INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

chiuso e abbandonato

chiuso e abbandonato





autoreinformazioni sulla fotografia
Christian Taliani

 alias Christian 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 70. Tutti e Nessuno
galleria: Nessuno
macchina: Canon PowerShot A580 (piccola compatta)
sorgente: digitale
luogo dello scatto: Francia
data:
data di upload: 8 Settembre 2014 - 23:50

tags: francia, teatro
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 1
9 3
8 1
7 3
6 1
5
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 14 63°
punteggio 7.57 7.57
numero voti99
commenti9
visite2241904

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    melisendo  [29 Settembre 2014 - 13:35]
commentoHo sentito da poco Roberto ed immagino la sua soddisfazione nel sapere che un suo "allievo"(?) è andato tanto avanti....bravò
    etabetaaaa  [24 Settembre 2014 - 00:36]
commentoE comunque rileggere ora il commento iniziale dell'autore mi vien da sorridere, che artista!

    etabetaaaa  [24 Settembre 2014 - 00:32]
commentoTanto di cappello ancor di più, un capolavoro tecnico e fotografico con una regia durante il concorso magistrale! Grande!
    paco  [22 Settembre 2014 - 17:52]
commentoGrande! Che preso in giro, anzi, complimenti a te e all'artigiano! 

    Christian  [22 Settembre 2014 - 00:17]
l'autore risponde

Grazie a tutti.

A questo punto dovrò decidermi a leggere il libro di Michele Smargiassi, secondo cui la fotografia sarebbe "un'autentica bugia". Colpa nostra, forse: siamo portati a credere alle immagini più di quanto crediamo alle parole. Tocca proprio dare ragione all'autore visto il risultato ottenuto da questa foto, della quale pare nessuno abbia colto l'unica vera peculiarità. 

Svelo il mistero, in questo caso comunque la 'bugia' è solo in parte del fotografo: il teatro che vedete sarà largo (vado a memoria) all'incirca 40 cm, profondo mezzo metro. E' l'opera di un abilissimo artigiano che realizza miniature di vari ambienti, oltre a 'mostri' per il cinema di fantascienza, che si possono vedere al Museo delle Miniature e del Cinema, a Lione. 

http://www.museeminiatureetcinema.fr/

Spero che nessuno si senta preso in giro, e se lo spunto di riflessione citato all'inizio non vi basta, potrete sempre considerare questa foto un innocente scherzo estivo. 


    Lorenzo059  [14 Settembre 2014 - 22:35]
Molto bella. Centra assolutamente l'argomento. Tutto parla di abbandono e quindi di assenza : il palcoscenico in disordine, le poltroncine ricoperte di teli, la balaustra malridotta in alto a sinistra. Complimenti.
    PX - 21.000 GB  [14 Settembre 2014 - 19:44]

Tema perfettamente eseguito. Complimenti!

    etabetaaaa  [14 Settembre 2014 - 16:42]
commentoTeatro dell'opera di Lione place della comedie?
    etabetaaaa  [14 Settembre 2014 - 16:37]
  1. Ho aspettato oggi per votare e fare una carrellata generale, non me e vogliano gli altri, ma questa rimane la migliore per contenuto e emozioni trasmesse! Bravo/a
    Diana Cimino Cocco  [14 Settembre 2014 - 11:52]
la trovo super
    melisendo  [13 Settembre 2014 - 09:14]
Ottima
    phRAM  [11 Settembre 2014 - 12:18]
Suggestiva anche per le tonalità di luce e colori. Mi piace.
    paco  [10 Settembre 2014 - 15:01]
voto voto
    paco  [10 Settembre 2014 - 15:01]
commentoha a che fare con la nicchia a sinistra? bello scatto! piu' nessuno di cosi' solo i topi...
    Monyca  [9 Settembre 2014 - 20:22]
I teatri, come i cinema, abbandonati, fanno sempre una gran tristezza e anche un po' rabbia... e' un peccato che luoghi che ci possono far immergere nei sogni, nel gioco, nella cultura, nella storia, etc. con le loro rappresentazioni, non riescano a sopravvivere :(   la foto mi piace anche se non nitidissima
    kruger  [9 Settembre 2014 - 14:25]
Esempio pratico che non è la reflex di turno che qualifica la foto. Lascerei i difetti in secondo piano davanti alla piacevolezza dell'immagine.
Non ci vuole molto a capire quale inesauribile fonte di idee fotografiche avrebbe prodotto questo luogo polveroso , ma ancora vivo, se si fosse potuto accedere tra le quinte, attrezzature e camerini abbandonati...
    Christian  [9 Settembre 2014 - 10:35]
l'autore risponde
Sebbene non sia un paesaggio ho pensato fosse buona per esprimere l'assenza, la mancanza di persone da molto tempo, l'abbandono totale ed il degrado che ne consegue.
Si tratta di un teatro che ho visto a Lione, al quale ho potuto dare solo un'occhiata senza potere accedere oltre. Consentimi però di non svelarne subito il nome, poiché questo teatro ha una caratteristica curiosa che lo contraddistingue dai più noti, ma vorrei rivelarla tra un un po', vi lascio prima indagare... se accettate il gioco, vediamo se qualcuno coglie questo piccolo dettaglio.
Aggiungo solo che la foto fu scattata con una piccola compatta da dietro una 
vetrata che ha prodotto dei brutti riflessi che ho cercato di ridurre in modo grossolano.
    SAndro  [9 Settembre 2014 - 09:28]
commentoDi cosa si tratta?



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]