INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

double face


9° - double face





autoreinformazioni sulla fotografia
Jacopo Salvi

 alias Jack 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 1. la Fenice
galleria: il Corpo Umano
macchina: CASIO QV-R3
sorgente: digitale
tempo di posa: 1/6 sec
diaframma: f/3.4
focale: 61 mm
ISO: 125
flash: no
bilanciamento del bianco: manuale
data: 17 Aprile 2004 - 11:40
data di upload: 20 Aprile 2004 - 10:00

tags: arte digitale, ritratto
statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10 1
9
8 2
7 2
6
5 4
4 1
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione su 12 1326°
punteggio 5.563 5.912
numero voti910
commenti0
visite831997

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






I colori dell'Atlante marocchino
di Antonio Ulzega


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    astronave1974  [7 Aprile 2009 - 20:12]

fuori concorso
eccezzionale per l'armonia, e la bellezza, dei soggetti perfettamente fusi insieme...complimenti!! 
   likos [30 Aprile 2004 - 16:32]
bella
    Lapo  [29 Aprile 2004 - 23:48]
In primis tanto di cappello per il ritocco almeno fino a dove la barba non ti ha fregato (potevi sbarbarti faticone!), quello che mi disturba è il fondo trattato male direi non trattato,
con quella macchiaccia gialla sotto l'orecchio.
    Luke  [29 Aprile 2004 - 20:18]
Non noto tutti i difetti tecnici sottolineati dagli altri, ma il colore della pelle è davvero troppo giallo, certo dopo un intervento del genere chi potrebbe avere una bella cera! L'idea è molto originale e simpatica, ma la foto non mi piace, secondo me manca proprio quell'armonia che ha colpito la Maria Chiara. I due volti, pur se somiglianti, non si integrano e stridono l'uno accanto all'altro (hei non è una critica alla coppia;-)
    GP  [29 Aprile 2004 - 15:30]
Io non sono un bravo fotografo e non valuto che il soggetto, la creatività, l'effetto ... percio' sara' anche tecnicamente fatto bene, ma lo trovo raccapricciante!
    Tommy  [28 Aprile 2004 - 19:13]
C'è una cosa che proprio non mi convince: da un lato è evidente che le tue intenzioni erano ironiche (come è evidenziato dal vago sorriso dei due scatti) né riesco a leggere nell'immagine alcuna contrapposizione sessista. Dall'altro lato i colori dell'incarnato (giallastro-ocraceo!!!) ed i dettagli epidermici eccessivamente rimarcati, rendono l'immagine iperrealistica. I volti di Benetton (tanto per riprendere il riferimento di Maria Chiara) erano distesi, molto delicati, perfettamente correlati al messaggio dei celebri colori. Qui si riscontra invece una contraddizione irrisolta.
Se poi si vuole essere anche pignoli, il fotoritocco è localmente (specialmente sullo sfondo) approssimativo; ma questi sono dettagi secondari.
    SAndro  [28 Aprile 2004 - 10:25]
Se devo essere sincero questa immagine mi fa un po' ribrezzo. Questa fusione da Frankestein, tra l'altro non originalissima, incarna un'identificazione raccapricciante sia fisicamente che concettualmente (!).
Comunque la fattura è buona, anche se qualche giuntura è un po' evanescente (contorno del labbro e fondale dei capelli), l'immagine in sé poco luminosa e sà di giallastro e sudaticcio. Bleah! .-)
Ma forse la cosa che mi rende più perplesso è l'aria un po' triste dei volti.
   Maria Chiara [25 Aprile 2004 - 00:38]
Mi sembra ancora più azzeccata perchè secondo me,nell'insieme, viene fuoi armonia più che contrasto...eppoi con questo sorriso furbetto a novella Gioconda(labbro inferiore combacia da manuale)! Sembra un po' un'immagine da cartellone della Benetton(tipo quelli in via Baracca),anche per l'assenza d sfondo
   il Conte [22 Aprile 2004 - 16:00]
Delirio...
    il Balla  [22 Aprile 2004 - 11:41]
Non capisco dove finisce l'uno ed inizia l'altro. Complimenti per la bravura nell'unione dei due visi. Ma quello che veramente apprezzo è quello che sicuramente esprime: la condizione di double face che i due sessi hanno nella società attuale. Non si sa chi va verso l'altro o viceversa.
Cambiamento dei ruoli o nuovo incontro a metà strada? Comunque sia...perdita di se stessi. Peccato per lo sfondo, ne avrei scelto uno meno neutro.



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]