INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

lisa

5° - lisa





autoreinformazioni sulla fotografia
Viola Kay

 alias Viola 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 19. Street ART
galleria: Ombra
macchina: nikon E 4200
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/837 sec
diaframma: f/5.9
focale: 13 mm
ISO: 100
flash: no
luogo dello scatto: firenze
data: 16 Aprile 2006 - 15:13
data di upload: 17 Aprile 2006 - 10:14

tags: animali, ritratto
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 1
7 1
6 4
5 3
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 14 1528°
punteggio 5.785 5.785
numero voti99
commenti1
visite1491916

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    SAndro  [19 Maggio 2006 - 23:35]
Carina questa gatta, ma la cosa che mi piace di più è la sua posizione con le zampine all'aria!
Veramente buffa, sembra un gatto imbalsamato che è caduto per sbaglio dalla sedia ed è rimasto così.
Però la foto, come rappresentazione dell'ombra, non mi piace, perchè si poteva sfruttare veramente di più e perchè il soggetto non è l'ombra, qui invece una cornice decorativa. Da apprezzare comunque il desiderio di raccontare un aspetto leggero e dolce della vita domestica.
    Tommy  [19 Maggio 2006 - 01:54]
Jack, come hai fatto ha scoprirci? Forse avrai notato che sotto al gatto (come si può intravedere dal piccolo frammento di vetro a sinistra) c'era proprio la testa dell'Eva della mia foto. Il gatto in realtà è un persiano indiano, il suo padrone precedente era un fachiro. Nell'ombra infatti la sedia è arabescata, il cotto è di Impruneta, la posa è feliniana. Dopo le scemenze un solo appunto a Viola: la foto è buona e anche la posa del gatto è divertente, ma l'ombra non gioca una parte molto importante (al di là della porzione di fotogramma occupata). In fondo non si riesce a leggere un dialogo fra gli elementi dello scatto, solo una scenetta simpatica. Per spiegarmi meglio faccio un es.: se dalla foto si fosse percepita la calura estiva e dalla posa del gatto, la disperata ricerca di un sollievo ombroso, il racconto ricuciva insieme i soggetti. Questo è solo un esempio. In realtà apprezzo molto il tuo modo (assolutamente personale) di affrontare i temi delle gallerie. Inoltre noto un miglioramento tecnico considerevole.
    Lapo  [9 Maggio 2006 - 18:19]
Anche io penso che "la prossima volta sono sicuro, andrà meglio!"...però anche a sto giro non mi sembra male. Forte l'idea di rigirare la foto.
    il Balla  [9 Maggio 2006 - 16:06]

Se il gatto fosse stato posizionato meglio la foto ne avrebbe guadagnato molto, ma lo so, per esperienza personale, che scattare foto ai gatti è difficilissimo…non stanno mai fermi!


Altro suggerimento: Perché non hai rigirato la foto di 180 gradi? Mettendo l’ombra diritta e non capovolta. In questo modo l’ombra poteva sembrare la sedia vera e che il gatto fosse comodamente seduto su di essa…

    Jack  [9 Maggio 2006 - 10:25]
Ti sei trovata insieme a Tommaso? Mentre lui fotografava le tende te prendevi di mira la gattina. Scatto carino e simpatico. Se vuoi, per fermare la gatta durante lo scatto posso darti qualche consiglio...
    Nick  [5 Maggio 2006 - 18:44]

Foto simpatica e anche ben calibrata come composizione.


    Viola  [2 Maggio 2006 - 14:49]
l'autore risponde

è difficile dire a una micia "stai ferma lì", soprattutto se hai un attimo di tempo prima che una nuvola copra il sole o che lei, sdegnata, vada a cercarsi un altro giochino!!!

    Claudio  [2 Maggio 2006 - 11:50]

Data per buona l'idea della foto, non avresti potuto aspettare che il gatto si mettesse in una posizione più chiara e leggibile?


Così sembra quasi che voglia nascondere la sua testa al fotografo che lo vuole immortalare per forza.


Se mi consenti il consiglio, credo che certe volte sia preferibile agire con il pensiero che non lasciarsi prendere la mano delle emozioni...


la prossima volta sono sicuro, andrà meglio!

    Simona8  [21 Aprile 2006 - 20:15]
bella!
    whisper  [21 Aprile 2006 - 15:48]
Foto armoniosa, che coglie un momento di vita senza essere costruita.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]