INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Egitto: l'Artigiano


13° - Egitto: l'Artigiano






commento del fotografo
celato dietro le gabbie dei suoi pensieri, l'artigiano egiziano guarda il turista occidentale.....
autoreinformazioni sulla fotografia
Giacomo Lombardo

 alias brix 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 17. Sguardo interiore
galleria: Ritratti in bianco e nero
macchina: Nikon D100
obiettivo: Sigma EX 24-70 2.8
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/60 sec
diaframma: f/4.5
focale: 105 mm
ISO: 200
bilanciamento del bianco: automatico
luogo dello scatto: Il Cairo - Egitto
data: 12 Marzo 2004 - 15:33
data di upload: 14 Dicembre 2005 - 17:32

tags: bianco e nero, persone, ritratto
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8 2
7 4
6 1
5 3
4 2
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione13° su 18 1615°
punteggio 5.737 5.721
numero voti1112
commenti2
visite1732330

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
   fabio [27 Febbraio 2006 - 14:46]

fuori concorso
non mi trasmette granchè
    SAndro  [30 Gennaio 2006 - 19:03]
commentoNon è stata accordata la sostituzione delle immagini perchè la richiesta è avvenuta circa una settimana dopo l'upload e quando già erano presenti numerosi voti.
Si può consentire in via eccezionale una sostituzione (ma solo nel caso di problemi di questa natura, non certo per cambiare foto!) ma deve essere richiesta SUBITO e la foto non deve essere già stata votata.
    brix  [29 Gennaio 2006 - 15:55]
l'autore rispondeAccetto volentieri tutte le opinioni tanto positive quanto negative, fa parte della mia filosofia di vita.
Vorrei però precisare, e non per giustificarmi, che la pessima resa visiva delle due immagini è dovuta ad una scorrettissima calibrazione del mio nuovo monitor LCD in studio, che ora ho provveduto a settare al meglio. Le immagini infatti sono originariamente a colori rese in b/n in post-produzione. Peraltro mi sono accorto subito dello sbaglio guardandole da casa (con un CRT ben settato), e ho chiesto immediatamente la sostituzione delle immagini con una versione corretta; purtroppo, ma va bene lo stesso, mi è stata negata la sostituzione.
Grazie comunque a tutti.
    Tommy  [28 Gennaio 2006 - 19:54]
E' vero: il legno indica che la foto è stata scattata di sorpresa e con sorpresa del soggetto, che peraltro è molto interessante. Peccato che sia tutto grigio, cosa assai fastidiosa in un bianco/nero, ancor più che in una foto a colori. L'intenzione e l'occhio fotografico ci sono, basta migliorare un po' la tecnica.
    Lapo  [28 Gennaio 2006 - 19:36]
Oltre che voto di incoraggiamente per il nuovo adepto della PC il sei ci sta; il ritratto, durante un viaggio che non è espressamente un viaggio fotografico, è sempre una foto di rapina, un momento. Il palo non si poteva togliere, immagino e quindi saltano molte delle critiche e poi alla fine sembra che il tipo faccia capolino. La critica maggiore va alla qualità di resa della foto oscurata da una patina grigia che impasta il tutto e appiattendo la profondità. Capisco la tua reticenza al fotoritocco ma quanno ce vò ce vò.
    ILLEZ  [25 Gennaio 2006 - 14:25]
A mio parere questo non è un vero e proprio ritratto. Senza dubbio l'espressione incuriosisce, l'ombra e la trave fanno quasi sbucare fuori questo strano personaggio. Ma i grigi non sono buoni, come qualcuno ti ha già fatto osservare la foto sembra sottoesposta.
Peccato.
    Nick  [20 Gennaio 2006 - 14:00]
L'espressione di stupore e curiosità con cui il vecchio egizio ti guarda mi piace molto e mi dà un senso di tranquillità e calma tipica, forse, di quei luoghi.
La foto mi piace e, a differenza di altri, trovo che, sia il legno che l'ombra che lo stesso proietta sull'artigiano non solo ci stanno bene ma son addirittura fondamentali per lo scatto.
La cosa simpatica è proprio la sensazione che l'artigiano si affacci protetto da dietro la cornice di legno, se si toglie il legno non sa più di nulla.
    Grunter  [18 Gennaio 2006 - 14:19]
Sicuramente il soggetto ha un volto interessante ed esotico, che si discosta abbastanza dai volti che normalmente possiamo incontrare per strada, bravo per averlo individuato. Per quanto riguarda il resto concordo con quanto detto da Sandro, non si può premiare solamente il soggetto prescindendo dalla realizzazione tecnica.
   angelo serini [9 Gennaio 2006 - 19:53]
Peccato che l'immagine sia scura, ma è comunque un ritratto molto bello. L'espessione del personaggio è naturale e serena, colto da un'ottima posizione. Particolare l'inquadratura con alcuni elementi antistanti il personaggio ma che lo inquadrano meglio all'interno della scena.
    SAndro  [28 Dicembre 2005 - 13:34]
Sicuramente di maggior valore rispetto all'altro scatto. Qui hai cercato di cogliere un aspetto di una persona, sebbene alcuni elementi ti abbiano complicato la composizione e alcuni difetti tecnici ne sminuiscono l'impatto. Per esempio il palo davanti è un'ostacolo e ancor più deteriore è l'ombra che produce sul corpo, dovuto all'uso del flash. La foto è sottoesposta, è scurissima, non ha contrasto e poco dettaglio, e sembra pure un po' mossa. Insomma, buon punto di partenza, sopratutto per la scelta del taglio e il tempismo nel cogliere il soggetto ma non posso dargli la sufficienza, manca tutto il resto.
    sisco!  [25 Dicembre 2005 - 15:53]
Classico ritratto di un volto intenso, profondo e ricco d'espressività, che esprime perfettamente tutti gli anni vissuti in questo mondo. Un mondo tra l'altro estraneo al nostro, carico di una storia antica e anch'essa perfettamete leggibile nello scatto!

In questo caso la composizione vuole cogliere anche gli aspetti esterni al soggetto, rappresentando un minimo di ambientazione: la sciarpia bianca, il legno vecchio e sciupato, il fondale segnato dal tempo, come gli occhi del personaggio!
L'ombra ed il "taglio" del legno quasi verticale arricchiscono il ritratto: ottima scelta, complimenti!

Un unico aspetto negativo: lo scatto è troppo scuro, purtroppo perde molto del suo valore con una tonalità di grigi mancanti delle zone più chiare (la sciarpa, ad esempio, sarebbe stata un segnale ancor più interessante se correttamente regolata).

Peccato, rimane comunque un bellissimo ritratto!
Sarò buono...
    SergioG  [21 Dicembre 2005 - 15:05]
Avrei preferito che non ci fosse stato l'ostacolo in legno, ma la foto di reportage, a volte costringe a scendere a compromessi ........il signore ha un'espressione molto sorpresa
uno scatto sicuramente irripetibile

Sergio
   Giulio Giubbi [21 Dicembre 2005 - 11:53]
Eccellente ritratto.
   luigi [14 Dicembre 2005 - 18:49]
espressione veramente molto intensa. complimenti



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]