INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Natura "viva"

Natura "viva"






commento del fotografo
Nello scorcio notturno del quartiere moderno di Vienna le uniche forme di vita sono gli alberi timidamente scossi dal vento.

Il resto è immobile...

...da pochi secondi o forse da secoli!
autoreinformazioni sulla fotografia
Simone Scortecci

 alias sisco! 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 22. Fuori dal tempo
galleria: 2 Secondi
macchina: Canon EOS 300V
obiettivo: Canon EF 28-90 II
sorgente: pellicola
tempo di posa: 3 sec
focale: 28 mm
ISO: 400
flash: no
luogo dello scatto: Vienna
data: 24 Settembre 2006
data di upload: 6 Novembre 2006 - 21:28

tags: notturno, paesaggio urbano
note tecniche: Pellicola Fuji Neopan 400 B/N acquisita con CanoScan 8400F.
Ho lavorato molto sulla resa del colore: partendo dal bianco e nero ho voluto dare all'immagine dei leggerissimi toni, così da esaltare l'alienalità della scena.
L'esposizione di 3 sec (per fortuna avevo fatto diverse prove!) è dovuta alla necessità di sovraesporre lo scorcio per sottolineare le parti illuminate.
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 7
7 4
6 4
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 12 106°
punteggio 7.46 7.415
numero voti1516
commenti1
visite1762614

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Galleria Henry
di Alessandro Garda


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Ladygrazia  [6 Ottobre 2008 - 22:20]

fuori concorso
    Tommy  [5 Dicembre 2006 - 23:22]
Ti sei fatto attendere, ma ne è valsa la pena, Simo! Non è assolutamente una cartolina, ma l'effetto Bialobrzeski, che si associa alla particolare visione della vita per contrasti che caratterizza gli scatti di Simone. La migliore della galleria, una delle migliori foto di architettura della PC ad oggi, la dimostrazione che le pellicole garantiscono ancora un surplus nei tempi lunghi di esposizione che controbilancia la fatica e la frustrazione nel vedere rovinati molti scatti al momento dello sviluppo.
Inquadratura assolutamente perfetta, studiata a tavolino e realizzata a cavalletto. Le città moderne, progettate con un programma di rendering, fanno il resto. Tanto di cappello per la maturazione raggiunta.
Evviva, è tornato Simone!
    MacMauro  [5 Dicembre 2006 - 22:45]
    whisper  [5 Dicembre 2006 - 21:56]
Bella foto. esaltata dall' effetto delle luci
    maxim  [5 Dicembre 2006 - 20:53]
eterea!
    Viola  [5 Dicembre 2006 - 20:23]
molto bella simone, mi piacerebbe vederla dal vivo sta foto, originale per la galleria.
    il Balla  [5 Dicembre 2006 - 18:29]
Fredda a tal punto che sembra incisa sul metallo. Solo gli alberi, o meglio le loro foglie, danno un po' di vita a questa città immobile, artificiale. Bella!
    Nick  [5 Dicembre 2006 - 15:15]
La foto è micidialmente "metallica", questo l'effetto che mi suscita.
Sembra quasi l'iimagine di un plastico tanto è surreale. Bravo!
    webmaster  [5 Dicembre 2006 - 14:10]
commentoA chi ha apprezzato questa immagine, forse farà piacere sapere che tra pochi giorni verrà pubblicato un reportage dedicato interamente alle luci della notte.
Stay Tuned on www.photocompetition.it ! ! !
    SAndro  [5 Dicembre 2006 - 14:09]
Una città, una strada vuota, un quartiere moderno e migliaia luci che creano bagliori, riflessi, accentuano le forme futuristiche degli edifici e ne aumentano il senso di astrazione e disagio nell'osservarli, per non dire "viverli". Non sembra un città, intesa come aggregato di persone che risiedono nel solito posto, sembra il disegno di un futuro, che parte da Blade Runner passando per Shangai e giunge seppure nel suo piccolo nella vecchia Europa. Intrecci di finestre, forme sinuose o angoli vivi, la natura ha quasi perso del tutto il suo spazio, seppure manifesta la sua presenza nell'ondeggiare delle foglie degli alberi. Questo è il mondo dell'uomo, la sua costruzione, eppure è deserto, vuoto ma denso di un cupo senso di malinconia. Forse è per l'esasperazione della sua idea. Perfetta, allineata, luccicante, ammaliante e vuoto.
Non ho capito molto perchè ti sei voluto concentrare sul movimento delle foglie degli alberi per la scelta del titolo e del commento. Lo scatto è talmente bello che parla da sè, e a mio avviso leggo gli alberi non come qualcosa di avulso ma di perfettamente inglobato nella rappresentazione. Sembrano vibrare ma costituiscono un completamento perfetto alla staticità e alla desolante assenza della città. Sono al servizio del progetto della città dell'uomo e fanno poco per ribellarsi. E questo è ancor più potente, la natura che qui quasi collabora all'auto-esclusione dell'uomo. Furbetta eh?
Jacopo: ma come si fa a dire che è una "CARTOLINA"???????
Emii: sempre il solito discorso che le foto fredde vanno sacrificate, perchè?
sandrino: l'assenza di un evento è la bellezza della foto, secondo me. Siamo abituati a vedere esplosioni, distruzione, lampi, tanto che la semplice fotografia di un luogo come idea, seppure profondissima, ci appare quasi noiosa.
.... ce ne sono altri? :-)
    Lapo  [5 Dicembre 2006 - 09:56]
Maledetto architetto non ce la fai a distaccarti  dalla via....he he ottima inquadratura e il tocco degli alberi mossi direi che è la trovata giusta per denunciare il tempo lungo. Sicuro che non gli hai messi con photoshop come si fa nei montaggi? (scherzo a scanso di equivoci)
    sandrino  [1 Dicembre 2006 - 02:03]
bella bella foto, solo che nei due secondi mi aspettavo un evento più evidente.CMQ bravo simone
    Emii  [28 Novembre 2006 - 01:32]
Concordo con giosas...tecniamente tanto di cappello (credo visto che non sono assolutamente un esperto) ma mi sembra tanto freddo come soggetto...
    Tex87  [23 Novembre 2006 - 15:20]
    Jack  [22 Novembre 2006 - 11:50]
Una bella cartolina-foto che lo sai a me piacciono molto.
Un bravo ulteriore, perchè non si vede neanche che l'hai scannerizzata: questo dovrebbe servire da esempio per molti che ahimè scannerizzano male le loro foto, perdendo purtroppo molti dettagli.
    giosas  [9 Novembre 2006 - 19:16]
Foto perfettamente riuscita ma l'atmosfera creata, molto fredda quasi metallica, uccide la presenza della vita, che pure è presente, e mi inquieta. 
    Simona8  [8 Novembre 2006 - 21:47]
finalmenteuna bella foto in questa sessione!!!
ovviamente sono di parte essendo fissata con le foto di architettura, ma questa mi piace particolarmente sia nella luce che nell'inquadratura!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]