INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

1 Maggio 2004 - 31 Maggio 2004
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

Lo sguardo del dannato


5° - Lo sguardo del dannato

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Chi è dannato?
autoreinformazioni sulla fotografia
Tommaso Rafanelli

 alias Tommy 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 2. Mondi paralleli
galleria: Notturni
macchina: Canon EOS 300D
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/13 sec
diaframma: f/5.6
focale: 88 mm
ISO: 1600
flash: no
bilanciamento del bianco: automatico
data: 1 Maggio 2004 - 23:30
data di upload: 3 Maggio 2004 - 13:15

tags: architettura, astrazione, notturno
note tecniche: Questo scatto è stato difficile per vari motivi: tempo di esposizione lungo senza cavalletto né appoggi, auto-focus con problemi di luminosità, esposizione di due soggetti con notevole differenza di illuminazione, inquadratura con minime possibilità di variazione.
La chiesa è San Miniato al Monte (FI).
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9 1
8 2
7 1
6 2
5 2
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 11 457°
punteggio 6.321 6.651
numero voti78
commenti0
visite671878

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Semiotica di un volto in natura
di Luigi Fanizza


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    Sanminiato77  [25 Giugno 2008 - 21:14]

fuori concorso
questa non è una foto è un film intero in un fotogramma!
wow! l'aspetto concettuale mi attrae molto e anche la resa fotografica la ritengo perfetta per le suggestioni che la foto vuole trasmettere..
chi se ne frega se le imperfezioni tecniche siano volute o meno.. probabilmente una maggiore competenza e/o dotazione tecnica, avrebbe reso lo scatto semplicemente sciatto..
Lasciatemi vedere le fiamme che liquefanno la chiesa! ;-))
    MariaC  [31 Maggio 2004 - 19:58]
    Lapo  [28 Maggio 2004 - 10:45]
Cervellotica ma dopo tanto pensarci bravo
    il Balla  [27 Maggio 2004 - 15:30]
Ho capito cosa volevi fare, ma la chiesa sfuocata non mi piace. Parere soggettivo.
    Luke  [26 Maggio 2004 - 22:51]
Le tue foto richiedono sempre un sacco di tempo per essere comprese e capite. Meno male che ci sono i commenti di Simone e di Sandro ad aiutarmi ... Il senso della foto arriva piano piano. Io credo di essere il dannato, che attraverso le fiamme osservo la chiesa e i santi, li vedo un po' sfocati, lontani e irraggiungibili, poi leggo il sottotitolo ... e se dall'altra parte delle fiamme ci fosse un essere terrificante con gli occhi rotondi e la bocca quadrata?
    SAndro  [17 Maggio 2004 - 12:56]
La foto non è bella in senso stretto, ma il suo valore sta tutto nella genialità. Se ci si limita a osservarla in maniera superficiale senza coglierne il senso risulta perfino banale e approssimativa, ma se si riesce a capirne il significato allora si scopre con stupore l'assurda e contorta genialità.
Il dannato è forse colui che urla dietro le fiamme (la facciata della chiesa è come un viso buffo e amorfo che grida) o è colui che arde dal di quà?
Un punto interrogativo... ma non credo che questo ne sminuisca il valore, semmai lo incrementa.
I santi nell'affresco al centro della faccia(ta) sono come un marchio che testimonia il ritorno alla retta via dopo la fuga verso i peccati. La simmetria (non perfetta, ma non poteva essere diversamente, già ammirevole così!) ne accentua la drammaticità e la sfocatura del secondo piano è una scelta non casuale per rendere ancora più vago e atroce l'inferno del dannato, come se fosse la simulazione dell'effetto ottico delle fiamme nell'aria.

E' l'idea che salta fuori! E che IDEA!
    sisco!  [16 Maggio 2004 - 02:20]
Un gioco intellettivo d'interpretazione dell'immagine, per certi versi molto raffinato, per altri praticamente incomprensibile! La foto non è la classica visione notturna di una chiesa, dominata dal chiaroscuro, dalle luci nette e precise, è invece volutamente sfuocata, con le fiamme d'acciaio che dominano la scena: sono questi i protagonisti del racconto! La chiesa, dannata, brucia? Oppure è il dannato, con occhi e bocca di marmo, che osserva lo spettatore bruciare? Oppure è la chiesa la salvezza del dannato, fuori dall'inferno? Onestamente l'interpretazione dell'immagine è un po' troppo macchinosa, apprezzo foto intricate e complesse, ma dal significato un po' più chiaro ed univoco, per non creare confusione nell'osservatore ignaro (senza la spiegazione dell'autore avrei compreso male lo scatto)! Onestamente poi, vedere una foto nel tema notturni con 3/4 dell'immagine dominata da un soggetto sfuocato, non è il massimo, anche se è una scelta volontaria e legittima dell'autore!
In conclusione, una foto profonda ed intelligente, carica di significati, purtroppo difficili da cogliere e da apprezzare pienamente.
   CiniC [3 Maggio 2004 - 19:21]
Buono il tentativo, ma se fosse stata mia non l'avrei mai pubblicata. Senza cavalletto una foto del genere è impossibile da realizzare. I due soggetti su piani lontanissimi non sono chiari, ovviamente diaframma apertissimo. meglio forse cavalletto+tempo lungo+diaframma chiuso. Bò!



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]