INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Ali spezzate

11° - Ali spezzate





autoreinformazioni sulla fotografia
Lapo Galluzzi

 alias Lapo 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 22. Fuori dal tempo
galleria: Sport
macchina: NIKON D100
obiettivo: NIKKOR 70-300
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/800 sec
diaframma: f/10
focale: 300 mm
ISO: 400
flash: no
bilanciamento del bianco: manuale
luogo dello scatto: Bocca di Magra (SP)
data: 19 Febbraio 2006 - 16:06
data di upload: 23 Novembre 2006 - 11:29

tags: bianco e nero, sport
note tecniche: GRADIENT MAP B/N,NOISE GRAIN, FILTRO SEPPIA
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 3
7 2
6 4
5 4
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione11° su 24 1121°
punteggio 6.077 6.077
numero voti1414
commenti0
visite1451857

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Cameroun in bianco e nero
di Sergio Sbardellati


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    sisco!  [5 Dicembre 2006 - 23:19]
La foto mi piace, apprezzo molto la complessità ed i numerosi elementi che la caratterizzano, al limite con la confusione ma ancora leggibili.
Tra l'altro l'equilibrio ed i rimandi che ci sono tra le parti arricchiscono una composizione affatto scontata (ad esempio bandiera/vela, oppure il triplice strato mare/scogli/mare).

Ammetto che devo scendere di un punto per la qualità della foto ed il trattamento dei colori, (oramai per noi utenti navigati risulta un po' banale appiattire il tutto con queste monotonalità, quando non sono necessarie: passiamo almeno a due!)

Commento contrastante su scritta ed effetto polaroid, forse un po' gratuito: in realtà non lo valuto negativamente perchè lo hai fatto anche su "Appunti milanesi" nell'altra categoria, e quindi apprezzo la volontà di "unificare" le immagini nell'edizione Fuori dal tempo!
    Tommy  [5 Dicembre 2006 - 23:04]
La scritta è orripilante perché si vede troppo che è fatta al computer. Sembra uno scatto di Sandro, ma colto da una oppressiva freddezza e dimentico del suo senso inquietante del dramma. Troppo poco sport perché si limita alla presenza dei wind surf, ma devia per una tangente.
    MacMauro  [5 Dicembre 2006 - 22:57]
    Viola  [5 Dicembre 2006 - 20:42]
da una forte sensazione di vento... e anche di freddo...
ma perche` le stai mettendo tutte in questo effetto polaroid? mi sono persa qualcosa?
    maxim  [5 Dicembre 2006 - 20:04]
Devo associarmi alle critiche di sandro.Con un po più di pulizia sarebbe stata una buona foto.
    SAndro  [5 Dicembre 2006 - 18:20]
Questo scatto secondo me è disordinato. Ci sono tanti elementi che contribuiscono al racconto, ma sembrano disposti male, tutti attaccati, appiccicati, sembrano darsi fastidio, sembrano pure troppi. Il surf in primo piano sfocato, con la vela che sembra un'ala (questo è l'unico elemento bello potevi concentrarti solo su questo), il surf dietro la cui tavola scompare tra i flutti, il mare in tempesta, il cielo pesante, il fondo con la banchina di scogli spazzati dal vento, la bandierina in tensione, le tonalità bianco/nero/seppia, il bordo bianco con la scritta in sovraimpressione, pure disegnata a mano. Ti ho fatto solo un elenco oggettivo, non ti sembra che ci sia troppa roba?
Questo strano bianco e nero leggermente seppiato aumenta a mio avviso la drammaticità della scena, ma al tempo stesso la rende anche "strana". E' un momento semplice dello sport, eppure la stai caricando di significati fino all'eccesso. Sembra che tu la voglia rendere preziosa, ma allora si poteva semplificare il tutto e lasciare poche cose ma disposte bene e con una composizione più equilibrata, che riuscisse semmai a parlare da sè, senza far ricorso a strumenti di aiuto.
Jacopo e Fabrizio: continuo a non capire... cartolina anche questa? forse allora non ho capito cos'è una cartolina.
Ora vanno di moda i bordi con le scritte in fondo a mano... ne sto vedendo diverse così.
Però una cosa fammela dire.... la scritta è orribile, non la potevi fare peggio.
    Nick  [5 Dicembre 2006 - 14:09]
Vento forte, mare grosso e due situazioni di grossa tensione, nella prima il surfista è sotto la vela e starà cercando di risalire con grossa fatica, in secondo piano l'altro sembra stia "pompando" la vela per far partire la sua tavola. il molo li ripara dalle onde più cattive, ma la bandierina che sventola ci dice che il vento è severo.
Insomma hai colto a mio avviso un bel momento di sport e il bianco e nero accentua la tensione del momento.
Non so se l'effetto polaroid sia azzeccato o meno.
   Navigatore [1 Dicembre 2006 - 18:45]
Non so perchè ma la trovo triste
    Jack  [1 Dicembre 2006 - 18:33]
Non capisco perchè hai voluto "sporcare" la foto. Non mi trasmette molto. Luce non adeguata; inoltre mi da troppo il senso della cartolina
    il Balla  [1 Dicembre 2006 - 18:03]
Devo essere sincero la foto mi piace, ma come cartolina delle vacanze non come foto sportiva. Forse è la cornice (Polaroid) con il titolo a pennarello scritto sopra che da questo effetto ricordo delle vacanze appena trascorse. Certo è che non l'ho mai visto utilizzato nelle foto sportive! Il risultato è di staticità e anche il bianco e nero contribuisce all'effetto di fermare tutta l'azione nel momento del ricordo provocando nostalgia a chi la guarda. Peccato perché in altra galleria mi sarebbe piaciuta ed avrebbe meritato un altro voto.
    sandrino  [1 Dicembre 2006 - 00:12]
beh una bella foto...complimenti per l' inquadratura.
finalmente!!
accettabile la scelta del bianco nero!
    GaetanoB  [30 Novembre 2006 - 05:59]
molto bella l'inquadratura. Hai reso perfettamente il senso dell'azione, il vento che permette al serfista di partire e nel frattempo l'altro surf è cascato. complimenti
   alessandro ancillai [29 Novembre 2006 - 23:22]
bella , qui' c'e' tutto l' azione e il riposo compito facilitato dal bianco nero, ma finalmente qualcun altro ci prova .
    Tex87  [27 Novembre 2006 - 15:54]
ottima interpretazione dello sport.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]