11:28]
I'll drink another drink for you...
Ma sta bevendo acqua!!! E l'acqua non è un drink. Forse io l'avrei pensata in bianco e nero e con meno luce che entra dalla finestra. Tutta quella luce sembra trasmettere una rivelazione...qualcosa di nuovo che a noi è impossibile sapere,ma che ci fulmina con la sua scoperta...insomma un sentimento lo trasmette, ma non certo il rimandare a domani che uno prova quando beve un vero drink e guarda fuori dalla finestra. Inoltre la mano sembra diventare fantasma con tutta quella luce che l'avvolge, invece la mano di chi sorregge un buon whisky deve essere reale, concreta...rugosa...quasi callosa. Deve trasmettere vita...lavoro.
    Jack  [15 Aprile 2004 - 11:19]
Non mi convince. Nel bicchiere avrei inserito del whisky, insomma non avrei lasciato neutro il colore del liquido e con una tonalità diversa (sul marrone) la foto ne avrebbe giovato di gran lunga. Non è da te lasciarsi sfuggire un dettaglio!
Troppo chiari alcuni dettagli che in questo modo perdono nitidezza.
    Lapo  [12 Aprile 2004 - 17:38]
E' estremamente interessante l'idea di rilassatezza che si percepisce dalla postura delle mani, avrei distinto di più il fondo reso sapientemente diafano e molto geometrico, dal corpo che così si impasta un pò troppo. Buono il dosaggio della luce



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]