INFORMATIVA PRIVACY
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicita' in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto
Sei un nuovo utente? Registrati!

Il Buco

Il Buco






commento del fotografo
Un materasso bruciato, una siringa abbandonata, graffiti.
autoreinformazioni sulla fotografia
Emanuele Nardoni

 alias Il Lele 
guarda tutte le mie foto!
edizione: 53. Spazzatura
galleria: Spazzatura
sorgente: digitale
data:
data di upload: 6 Febbraio 2012 - 11:02

statistichegrafico dei voti
edizionetotale
10
9
8
7 1
6 2
5 7
4
3
2
1
il tuo voto è indicato in rosso
posizione 2529°
punteggio 5.065 5.065
numero voti1010
commenti4
visite2821349
comunicazioni
immagine con VOTI BLOCCATIL'autore non ha inserito nessun voto nell'attuale edizione quindi i voti che riceve sono bloccati e le sue immagini non concorrono attivamente alla classifica.
I dettagli nel capitolo 12. gli Handicap del regolamento di concorso.

segnala questa immagine ad un amico
email: testo:






Viaggio in Islanda
di Edoardo Jannoni


Hai già visto questo portfolio?
Ti invitiamo a scoprirlo e lasciare un commento all'autore.
commenti
    evans  [12 Marzo 2012 - 13:28]
La siringa si vede con difficoltà, l'immagine nel complesso mi piace.
    kruger  [7 Marzo 2012 - 14:05]
aggiungo il voto
    franci  [7 Marzo 2012 - 00:46]
Con rammarico devo dare ragione a PX-21000 GB
    PX - 21.000 GB  [6 Marzo 2012 - 10:29]

La siringa è il segno più mostruoso del disagio sociale della civiltà moderna.

Buona l’idea, ma l’immagine è dispersiva, non risalta.

    etabetaaaa  [5 Marzo 2012 - 23:20]
commentoUn po confusa e surreale, la siringa non si nota...stride con la realtà che dovrebb avere la spazzatura
    kruger  [1 Marzo 2012 - 12:40]
commentoGrosse potenzialità da questa location; sfruttabile probabilmente meglio con altre inquadrature, (mettendo ad esempio in primissimo piano il matererasso).La desaturizzazione ,in questo caso , non privilegia i grafiti.
    nimeria  [27 Febbraio 2012 - 16:54]
l'immagine n sè mi piace ma è troppo finta per il tema trattato.....che purtroppo è fin troppo reale
    axel  [24 Febbraio 2012 - 14:08]
Dimenticato voto 0_o
    axel  [24 Febbraio 2012 - 14:08]
commentoMi piace, non per il messaggio del disagio sociale.

    Maxx  [23 Febbraio 2012 - 21:20]
non si capisce c'è molta confusione
    phRAM  [19 Febbraio 2012 - 22:13]
Trovo l'immagine un po'"dispersiva" e la siringa, come dice Monyca, si nota troppo poco, anche se il titolo aiuta ad individuarla.
    Monyca  [8 Febbraio 2012 - 11:01]
Non mi piace la PP. Il murales cattura tutta l'attenzione, mentre invece dovrebbe essere prevalentemente sul materasso e sulla siringa che quasi non si nota
    Griccio  [7 Febbraio 2012 - 22:27]
Molto bello, trattamento dell'immagine in stile Nardoni....., il materasso viene quasi abbagliato dai colori dei murales; bella foto anche se manca un po' di spazio allo sfondo, mi da un senso di non completezza...cmq 7.
    gianlucaattanasio  [6 Febbraio 2012 - 19:40]
commento
 Se non avete visto il film "Downtown 81" del regista e fotografo Edo Bertoglio, fatelo. E' un pezzo di storia della cultura metropolitana e del "Graffittismo" americano, che in
Jean Michel Basquiat trovano uno dei suoi massimi esponenti. Ebbene, questo scatto ripropone dignitosamente tutta la forza di un disagio sociale particolarmente sentito ed espresso lungo le periferie delle piccole e grandi metropoli. Oggi, come 30 anni fa, grazie alla rivoluzione politico/estetica dei graffiti writers e, in musica, dai rappers di colore.

     Gianluca Attanasio
    



VOTA questa immagine:
(l'edizione è conclusa, questo voto non influenzerà il punteggio conquistato dall'immagine durante il concorso)

nome *:
voto *:  
testo :

Solo gli utenti registrati possono inviare commenti. Registrati subito!



I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.
Leggi con attenzione i termini di servizio.



IMPORTANTE L'immagine è proprietà intellettuale dell'autore e ogni uso improprio come la vendita non autorizzata è vietato e perseguibile legalmente. Si prega di contattare l'autore nel caso si desideri aquistare l'originale o per eventuali pubblicazioni su altri supporti.



Because the light

portale di cultura fotografica, concorsi online, mostre, reportage, portfolio articoli, libri, forum e community. Per divertirsi e imparare con la fotografia.
progetto, design e codice di Sandro Rafanelli
in redazione: Simone Scortecci, Marco Sanna, Jacopo Salvi e Alessandro Garda
l'approfondimento fotografico è su BecauseTheLight - becausethelight.blogspot.com

per info: info@photocompetition.it - [ termini di servizio ] - [ privacy ] - [ diventa socio ]