INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

5 Agosto 2006 - 30 Settembre 2006
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Giulietta e Romeo


7° - Giulietta e Romeo

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
La Cazba di Rabat è un groviglio di vicoli tortuosi sui quali si affacciano case calcinate di colore bianco con una striscia alla base di colore azzurro. Alzando gli occhi al cielo le cromie si invertono e le bianche scatole si stagliano contro l'azzurro del cielo. E' così che la dolce Giulietta ha potuto richiamare l'attenzione del suo Romeo...
autoreinformazioni sulla fotografia
Tommaso Rafanelli

 alias Tommy 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 21. Camera con vista
galleria: Me, Myself and I
macchina: Canon EOS 500N
obiettivo: Canon 28-80mm f/3.5-5.6
sorgente: pellicola
ISO: 100
luogo dello scatto: Cazba di Rabat (Marocco)
data: 24 Maggio 2006
data di upload: 17 Settembre 2006 - 17:39

tags: istantanea, paesaggio urbano, viaggi
note tecniche: Foto scattata con pellicola per diapositive Fuji Sensia. Un ringraziamento particolare a Simone che, anziché mettere le sue foto in concorso ha scansionato le mie (e per giunta benissimo come potete vedere)!
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 4
6 2
5 1
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 20 522°
punteggio 6.476 6.595
numero voti78
commenti0
visite671745

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






L'interruttore del buio
di Giacomo Saviozzi


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Jack  [22 Novembre 2006 - 12:49]

fuori concorso
Un inno alla composizione e al dettaglio.
Ma la digitale dove lavevi messa? Peccato, perchè non avresti perso tutti i dettagli che ahimè la pellicola comporta...
    Nick  [30 Settembre 2006 - 10:05]
Uno sguardo attento e personale al paesaggio reale nel quale ti trovavi, sottolineo  reale perchè proprio la presenza dei fili , delle parabole e delle antenne rendono piacevole lo scatto. Di casette bianche su fondo blu del cielo ne abbiamo viste a centinaia, ma si trovano nelle agenzie di viaggio, qui il viaggio è tuo e questo è quello che li' c'era.

Mi auguro che non fossi tu "Romeo"......
    SAndro  [29 Settembre 2006 - 21:31]
Peccato che le tue foto migliori risentano sempre del difetto della digitalizzazione.
Se questo scatto fosse stato realizzato in digitale sarebbe esploso per i colori bellissimi, il dettaglio e avresti potuto rimediare alcuni piccoli difetti, come certe dominanti di colore nelle zone scure, il cielo che sfuma troppo da una parte e un po' di brillantezza generale senza ricorrere al contrasto o allo sharpen.
La foto però è bellissima e rappresenta a mio avviso un notevole approccio fotografico al racconto di viaggio. Alzare lo sguardo e stupirsi di fronte alla vista degli spigoli degli edifici di una kasbah, degli intrecci dei cavi elettrici, del bianco che brilla al sole e si sporca nei vicoli stretti e scuri, di una Giulietta marocchina che si affaccia dal suo balcone a riempire la scena di vita pulsante. E' la tematica del viaggio come osservazione attenta di un luogo e indagine, quindi oltre il classico spirito della vacanza.
    giosas  [26 Settembre 2006 - 15:55]
Una Giulietta un pò passata ....una normale foto di vacanza
    C!rsk!zzo  [26 Settembre 2006 - 11:31]
rispetto all'altra tua foto questa mi dice un po' meno... sopratutto come inerenza alla galleria. riesco a vederci meno un tuo IO fotograsfico.
sebbene facciano parte dell'ambiente, a mio avviso, cavi e parabola rovinano la purezza del luogo.
forse un taglio verticale (oltre ad escludere un po' di cavi) avrebbe suggerito un maggior senso di fuga o lontananza rispetto alla donna, oltre a permettere di inquadrare le strie azzurre dipinte sulla parete, che magari avrebbero indicato  visivamente l'inversione di colori che descrivi?
    CniK  [23 Settembre 2006 - 01:20]
Belle sfumature di bianco.
    whisper  [21 Settembre 2006 - 14:21]
Una bella immagine di volumi bianchi,con cui si integrano le forme delle finestre e anche del cerchio dell' antenna in posizione quasi tangente allo spigolo verticale delle pareti, alterata nel suo equilibrio dalla presenza della figura umana.
    ClaudioM  [20 Settembre 2006 - 13:58]
lo so che non è colpa tua, ma quell aparabola del satellite stona davvero troppo (stavolta avrei tollerato il ritocco per la sua eliminazione...) i colori invece sono fantastici (complimenti anche a Simone pe la scansione) e bravo per aver colto il momento dell'affaccio di Giulietta...



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]