INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

1 Aprile 2005 - 15 Maggio 2005
regolamento invia foto! vincitori partecipanti


Sei un nuovo utente? Registrati!

risucchiati


15° - risucchiati

torna alla galleria ^^





commento del fotografo
Non c'e' niente da fare in città come la nostra il turista rapprsenta una componente importantissima del popolo cittadino, ed è sicuramente anche un bene.
Purtroppo l'anima del commerciante fiorentino vede il turista solo come un pesce e cerca di incanalarlo verso le sue reti.
Questa la sensazione che provo a volte girando per le nostre strade.
autoreinformazioni sulla fotografia
Niccolò Galluzzi

 alias Nick 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 12. City Lights
galleria: La gente della città
macchina: Nikon coolpix 4200
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/60 sec
diaframma: f/2.8
focale: 8 mm
ISO: 80
flash: no
luogo dello scatto: Firenze
data: 1 Maggio 2005 - 19:40
data di upload: 2 Maggio 2005 - 20:24

tags: persone
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7
6
5 4
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione15° su 18 3187°
punteggio 4.417 4.417
numero voti44
commenti0
visite341714

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






commenti
    Grunter  [13 Maggio 2005 - 11:18]
Concordo con quanto detto dagli altri. L'idea non sarebbe male ma il vortice alla fine appare come una forzatura.
    Jack  [13 Maggio 2005 - 09:46]
Ha ragione Sandro, a molto lavatrice in centrifuga... Sinceramente è molto più bello il mio scatto. Via ammettilo, sono stato più bravo io! Nella foto "il Porcellino" lo ho ammesso, l'avrei voluta fare io, ma questa non è un gran che...
    SAndro  [13 Maggio 2005 - 00:34]
Simpatico l'effetto whirlpool, ha prodoto dei bei colori pastello e sembra davvero dare il senso del risucchio, anche se più sugli elementi architettonici che sulle persone. Buona l'idea del povero turista preda delle grinfie del commerciante, anche se non vedo molto questo messaggio guardando la foto, non c'è nè il negoziante nè è chiara la sete per lo shopping (caspita mi sono accordo di aver scritto le stesse cose di Luca).
Ma te e Jacopo vi rincorrete a fotografare le stesse cose? Ma tipo uscire dalla solita vista dei luoghi classici del centro storico?
    Luke  [13 Maggio 2005 - 00:15]
Stessa inquadratura di Jacopo, ma stavolta in diurno.
L'idea di rappresentare il turbinio di turisti che affollano Firenze e vengono "risucchiati" dai commercianti è chiara nella descrizione ma molto meno nella fotografia. Non ci sono commercianti e non ci sono nemmeno tantissimi turisti... L'effetto turbine aggiunto sembra trascinare verso il punto di luce in alto piuttosto che verso un banchino di souvenir.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]